Sito sui cani

Allergeni

Sito sui cani

A cosa serve zodak??

Zodak è un farmaco antiallergico che blocca i recettori dell'istamina H1.

Lo zodak è una forma del farmaco con il nome internazionale cetirizina, che fa parte del gruppo di antagonisti dell'istamina competitivi, bloccando il lavoro dei recettori dell'istamina H1. Questo è uno dei mezzi più efficaci contro vari tipi di allergie. Affronta i seguenti sintomi:

  • forte prurito cutaneo;
  • Ha un pronunciato effetto antiessudativo (cioè riduce la gravità del sintomo associato al rilascio di liquido proteico dai piccoli vasi sanguigni);
  • c'è una diminuzione della migrazione delle cellule infiammatorie;
  • i mediatori dell'allergia sono depressi;
  • nei capillari, la permeabilità delle pareti diminuisce;
  • impedisce lo sviluppo di edema;
  • antispasmodico;
  • le reazioni allergiche cutanee diventano meno pronunciate quando le istamine entrano nel corpo e come risultato del raffreddamento.

Il vantaggio di questo farmaco è che non è sedativo, cioè non inibisce il sistema nervoso.

Forma di rilascio, composizione e confezione

Lo Zodak viene rilasciato nelle seguenti forme:

  • Le compresse sono bianche o quasi bianche, di forma oblunga, coperte da una membrana di film, ognuna delle quali presenta un rischio di dimezzamento. Confezionati in blister da 7 o 10 pezzi, i blister sono confezionati in scatole di cartone.
  • Sciroppo - ha un colore da incolore a giallo chiaro, trasparente, confezionato in bottiglie di vetro scuro con una capacità di 100 ml, viene fornito con un misurino, confezionato in una scatola di cartone.
  • Le gocce per somministrazione orale sono trasparenti, da incolori a giallo chiaro, confezionate in flaconi di vetro scuro da 20 ml con tappo contagocce, confezionate in scatole di cartone.

La composizione del farmaco dipende dalla forma del suo rilascio:

  • Compressa: il principio attivo è citirizina (diidrocloruro) - 10 mg, ci sono anche componenti ausiliari (amido di mais, lattosio monoidrato, magnesio stearato, povidone 30). Il guscio della compressa è costituito dai seguenti componenti: talco, ipromellosa 2910/5, biossido di titanio, macrogol 6000, emulsione di simeticone SE
  • Sciroppo (5 ml o un cucchiaio misurato): cetirizina (diidrocloruro) - 5 mg. Componenti ausiliari: acido acetico glaciale, glicerolo, metil paraidrossibenzoato, propil paraidrossibenzoato, propilenglicole, glicerolo, sodio saccarinato diidrato, acetato di sodio triidrato, sorbitolo, aroma di banana, acqua depurata.
  • Gocce (1 ml o 20 gocce): cetirizina (diidrocloruro) - 10 mg. Componenti ausiliari: acido acetico glaciale, glicerolo, metil paraidrossibenzoato, propil paraidrossibenzoato, propilenglicole, glicerolo, sodio saccarinato diidrato, sodio acetato triidrato, acqua depurata.

Indicazioni per l'uso

Zodak è usato per trattare le reazioni allergiche, tra cui:

  • rinite allergica stagionale o perenne;
  • congiuntivite allergica;
  • febbre da fieno (polinosi, allergia ai pollini, ambrosia e altre piante);
  • dermatosi allergiche con prurito;
  • orticaria, compresa idiopatica;
  • L'edema di Quincke.

Controindicato nelle donne in gravidanza e in allattamento, nonché in presenza di ipersensibilità ai componenti di questo farmaco.

Dosaggio e amministrazione

All'interno viene applicato un rimedio per l'allergia allo zodak sotto forma di gocce, in precedenza le gocce devono essere sciolte in acqua. Può essere utilizzato in qualsiasi momento, indipendentemente dal bere o dal mangiare, ma preferibilmente la sera. Se il farmaco viene assunto una volta al giorno, è consigliabile prenderlo la sera. Se la dose giornaliera è divisa in due dosi, è necessario prenderle la mattina e la sera.

A seconda della forma di rilascio, il farmaco è prescritto per i bambini: gocce - da un anno di età, sciroppo - dall'età di 2 anni, compresse - per bambini di età superiore ai 6 anni.

  • Bambini 1-2 anni: 5 gocce due volte al giorno.
  • Bambini 2-6 anni: 5 gocce / mezzo misurino di sciroppo due volte al giorno o 10 gocce / un misurino di sciroppo una volta al giorno.
  • Bambini 6-12 anni: 10 gocce / una pallina di sciroppo / mezza compressa due volte al giorno o 20 gocce / 2 palline di sciroppo / una compressa una volta al giorno.
  • Bambini da 12 anni e adulti: 20 gocce o 2 misurini di sciroppo o una compressa una volta al giorno.

In caso di insufficienza renale, la dose giornaliera deve essere ridotta della metà.

Se la funzionalità epatica è compromessa: la dose massima giornaliera è di 10 gocce.

L'età anziana non è un motivo per modificare il dosaggio se non ci sono problemi ai reni.

Effetti collaterali del farmaco

Con una maggiore sensibilità ai componenti del farmaco, possono verificarsi reazioni allergiche: prurito ed eruzione cutanea, orticaria, angioedema.

Il sistema nervoso centrale può presentare effetti collaterali come vertigini, affaticamento, sonnolenza, mal di testa, emicrania e uno stato eccitato..

Il sistema digestivo in alcuni casi risponde all'assunzione di Zodak con bocca secca e dispepsia.

Di norma, lo Zodak in qualsiasi forma di dosaggio è ben tollerato dai pazienti di qualsiasi età e gli effetti collaterali da esso sono abbastanza rari.

Dosaggio del cane Zodak

Zodak scende per le allergie

Zodak è un medicinale per le allergie di ultima generazione. L'effetto del farmaco inizia 20 minuti dopo la somministrazione e persiste per 24 ore.

Le indicazioni per prendere lo Zodak sono:

  • Infiammazione della mucosa nasale;
  • Infiammazione delle mucose degli occhi;
  • Prurito della pelle;
  • Febbre da fieno;
  • Edema di Quincke;
  • Orticaria.

Dosaggio

Le gocce vengono assunte per via orale, non dipendono dall'assunzione di cibo. Prima di prendere il prodotto, le gocce devono essere sciolte in acqua.

I bambini di età compresa tra 1-2 anni dovrebbero assumere 5 gocce due volte al giorno.

I bambini di età compresa tra 2-6 anni possono assumere 10 gocce una volta al giorno o 5 gocce due volte al giorno.

I bambini di età superiore ai 12 anni e gli adulti devono assumere 20 gocce una volta al giorno, è preferibile dare la preferenza al ricevimento serale.

Se una persona ha insufficienza renale, la dose raccomandata deve essere ridotta della metà. In caso di violazioni del fegato esistenti, è consentito assumere non più di 10 gocce al giorno.

Per utilizzare Zodak sono:

  • Gravidanza e allattamento;
  • Bambini di età inferiore a 1 anno;
  • Sensibilità a qualsiasi componente del farmaco.

Durante il trattamento con gocce di Zodak, non è consentito guidare un'auto, si consiglia di astenersi da quelle attività che richiedono una maggiore concentrazione o una reazione rapida.

Una persona ha sonnolenza, debolezza, letargia, irritabilità eccessiva.

Appare mal di testa, tachicardia, ritenzione urinaria è possibile.

I sintomi da sovradosaggio si osservano più spesso quando si assumono 50 mg (100 gocce) al giorno..

Effetti collaterali

  • Sensazione di sete;
  • Emicrania, vertigini;
  • Sonnolenza e affaticamento.

Gli effetti collaterali durante l'uso del farmaco sono rari.

Se sei allergico ai componenti del farmaco, potresti vedere:

Recensioni

Elina Romanenko, 26 anni: “Mia figlia soffre di allergie al polline.

Abbiamo provato a prendere lo zodak, ci ha aiutato.

Agisce rapidamente, letteralmente dopo 15 minuti i sintomi scompaiono, senza effetti collaterali causati ".

Olesya Petrova, 32 anni: “Diamo lo Zodak ai bambini, è in gocce, è molto più conveniente che dividere le compresse in parti.

Mi è piaciuto il fatto che ha un prezzo economico e non provoca sonnolenza.

Se rispetti il ​​dosaggio, non ci saranno effetti collaterali ".

Aigul Adzhvilyeva, 25 anni: “Un ottimo rimedio per le allergie primaverili, solo Zodak aiuta sua figlia.

Il prezzo è buono, ma l'effetto del farmaco è di breve durata ".

Come dare uno zodak a un gatto?

Le allergie a volte colpiscono non solo le persone, ma anche alcuni animali domestici. Un gatto e un gatto diventano spesso oggetti di punture di insetti, motivo per cui i primi sviluppano sintomi di allergia. In tali casi, il veterinario può raccomandare Zodak per i gatti. Questo è un antistaminico ad azione prolungata di seconda generazione..

Zodak è disponibile in compresse, gocce, sciroppi e iniezioni. La somministrazione intramuscolare o sottocutanea del farmaco è necessaria per gravi reazioni allergiche, nel caso in cui i sintomi aumentino rapidamente, ad esempio con gonfiore dei polmoni o del cervello.

Allergia - cause e sintomi

Un gatto e un gatto possono soffrire di rinite sia stagionale che persistente. Il farmaco antiallergico Zodak è adatto per il trattamento di gatti e persino di alcune razze canine soggette a reazioni allergiche. I seguenti agenti patogeni possono provocarli:

  • una puntura d'insetto (pulce, zecca, ape, zanzara) nel naso, nell'orecchio, nelle zampe dell'animale;
  • funghi, elminti, virus e batteri;
  • polline di fiori, piante erbacee, arbusti;
  • cambio di alimentazione; feed specifico; prodotti alimentari: pollame, manzo, lievito, uova, pesce, olio di pesce, soia, grano, latticini, mais, oli vegetali;
  • polvere, fumo di tabacco in casa;
  • prodotti chimici domestici, aerosol, profumi, shampoo, sapone;
  • tessuti sintetici;
  • riempitore del vassoio;
  • farmaci veterinari, medicinali;
  • lana di altri animali;
  • gomma, giocattoli di plastica.

Quando un gatto o un gatto è sensibile a uno o più dei suddetti allergeni, compaiono sintomi di allergia dolorosa. Lo zodak aiuta con tutti i segni di allergie, che compaiono sotto forma di eruzioni cutanee e macchie sulla pelle, prurito debilitante della pelle, pettinatura a sangue, ferite e perdita di capelli, mancanza di respiro, gonfiore delle mucose della lingua, laringe e soffocamento, secrezione dal naso e dalle orecchie, malfunzionamento intestino e vomito.

Vantaggi e applicazione

Nella medicina veterinaria, un gatto o un gatto tollera gli stessi farmaci antiallergici di una persona. Solo il dosaggio dello zodak sarà diverso, il gatto o il gatto dovrebbe essere somministrato in quantità minori.

I vantaggi del farmaco sono innegabili:

  • Lo zodak inizia ad agire 15 minuti dopo l'assunzione.
  • Zodak allevia rapidamente ed efficacemente i sintomi allergici.
  • Zodak è efficace in vari tipi di allergie..
  • Zodak colpisce diverse fasi di una reazione allergica.
  • Zodak migliora rapidamente e significativamente le condizioni dell'animale.
  • Zodak è valido per 24 ore.
  • Zodak rafforza le pareti dei vasi sanguigni.
  • Zodak non provoca sedazione (apatia e sonnolenza).
  • Zodak è adatto a diverse età di gatti e gatti..
  • Zodak non contiene zucchero nella sua composizione.

Le dosi sono calcolate secondo lo schema secondo le istruzioni per 1 kg di peso dell'animale domestico. Il gatto o il gatto può prendere il piccolo zodak. Il dosaggio deve corrispondere a metà della dose per bambini. Ma vale la pena avvertire, come nel caso di un bambino e di un animale, non puoi occuparti da solo del suo trattamento. Dopotutto, un gatto e un gatto si fidano di noi.

La dose o la terapia sbagliate possono portare a grossi problemi. Pertanto, il dosaggio di Zodak per un gatto allergico dovrebbe essere prescritto da un veterinario. Solo uno specialista è in grado di determinare il tipo di agente patogeno, la causa e il tipo di allergia, fare la diagnosi corretta e anche prescrivere un antistaminico specifico.

Azione farmacologica

Per rispondere alla domanda su come si sentono il gatto e il gatto sotto l'influenza del farmaco, è necessario imparare quanto segue. Nel corpo umano e animale ci sono recettori, il cui stato cambia quando interagisce con l'istamina. L'istamina non ha attività in condizioni normali. Quando un gatto o un gatto inizia a entrare in contatto con un allergene, l'agente causale di un'allergia, la quantità di istamina libera viene rilasciata dai basofili e dai mastociti, il che porta anche a forti "esplosioni" di allergia nell'animale.

Zodak inibisce il rilascio di istamina bloccando i recettori dell'istamina, di cui vi sono 4 sottogruppi (H). Sono classificati per posizione. Se dai a Zodak un gatto allergico, Zodak bloccherà i recettori dell'istamina - H1. La loro localizzazione sono muscoli lisci, endotelio (un organo endocrino sparso in tutti i tessuti del corpo) e il sistema nervoso centrale.

Cioè, concludiamo che il gatto e il gatto non soffrono di reazioni allergiche, come spasmi muscolari, disturbi del sistema nervoso e endocrino, dovrebbero essere somministrati antistaminici. Zodak è adatto per animali domestici. Un gatto e un gatto si sentiranno bene dall'uso di antistaminici di qualsiasi bambino in gocce per un massimo di un anno. Il dosaggio del medicinale Zodak in gocce è metà del vivaio indicato nelle istruzioni. In conclusione, vale la pena ripetere che l'automedicazione porta spesso a conseguenze disastrose. Prenditi cura del tuo amato animale domestico!

Zodak sotto forma di gocce: indicazioni per l'uso, i pro ei contro del modulo

Le reazioni allergiche si verificano con intensità diverse, ma sono sempre la causa del disagio e dell'indebolimento delle forze. I sintomi caratteristici del problema sono espressi in prurito, eruzioni cutanee, irritazioni e persino gonfiore. Non appena si sono manifestate le prime manifestazioni di allergia, si consiglia di assumere farmaci che abbiano un effetto antistaminico. Uno dei farmaci che può garantire di eliminare le allergie è lo Zodak in una comoda forma di gocce.

Informazioni generali sul farmaco

Il farmaco Zodak sotto forma di gocce è un antistaminico che può eliminare i principali sintomi di una reazione allergica, come prurito, irritazione e gonfiore. Uso di gocce - dentro. Lo strumento appartiene al gruppo dei bloccanti dell'istamina (antagonisti dell'istamina competitivi). È incluso nella terapia come farmaco ausiliario, ma avendo un effetto pronunciato sul focus principale del problema, elimina le manifestazioni caratteristiche di una reazione allergica. Produttore del farmaco - Repubblica Ceca.

Forma di rilascio, composizione e confezione

Le gocce antiallergiche Zodak sono disponibili in comode bottiglie in vetro scuro. Il volume è di 20 ml. Per facilità d'uso, il flacone è dotato di un tappo con effetto a goccia. Imballaggio esterno in cartone spesso. Il kit include istruzioni per l'uso.

Le gocce possono essere sia incolori che con una leggera sfumatura di giallo. In 1 ml del farmaco contiene 20 gocce. La bottiglia ha uno speciale "blocco bambini" - per usarlo, dovrai svitare il tappo contro il movimento dell'orologio, dopo aver fatto clic su di esso. Zodak può anche essere acquistato sotto forma di sciroppo o compresse..

La composizione di Zodak offre sollievo a lungo termine dei sintomi allergici. Il principale principio attivo è la cetirizina (diidrocloruro). 1 ml di farmaco contiene 10 mg. È importante notare che la composizione include acido acetico glaciale, che conferisce alle gocce un caratteristico odore dell'isola. Altre sostanze nella composizione:

  • Acetato di sodio;
  • paraidrossibenzoato (propile e metile);
  • trihydrate;
  • glicerolo;
  • saccarina sodica (diidrato).

La composizione contiene anche glicole propilenico e acqua purificata senza gas.

effetto farmacologico

La cetirizina, come principale principio attivo, agisce per bloccare i recettori dell'istamina. Nel processo non ha effetti anticolinergici o antiserotonina. L'obiettivo principale è l'eliminazione dei sintomi allergici, il sollievo delle manifestazioni esistenti.

Un dosaggio di 10 mg al giorno (singolo o 2 volte) allevia i sintomi e ha anche effetti antipruriginosi e antiessudativi (per stadi avanzati della malattia). La somministrazione tempestiva di gocce influenza le prime manifestazioni del processo allergico:

  • riduce l'infiammazione;
  • elimina la reazione cutanea (all'introduzione di istamina, allergeni o raffreddamento);
  • deprime il processo di selezione dei mediatori.

Inoltre, la permeabilità dei capillari è ridotta (è ridotta la probabilità di gonfiore o spasmi dei muscoli lisci). A dosi terapeutiche, non ha un effetto sedativo (la sonnolenza si manifesta individualmente, come una reazione individuale del corpo). Se viene prescritta una ricezione nell'ambito di un'esposizione al corso, la tolleranza non si sviluppa.

L'azione del farmaco si verifica entro 20-60 minuti dopo la somministrazione (nel 95%, passa 1 ora prima dell'inizio del sollievo). I cambiamenti positivi raggiunti persistono per il giorno successivo.

I parametri farmacocinetici in dosi di 5-60 mg variano linearmente, senza forti carichi sul corpo. L'assorbimento si verifica rapidamente sulla mucosa gastrointestinale. Il massimo effetto positivo si ottiene dopo 30 minuti nel 50% delle persone. Mangiare prima e dopo l'uso del prodotto non influisce in modo significativo sulla quantità di assorbimento. Per aumentare il tasso di assorbimento, si consiglia di utilizzare prima dei pasti. La biodisponibilità del principale ingrediente attivo è elevata.

La distribuzione avviene legando il componente attivo alle proteine ​​plasmatiche del sangue, che è del 93%. Non possono penetrare all'interno della cellula. È importante ricordare che l'assegnazione dei componenti viene effettuata con il latte materno.

Il metabolismo nel fegato è debole. Il metabolita è inattivo. L'accumulo del farmaco non si verifica se lo si utilizza a 10 mg per 10 giorni.

Il ritiro (dopo una singola dose) avviene dopo 10 ore. Usando i reni, si scopre di liberare il corpo dal 70% del farmaco (invariato). Il restante 30% viene escreto con sudore o bile.

Meccanismo di azione

Il principale meccanismo d'azione delle sostanze principali e ausiliarie è associato al blocco della produzione di sostanze che causano una reazione allergica: i recettori dell'istamina. Ciò può essere ottenuto grazie al complesso effetto di tutti gli elementi costitutivi che sono collegati in gocce. Immediatamente dopo che entra nella mucosa nel tratto gastrointestinale, ogni elemento inizia ad eliminare le conseguenze dell'interazione dello stimolo: un allergene con il corpo e tutte le possibili conseguenze negative per il corpo, espresse in sintomi caratteristici. Il risultato è un blocco nel processo di riproduzione dell'istamina.

indicazioni

Il farmaco è prescritto esclusivamente in base ai risultati di un esame diagnostico. L'efficacia degli effetti terapeutici è dimostrata nei seguenti casi:

  • orticaria in qualsiasi forma;
  • febbre da fieno;
  • broncospasmo;
  • prurito (sullo sfondo di varicella o varicella);
  • processi infiammatori;
  • congiuntivite;
  • rinite allergica stagionale;
  • rinite cronica dovuta all'esposizione ad allergeni;
  • Edema di Quincke;
  • lacrimazione
  • starnuti.

Il farmaco può essere prescritto come profilassi per prevenire lo sviluppo di sintomi allergici con l'inizio della stagione. Le gocce alleviano anche le manifestazioni di un processo febbrile in mezzo allo sviluppo di una reazione negativa agli stimoli.

Controindicazioni

Il medico può rifiutare di usare le gocce per i seguenti motivi:

  • ipersensibilità a un componente del farmaco o al complesso nel suo insieme;
  • gravidanza (tutti i trimestri);
  • periodo di allattamento al seno;
  • insufficienza renale acuta.

Poiché parte della sostanza passa nel latte, non è possibile stabilire la concentrazione del farmaco che può entrare nel corpo di un neonato. Esistono restrizioni sull'età del paziente: le gocce di Zodak non possono essere utilizzate a scopi terapeutici per bambini di età inferiore a 12 mesi. Nel periodo di 6-12 mesi, le gocce possono essere incluse nel programma di trattamento solo per motivi urgenti. In questo caso, l'ammissione viene effettuata sotto la stretta supervisione di un medico (pediatra o allergologo).

La ragione per rifiutare di usare il farmaco è bere alcolici (adulti). La presenza di tosse, causata da manifestazioni anallergiche o terapia con farmaci che deprimono l'attività del sistema nervoso centrale, può anche essere una ragione per rifiutare di usare le gocce nel programma di trattamento.

Istruzioni per l'uso

Lo zodak sotto forma di gocce deve essere sciolto in acqua prima di ogni assunzione. Il numero di gocce è indicato dal medico curante, poiché in ogni caso è individuale. Tanto acqua viene utilizzata per lo scioglimento quanto il paziente può deglutire immediatamente. La soluzione terapeutica deve essere preparata immediatamente prima dell'uso, non deve essere lasciata diluita, poiché tutte le sue proprietà medicinali vanno perse.

L'appuntamento, se non ci sono altre condizioni e restrizioni, implica che:

  1. Bambini di 12 anni e adulti (persone di età inferiore a 65 anni) prenderanno 20 gocce del farmaco una volta ogni 24 ore. In alcuni casi, il dosaggio nei primi 1-3 giorni è prescritto in 10 gocce (per esposizione profilattica o monitoraggio delle condizioni).
  2. I pazienti anziani (senza funzionalità renale compromessa) assumono il farmaco anche 20 gocce alla volta.
  3. Bambini da 1 a 6 anni - 5 gocce al giorno (sotto controllo). La ricezione è di 2 volte.

Ai bambini di età compresa tra 6 e 12 anni viene prescritta una quantità ridotta del farmaco, cioè 5 mg (10 gocce). La ricezione deve essere effettuata 2 volte. I bambini da 6 mesi a 1 anno di età sono raramente prescritti se non ci sono alternative. In questo caso, il numero di gocce dovrebbe essere 2,5 mg (5 gocce). La ricezione viene effettuata una volta al giorno. La durata dell'ammissione può essere di 7-10 giorni.

Overdose

Un sovradosaggio di gocce di Zodak si verifica quando è stata assunta un'alta concentrazione del farmaco 1 volta (la dose è di 50 mg).

Può essere riconosciuto dai seguenti sintomi:

  • la comparsa o l'aumento della fatica;
  • il verificarsi di tachicardia;
  • inibizione della reazione;
  • maggiore irritabilità;
  • bocca asciutta
  • la comparsa di eruzioni cutanee;
  • problemi di digestione;
  • nausea;
  • vomito
  • sensazione di debolezza;
  • sonnolenza

Il superamento del dosaggio prescritto porta a un mal di testa. A volte la ritenzione urinaria viene aggiunta a questa sintomatologia. Per eliminare le manifestazioni negative, è necessario informare il medico sulla condizione, nonché condurre una terapia volta ad eliminare i sintomi presenti.

Se l'eccesso viene rilevato istantaneamente, sarà richiesto il lavaggio gastrico. I bambini devono ricevere carbone attivo (di conseguenza, il numero di compresse viene selezionato in base al peso del bambino). Tremori possono verificarsi nelle braccia e nelle gambe..

Secondo i risultati degli studi clinici, il farmaco Zodak ha rivelato reazioni avverse. Possono seguire il sistema nervoso centrale, il tratto gastrointestinale o il fegato. Manifestazioni sintomatiche:

  • bocca asciutta;
  • sintomi di dispepsia;
  • sonnolenza;
  • fatica;
  • vertigini;
  • mal di testa;
  • irritabilità (specialmente nei bambini);
  • emicrania;
  • trombocitopenia;
  • violazione del gusto;
  • spasmi
  • svenimenti;
  • disturbi del sonno;
  • deficit visivo;
  • tremito
  • diarrea;
  • aumento della frequenza cardiaca;
  • aumento di peso.

Se compaiono sintomi, è necessario interrompere immediatamente l'assunzione e consultare il medico.

Le gocce di zodak sono vietate durante la gravidanza. Quando l'allattamento non viene utilizzato anche in terapia, l'eccezione è la mancanza di altri farmaci efficaci.

Per i bambini, il farmaco può essere utilizzato non prima di 6 mesi, sotto la guida di un medico, ad un dosaggio speciale (individuale). Dai 12 anni - secondo lo schema prescritto.

Interazione farmacologica

Il farmaco non riduce l'efficacia dei medicinali, che includono sostanze come cimetidina, ketocanazolo, pseudoefedrina, nonché eritromicina e azitromicina. Una riduzione, ma lieve, si osserva nel caso di assunzione di fondi a base di teofillina.

istruzioni speciali

Con cautela, il rimedio dovrebbe essere usato per quelle persone che hanno un lieve problema ai reni. Nel 90% dei casi, non è richiesta una riduzione del dosaggio, ma non può essere superata. Se il problema ai reni è grave, nella maggior parte dei casi l'uso del farmaco è vietato - viene fatta un'eccezione quando non c'è alternativa. In questo caso, il dosaggio dovrebbe essere minimo. Per quei pazienti che hanno problemi con il funzionamento del fegato, non è richiesta una modifica del dosaggio speciale con una goccia di Zodak.

Se le patologie dei reni e del fegato sono presenti contemporaneamente, gli appuntamenti vengono eseguiti secondo un programma individuale. Per i bambini con insufficienza renale, la dose di gocce è appositamente adattata. Per questo, vengono valutati non solo lo stato generale di salute e gli indicatori del funzionamento del sistema danneggiato, ma anche il peso corporeo. In caso di diabete, il dosaggio viene calcolato individualmente.

L'esperienza di utilizzo di questo strumento nei pazienti

Recensioni di persone che assumono lo Zodak sotto forma di gocce:

Gocce usate per alleviare i sintomi delle allergie ai fiori. Il risultato è stato impressionante: non c'è arrossamento e prurito, ho dimenticato un naso che cola in generale, che non è accaduto con altri farmaci. Un piccolo inconveniente, ma, molto probabilmente, individuale - non c'è abbastanza energia durante il giorno.

La forma delle gocce mi ha aiutato nel trattamento di mio figlio, ha 7 anni. Non siamo amici delle pillole, ma il liquido viene bevuto facilmente e semplicemente. Zodak ha aiutato con l'orticaria e in precedenza ha attenuato i sintomi della varicella.

Stanislava, 31 anni.

Opinione di un esperto

Opinione del medico su questo medicinale:

In pratica, uso le gocce di Zodak. Funzionano delicatamente, danno una buona reazione - rimuovono i sintomi principali e aggiuntivi. Il carico sugli organi e sui sistemi interni non causa.

Elena, allergologa - immunologa

Vantaggi e svantaggi

L'uso di gocce consente di evidenziare i principali lati positivi e negativi del farmaco.

I vantaggi dello strumento sono i seguenti:

  • facilità d'uso (presenza di un distributore per aderire alle raccomandazioni);
  • la possibilità di trattare i bambini;
  • il farmaco ha un effetto complesso sul corpo;
  • la presenza di controindicazioni;
  • la presenza di effetti collaterali;
  • divieto di utilizzo per i neonati;
  • divieto di utilizzo in caso di insufficienza renale;

Per ricevere un trattamento efficace, è importante seguire tutte le raccomandazioni mediche..

Prezzo stimato in rubli

Il costo dei fondi sotto forma di gocce costa in media 200 rubli. Il prezzo può variare leggermente. Dipende dalla regione..

Termini e condizioni di conservazione

Le gocce di Zodak devono essere conservate a temperatura ambiente, che non deve essere superiore a 25 ° C. Non ci sono altre condizioni speciali per questo tipo di farmaco. È importante non consentire ai bambini di assumere il farmaco. La durata è di 3 anni. Non utilizzare dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

Vacanze in farmacia

Per acquistare l'agente antiallergenico Zodak sotto forma di gocce, non è richiesta una prescrizione.

Analoghi

L'analogo del farmaco più vicino è gocce di Fenistil. È completamente controindicato nei neonati, ma può essere incluso nella terapia per neonati di età superiore a 1 mese. Il costo di Fenistil a seconda della regione è di 213 - 586 rubli.

Breve conclusione

Il trattamento con gocce di Zodak consente di eliminare i sintomi caratteristici delle reazioni allergiche. Sono usati per l'effetto preventivo su questo tipo di patologia. Ci sono controindicazioni ed effetti collaterali per il farmaco, che dovrebbero essere considerati per il trattamento efficace della malattia di base..

Altri articoli correlati consigliati

Domande frequenti

"- Ciao, voglio sapere se posso solo passare un'analisi per controllare le allergie ai gatti senza fissare un appuntamento con un medico? In tal caso, qual è il complesso minimo e massimo di tali test per i gatti? " (2 giugno 2016)

  • È possibile dare uno zodak a un cane
  • Domande frequenti
  • Domande frequenti
  • Antistaminici
  • Caratteristiche del farmaco
  • LE TUE DOMANDE E LE NOSTRE RISPOSTE VETERINARIE
  • Clinica veterinaria
  • Antistaminici
  • Caratteristiche del farmaco
  • Clinica veterinaria
  • Clinica veterinaria
  • LE TUE DOMANDE E LE NOSTRE RISPOSTE VETERINARIE
  • Antistaminici per cani
  • Antistaminici per cani, che cos'è, nomi, per piccole razze, recensioni, dove acquistare e prezzo
  • Antistaminici per il dosaggio di cani e gatti, come usare
  • Gli antistaminici per cani elencano le allergie, prima della vaccinazione, un ampio spettro di azione
  • Lascia una risposta Annulla risposta
  • Titoli
  • Antistaminici per cani: una panoramica
  • Quando gli antistaminici possono tornare utili
  • Cosa viene utilizzato per i cani
  • Caratteristiche di Allervet
  • Come usare gli antistaminici
  • Zodak scende per le allergie
  • Manuale di istruzioni
  • Dosaggio
  • Controindicazioni
  • Overdose
  • Effetti collaterali
  • Recensioni
  • è possibile per un cane zodak
  • Istruzioni Zirtek per bambini
  • Descrizione del farmaco
  • Modulo per il rilascio
  • Aiuto!

Un cucciolo è stato morso da una vespa sul labbro! Il muso è gonfio. Come aiutare il cane?

  • Il cane ha irritazione dopo il taglio
  • Cetrin: indicazioni, istruzioni per l'uso, analoghi, recensioni
  • Moduli di rilascio
  • Composizione e dosaggio
  • Dosaggio Zodak per gatto
  • Zodak
  • Informazioni generali sul farmaco:
  • Principio attivo:
  • Farmgroup:
  • Analoghi per il principio attivo:
  • Area di applicazione:
  • Istruzione:
  • Gruppo clinico e farmacologico
  • Forma di rilascio, composizione e confezione
  • effetto farmacologico
  • farmacocinetica
  • Dosaggio
  • Overdose
  • Interazione farmacologica
  • Gravidanza e allattamento
  • Effetti collaterali
  • Termini e condizioni di conservazione
  • indicazioni
  • Controindicazioni
  • istruzioni speciali
  • Domanda di funzionalità renale compromessa
  • Domanda di funzionalità epatica compromessa
  • Termini di vacanza in farmacia
  • Beaver Planet
  • Concorsi fotografici finali 2015
  • Allergia al cane.
  • Allergia al cane.
  • Ri: Allergia ai cani.
  • Ri: Allergia ai cani.
  • Ri: Allergia ai cani.
  • Ri: Allergia ai cani.
  • Ri: Allergia ai cani.
  • Ri: Allergia ai cani.
  • Ri: Allergia ai cani.
  • Ri: Allergia ai cani.
  • Ri: Allergia ai cani.
  • Ri: Allergia ai cani.
  • Ri: Allergia ai cani.
  • Ri: Allergia ai cani.
  • Ri: Allergia ai cani.
  • Ri: Allergia ai cani.
  • Chi è alla conferenza ora?
  • Zodak scende
  • discussioni
  • KIT DI PRONTO SOCCORSO PER IL FRANCESE!
  • 120 messaggi
  • Buon pomeriggio, sì, puoi solo fare un'analisi senza un dottore.

    Il costo per determinare le IgE specifiche per un allergene di gatto su un apparecchio ImmunoCAP100 (quantitativamente) è di 850 rubli. + prelievo di sangue 150 sfregamenti. È necessario assumere a stomaco vuoto dalle 8 alle 11 nei giorni feriali, dalle 9 alle 11 il sabato in uno dei nostri dipartimenti. Cordiali saluti, amministratore Svetlana

    " - Ciao. Vogliamo venire da te per esaminare i bambini di 1,5 e 7 anni.

    La domanda è: esiste un'analisi per identificare un'allergia da sola o devi prendere qualcosa di specifico? Eppure, dopo che ora saranno pronti i risultati, ed è possibile ottenere i risultati con raccomandazioni via e-mail? ” (13 maggio 2016)

    La gamma di test per rilevare allergie è molto ampia (esistono test separati per allergie alimentari, allergie ai pollini, allergie animali, ecc.

    > Domande frequenti

    "- Ciao, voglio sapere se posso solo passare un'analisi per controllare le allergie ai gatti senza fissare un appuntamento per...

    Come funziona il sistema immunitario

    Prima di parlare di cosa dare al cane dalle allergie, scopriamo cosa succede nel corpo di un animale (e anche una persona) con una tale malattia.

    I cani sono animali a sangue caldo, abbastanza sviluppati..

    Una caratteristica distintiva di tali organismi è la presenza di immunità, che è responsabile della stabilità della composizione delle cellule. L'immunità non è un organo separato, ma un intero complesso che comprende tessuti linfoidi, milza e proteine ​​del sangue speciali. Il compito del sistema è analizzare tutte le cellule del corpo secondo il sistema "amico o nemico".

    Non appena il sistema immunitario rileva un "nemico", una cellula insolita per il corpo umano o animale, il meccanismo di difesa viene immediatamente attivato e l'alieno viene distrutto.

    Ogni giorno un'incredibile quantità di varie sostanze penetra nell'organismo canino. Ciò accade attraverso il cibo, l'acqua, l'aria, i capelli e i pori della pelle. Normalmente, l'organismo canino non reagisce affatto a tale penetrazione. Nel processo della vita, un cane sviluppa una certa "indifferenza" dovuta alla dipendenza da stimoli esterni. La risposta immunitaria sorge solo quando esiste una reale minaccia di penetrazione di virus e agenti patogeni o in caso di mutazione delle proprie cellule.

    Il sistema immunitario non li "riconosce" più e cerca di distruggerli.

    Quali pillole allergiche possono essere somministrate a un cane? Ne parleremo un po 'più in basso. E ora diamo un'occhiata ai segni con cui un proprietario attento può suggerire lo sviluppo di una tale malattia nel suo animale domestico.

    Di norma, le reazioni allergiche sono abbastanza pronunciate nei cani e la malattia stessa è molto più grave che nell'uomo. Ad esempio, se nell'uomo il contatto con il polline di alcune piante provoca solo starnuti, lacrimazione e gonfiore delle mucose, quindi nei cani viene aggiunto anche il prurito delle zampe e della pelle a tutti questi segni..

    L'animale lecca e morde costantemente questi luoghi, il che non solo provoca un nuovo attacco, ma può anche portare alla comparsa di ulcere bagnate.

    Quindi, molto probabilmente, il tuo cane è allergico se:

    • inutilmente spesso stuzzichini e lecca le zampe;
    • graffiare costantemente le orecchie;
    • ha arrossamenti, eruzioni cutanee o ferite aperte sulla pelle;
    • ha un cattivo odore senza una ragione apparente;
    • soffre spesso di infezioni alle orecchie;
    • strofina...> è possibile dare uno zodiaco al cane> Domande frequenti CONSIGLIATO PER VISUALIZZARE IL VIDEO:

    I gatti possono dare medicine agli umani??

    Dettagli Categoria: Sistema Pubblicato il 25/07/2015 alle 15:08 Visualizzazioni: 64090

    Una domanda del genere si pone invariabilmente in ogni proprietario di un malato predatore domestico soffice. Come vengono trattati i gatti, come vengono somministrati i farmaci e quali? Proviamo a capirlo.

    Cominciamo con le basi. Sicuramente tutti coloro che hanno avuto o hanno un animale domestico hanno sicuramente visitato la clinica veterinaria almeno una volta. Lì, l'animale viene prima esaminato, quindi il veterinario ti spiega cosa è successo al tuo animale domestico e quali misure dovrebbero essere prese per recuperarlo.

    Ora torniamo alla domanda sulla possibilità di trattare i gatti con farmaci per l'uomo.

    Ai gatti possono essere somministrati farmaci per l'uomo, ma in modo selettivo.

    Ed ecco un altro intoppo: devi essere in grado di applicarli correttamente (nel giusto dosaggio e combinazione). Dopotutto, sono ancora progettati per una persona adulta media che pesa 60-80 kg e non un gatto in miniatura da 3 libbre. Pertanto, non utilizzare farmaci "gravi" da soli se non si hanno le conoscenze e le competenze necessarie.

    Tuttavia, il normale proprietario di un gatto o gatto non farà male a sapere quali attributi medici e medicinali "umani" possono essere messi in un gabinetto di medicina veterinaria. Ecco un elenco di esempio:

    1. Siringhe (con e senza aghi);

    2. Vata (non sterile);

    3. Batuffoli di cotone e dischi - per pulire le orecchie;

    4. Una soluzione di perossido di idrogeno al 3% (per il trattamento di piccoli graffi);

    5. Analgin in compresse - usato come antipiretico e analgesico. 0,5 grammi per gatto adulto in una volta sola. Paracetamolo e aspirina vietati!

    6. Qualsiasi farmaco antistaminico per bambini in gocce, ad esempio "Zodak", dosaggio - metà del bambino prescritta nelle istruzioni per l'uso;

    7. Puoi rimuovere un lieve edema allergico o traumatico in un gatto con lozioni con solfato di magnesio (30 ml per litro di liquido).

    8. "Betadine", "Miramistin", "Chlorhexidine" o un farmaco veterinario che li sostituisce con successo - spray "Terramycin" (adatto alle persone). Usato per il trattamento di ferite (morsi, graffi, tagli e così via).

    9. Gocce per occhi - è possibile "Albutsit".

    10. "D-pantenolo" e "Levomekol" sono eccellenti prodotti per la guarigione delle ferite adatti ai gatti.

    11. In caso di avvelenamento, il noto carbone attivo (1 grammo per 1 kg di peso) si è dimostrato efficace. È più facile per gli animali alimentare il carbone attivo sotto forma di polvere o sospensione.

    12. Per la diarrea, Smecta può tornare utile (1/4 bustina al giorno per un animale adulto).

    E dal sipario si dovrebbero dire alcune parole sull'amore del gatto per la radice di Valerian officinalis. Sì, attira davvero i gatti. Ma questo "amore" si esprime nell'eccessiva eccitazione del sistema nervoso, a volte persino al punto di manifestarsi di una feroce aggressione. Pertanto, dare a un gatto una valeriana come sedativo è estremamente stupido.

    Articoli interessanti:

    Consigli per l'uso In medicina veterinaria, la forma di sospensione del farmaco viene utilizzata di più. Secondo molti allevatori di animali, per...

    La forma di rilascio e la composizione del farmaco Kanefron è disponibile sotto forma di compresse di confetti e una soluzione per amministrazione interna...

    Istamina e allergene Prima di applicare Zyrtec, è consigliabile imparare alcune basi mediche. L'istamina è...

    Dove far cadere le gocce di pulce su un cane? Dove devo gocciolare un rimedio per le pulci per i cani? Sul…

    Descrizione del farmaco Un antistaminico terapeutico rilasciato da EGIS Corporation. Il principale ingrediente attivo è la cloropiramina. Modulo per il rilascio...

    Allergia e tutto ciò che riguarda

    Il tuo cane è una creatura vivente e quindi, sfortunatamente, può conoscere una malattia come le allergie. Non puoi curare un'allergia, puoi solo sopprimere il sintomo grazie ai farmaci e ai farmaci, che saranno discussi nell'articolo. In particolare, parleremo di un farmaco per cani come il desametasone.

    Panoramica sugli antistaminici

    Il pericolo di un'allergia può aspettare ad ogni passo: morsi di pulci, vari insetti aggressivamente sintonizzati, allergie alimentari e persino sostanze dall'ambiente. È a causa loro che il tuo amico a quattro zampe può sperimentare una reazione allergica.

    Gli antistaminici aiuteranno ad affrontarlo. Questi sono farmaci che sopprimono i recettori dell'istamina. Cioè, blocca i sintomi delle allergie: mancanza di respiro, arrossamento della pelle, graffi, ecc. Inoltre, se il cane graffia la pelle, allora eventuali batteri possono entrare nei graffi. Inizierà una complicazione allergica: piodermite secondaria.

    Gli antistaminici possono facilitare la posizione di un cane e prevenire complicanze allergiche.

    Molto spesso, tali farmaci vengono utilizzati nel trattamento delle allergie:

    • Compresse e fiale di difenidramina;
    • Compresse di Tavegil;
    • Compresse di Suprastin.

    A volte vengono utilizzati anche altri antistaminici, come Fenistil, Peritol, Telfast, Benadryl, ecc..

    Prima di acquistare un farmaco per un cane, ovviamente, dovresti consultare un veterinario e scoprire la causa dell'allergia.

    Desametasone: come applicare?

    Oltre agli antistaminici, ci sono altri farmaci che vengono utilizzati per combattere l'allergia del tuo amico a quattro zampe. Uno di questi farmaci è il desametasone. Appartiene al gruppo di preparati glucocorticosteroidi e viene utilizzato sotto forma di fiale per iniezione con un liquido trasparente o sotto forma di compresse.

    L'uso del desametasone è ampio: è usato nel trattamento di varie lesioni, per eliminare le condizioni di shock, con la malattia edematosa e, naturalmente, le reazioni allergiche. Una delle proprietà degli ormoni è una diminuzione dell'immunità, quindi viene spesso utilizzata nelle malattie autoimmuni.

    Sulla base del feedback degli amanti dei cani, più di un animale domestico è riuscito a semplificare la vita grazie al desametasone. Le condizioni dell'animale sono migliorate davanti agli occhi..

    indicazioni

    Il desametasone può essere usato non solo per eliminare i sintomi delle allergie. Lo strumento viene utilizzato anche per vari shock..

    Se il tuo cane ha avuto emorragia o encefalite o altri edemi cerebrali associati a traumi o interventi chirurgici, viene utilizzato anche desametasone. Questo farmaco può essere usato per alleviare l'infiammazione dal tubo del cibo, con edema polmonare e anemia..

    Sì, potresti pensare che i glucocorticosteroidi abbiano molti vantaggi: alleviano anche l'infiammazione ed eliminano i sintomi delle allergie e il miglioramento arriva rapidamente.

    Ma non dimenticare che le iniezioni ormonali possono essere estremamente pericolose per il tuo cane. L'elenco delle proprietà collaterali è molto lungo e in alcuni casi minaccia addirittura lo sviluppo di malattie croniche..

    Certo, dovresti ascoltare le recensioni di vicini e amici, ma dovresti comunque concentrarti sull'opinione di uno specialista. E solo dopo aver consultato un veterinario, puoi iniziare il trattamento con desametasone.

    Dosaggio

    Il dosaggio di desametasone dipende dalla malattia, che il rimedio dovrebbe eliminare. Ad esempio, con la terapia anti-shock - 1 - 1,5 ml / kg alla volta, a seconda del peso dell'animale. Per lesioni alla colonna vertebrale, il cane deve ricevere 0,5 ml / kg ogni otto ore..

    Con le infezioni, il farmaco viene prescritto insieme agli antibiotici. Quando si utilizza desametasone, deve essere diluito con una soluzione di cloruro di sodio o destrosio in una concentrazione del cinque percento. Il farmaco viene iniettato nel muscolo, o all'interno o intorno all'articolazione.

    Controindicazioni ed effetti collaterali

    Una limitazione quando si utilizza il desametasone è il diabete, le fratture e la gravidanza. Naturalmente, è necessario prestare attenzione alla sensibilità dell'animale domestico al farmaco.

    Se segui rigorosamente le istruzioni del veterinario, puoi facilmente evitare problemi e vari effetti collaterali, ma non sempre:

    • appetito alterato;
    • ostruzione intestinale e sanguinamento;
    • un'ulcera della mucosa gastrica;
    • problemi di pelle, ecc..

    Il desametasone è un farmaco molto serio che non deve essere usato per ogni motivo. I sintomi allergici vengono eliminati meglio con gli antistaminici, piuttosto che con gli ormoni..

    Quando tratti il ​​tuo migliore amico a quattro zampe, è molto importante monitorare il livello di glucosio nel sangue, fare radiografie e monitorare la pressione sanguigna per evitare emorragie e notare i minimi cambiamenti nel corpo.

    Video "Allergia negli animali"

    Nel video fornito, saremo in grado di conoscere la prevenzione e il trattamento delle allergie (autore - Suggerimenti del veterinario Lina Vet).

    Quali iniezioni sono prescritte per le allergie

    Oggi parleremo delle iniezioni di allergia come uno dei modi più efficaci per sbarazzarsi rapidamente dei sintomi di questa difficile malattia..

    Una reazione specifica del corpo si sviluppa sotto l'influenza di vari stimoli e i suoi sintomi sono talvolta abbastanza dolorosi per una persona.

    Per interrompere lo sviluppo di allergie e ridurre il rischio di una sua possibile ricomparsa, è necessario sottoporsi a visita e trattamento con farmaci speciali.

    Questi farmaci iniettabili sono diversi per composizione e meccanismo d'azione sul corpo umano, ma hanno un compito comune: indebolire la risposta del sistema immunitario a un allergene.

    Le principali cause di allergie

    Il motivo principale di qualsiasi reazione allergica è un aumento della sensibilità del corpo all'allergene o al loro gruppo.

    Il sistema immunitario umano in determinate circostanze inizia a rispondere alle proteine ​​estranee provenienti dall'esterno o che si formano all'interno del corpo, una reazione errata, a seguito della quale si formano sostanze speciali.

    Queste sostanze sono comunemente indicate come mediatori infiammatori, è sotto la loro influenza che si sviluppano tutti i sintomi dell'allergia, a partire da manifestazioni cutanee minori e terminando con grave shock anafilattico.

    L'aumento del numero di pazienti con vari tipi di allergie, gli scienziati spiegano diverse ragioni e le più basilari includono:

    Ogni anno, aria, acqua e suolo diventano più inquinati e in essi si accumulano molti composti pericolosi per l'uomo..

    Una volta all'interno del corpo, questi elementi causano un malfunzionamento del sistema immunitario, che porta a una reazione errata a varie proteine.

    È stato dimostrato che le reazioni allergiche possono anche essere trasmesse attraverso il codice genomico. Il rischio di una possibile allergia si moltiplica se entrambi i genitori passano

    Quale medicinale può essere somministrato a un cane per le allergie??

    Suprastin lo punge sotto il garrese o nella parte posteriore della tibia posteriore. Se il cane è inferiore a 50 kg, quindi 1 ml è sufficiente, se di più - quindi 2 ml. Un'iniezione è più efficace delle compresse, il prurito allevia più velocemente. È meglio pungere 2 volte al giorno per 3-5 giorni, quindi guardare il risultato. Se tutto va bene, significa allergia, se solo il prurito scompare, tratta la zecca sottocutanea.

    Esistono medicine per cani per allergie. Anche se può aiutare il cane e la normale suprastin. Dovrebbe essere puntato sul cane per circa una settimana due volte al giorno da 1 a 1,5 ml, se il cane pesa meno di 50 kg e se più - 2 ml.

    Puoi somministrare un medicinale "umano", ad esempio la suprastin o qualsiasi altro antistaminico usato per le allergie. Il dosaggio deve essere calcolato dal peso del cane. Tipicamente, i fogli illustrativi che accompagnano il farmaco contengono istruzioni di dosaggio basate sul peso del paziente. Usali, non specifici per età.

    Per le allergie, i veterinari di solito prescrivono antistaminici al cane. Ma perché gli animali sono più sensibili ai farmaci; per loro sono stati sviluppati medicinali speciali. Gli ingredienti che compongono questi farmaci sono quasi gli stessi di quelli usati nelle droghe per le persone. Dei mezzi "umani", puoi provare a somministrare Benadril e Claritin, se i sintomi non si attenuano, è meglio consultare un veterinario.

    Il rimedio più sicuro per le allergie e gli avvelenamenti è Enterosgel. Una buona preparazione. Lo diluisco in acqua e lo do attraverso una siringa senza ago con la forza. Uso una grande siringa da 20 ml, ho un cane che pesa 25 kg. Diluisco per allergie 1 cucchiaio. Cucchiaio di enterosgel con acqua, circa 30-40 ml Se il muso è fortemente gonfiato con brufoli, dopo 30 minuti o 1 ora dopo l'assunzione di enterosgel somministrare ancora una porzione di enterosgel.

    Posso dare un cane suprastin con allergie

    Domanda: Dimmi, posso dare al cane Suprastin, dalle allergie al cibo, o piuttosto al cibo? chi ha dato chi lo sa?

    È possibile, ma non per molto, solo rimuovere i segni di un'allergia, in primo luogo, l'allergene stesso deve essere escluso. Puoi aggiungere al cibo, ma ho portato un pezzo di formaggio al naso, sollevandolo, quando il carlino si apre in previsione di chicche - ho posato una pillola e l'ho subito accarezzato su e giù per il collo, ingoiando il riflesso e il tablet fallisce. Provalo, può funzionare :)

    Non capisco, questo piccolo carlino è nell'avatar, due ragazzi devono spingere una pillola?))))))))))))) Beh, non dirlo. Ti hanno scritto bene, apri la bocca e spingi la pillola più in profondità nella gola, se riesci improvvisamente a spingerla fuori con la lingua, riempila di nuovo. Inghiottilo comunque.

    E il medico non ha consigliato di trasferire il cane in cibo ipoallergenico? Non le darai sempre suprastin, dovrai rimuovere l'allergene e non avrai bisogno di compresse. A proposito, c'è una medicina per cani speciale per le allergie: Execan, ha la forma di un cubo di zucchero e il cane lo mangia con piacere. È strano che il veterinario non lo sappia.

    Antistaminici per cani: una panoramica

    L'allergia non è unica per l'uomo. Molti animali domestici possono soffrire di questo disturbo. Ad esempio, i cani hanno spesso una reazione allergica ai morsi di pulci e altri insetti. E i nostri amici a quattro zampe spesso soffrono di dermatite atopica o provano varie spiacevoli sensazioni dopo la vaccinazione e il trattamento della rugiada. Pertanto, è consigliabile disporre di antistaminici per cani in un gabinetto di medicina veterinaria per ogni proprietario di animali domestici pelosi.

    Alcune razze di cani sono soggette a malattie della pelle e reazioni allergiche. Pertanto, per loro, il veterinario può raccomandare di assumere antistaminici

    Metodi per il trattamento delle allergie nei cani

    A seconda di ciò che provoca l'allergia nei cani, il trattamento può essere notevolmente diverso anche per gli animali domestici che sono sensibili alla stessa sostanza. Non ci sono schemi generali e non possono esserlo. Il proprietario deve ricordare che il miglior rimedio contro le allergie per i cani è quello su misura per le caratteristiche individuali dell'animale. E questa non è la scelta di una famiglia, non di un venditore, ma solo di un veterinario: curioso, attento e scrupoloso nei minimi dettagli.

    Per favore, non provare a curare un cane senza una visita in clinica. L'allergia è una malattia progressiva e l'eruzione di oggi di domani potrebbe svilupparsi in asma. Qualsiasi farmaco allergico per cani viene prescritto solo dopo un esame completo e test di sensibilità - non fidarti della pubblicità, dei consigli dei venditori, dei conoscenti e di altri auguri.

    Un fatto noto: le allergie sono incurabili. Se trovi l'approccio giusto, puoi ottenere una remissione stabile, ma con un frequente contatto con l'allergene, i sintomi torneranno ancora e ancora. È chiaro che tali contatti devono essere ridotti al minimo. Ma questo non è sempre possibile (allergia all'erba e al polline, ad esempio). Affinché l'animale viva una vita normale, il veterinario prescriverà iniezioni o pillole allergiche per i cani che fermano l'attacco. I farmaci sintomatici non alleviano le allergie, ma eliminano i sintomi, sopprimendo la risposta immunitaria a una collisione con un irritante..

    Antistaminici

    Nella maggior parte dei casi, gli antistaminici vengono utilizzati per alleviare l'attacco, ad esempio viene prescritto il trattamento delle allergie nei cani con suprastina o difenidramina. Normalmente, l'istamina è inattiva, ma le allergie rilasciano troppo di questa sostanza. Un'eccessiva ed eccessiva attività dell'istamina provoca sintomi allergici: prurito, eruzione cutanea, gonfiore, crampi, n

    Iniezioni di allergia di prossima generazione

    Le allergie sono ora molto comuni. Ciò è dovuto a cattive condizioni ambientali, bassa immunità e altri fattori importanti..

    Esistono numerosi farmaci per il trattamento di questa malattia, la medicina non si ferma, ne vengono costantemente sviluppati di nuovi e più efficaci.

    Che tipo di medicina scegliere per il trattamento delle allergie dovrebbe essere deciso solo da un medico e ora sempre più specialisti danno la preferenza ai farmaci di nuova generazione.

    Vantaggi di questo gruppo

    Tutti i farmaci per le allergie sono divisi in tre gruppi principali. I farmaci di prima e seconda generazione hanno una serie di effetti collaterali e il loro uso è semplicemente controindicato per alcune persone.

    I farmaci di terza generazione non hanno tali effetti collaterali e possono essere utilizzati anche da persone il cui lavoro richiede concentrazione e reazione rapida.

    svantaggi

    Proprietà farmacologiche

    Un ampio spettro di azioni è come?

    Molti farmaci di seconda e terza generazione hanno un ampio spettro di azione, cioè possono essere utilizzati non solo nel trattamento delle allergie, ma anche altre malattie.

    Allevia efficacemente molti dei segni di allergie e aiuta ad alleviare le condizioni del paziente con malattie come:

    Questo non è un elenco completo di malattie in cui è opportuno utilizzare una nuova generazione di iniezioni di allergia ad ampio spettro..

    Pillole o iniezioni: cosa scegliere?

    Solo uno specialista dovrebbe prescrivere il farmaco. Dopo un esame completo e l'identificazione delle cause della malattia, viene prescritto un medicinale.

    Le iniezioni sono prescritte il più delle volte quando esiste una minaccia per la vita del paziente e in casi particolarmente difficili. Tali farmaci non eliminano la causa, agiscono solo sul sintomo.

    come nutrire un cane con l'obesità

    Uno dei miei cani, il più anziano nella clinica veterinaria, è stato diagnosticato il diabete. Effettuiamo il trattamento secondo tutte le regole. Vorrei solo chiarire come nutrire il cane con il diabete. Puoi dare dolore

    Con la ripresa dell'azione dell'allergene sul corpo, la malattia viene esacerbata

    Iniezione di allergia a Diprospan: applicazione e recensioni

    Health Drugs Av. Arina Klein

    Come fare un'iniezione di allergia diprospan? La risposta a questa domanda è presentata nell'articolo. Contiene informazioni su ciò che i pazienti dicono del medicinale, se ha effetti collaterali, controindicazioni, ecc..

    Composizione, descrizione e confezione

    L'iniezione di allergia a Diprospan può essere acquistata in qualsiasi farmacia. Il farmaco è disponibile sotto forma di sospensione leggermente viscosa, trasparente e incolore (può essere leggermente colorato di giallo), che viene utilizzato per l'iniezione.

    Il farmaco contiene elementi facilmente sospendibili di colore bianco o quasi bianco. È privo di impurità e quando agitato forma un liquido omogeneo stabile..

    Cos'è l'iniezione di allergia diprospan? I principi attivi del farmaco sono il betametasone sodio fosfato e il betametasone dipropionato. Include anche acqua distillata, sodio idrogeno fosfato diidrato, acido cloridrico, sodio cloruro, macrogol, disodio edetato, sodio carmellosa, polisorbato 80, propil paraidrossibenzoato, alcool benzilico e metil paraidrossibenzoato.

    In quale confezione posso ricevere un'iniezione di allergia diprospan? Recensioni di pazienti affermano che un tale farmaco è in vendita in fiale di vetro, che vengono collocate in confezioni di cartone. Inoltre, il farmaco può essere acquistato in siringhe monouso in vetro incolore (sono inclusi 2 aghi sterili). Le siringhe sono collocate in contenitori di plastica, che sono in imballaggi di cartone..

    Proprietà farmacologiche

    Quali sono le proprietà delle iniezioni di allergia a Diprospan? Le istruzioni fornite con lo strumento dicono che questo farmaco è un glucocorticoide. Ha un mineralcorticoide minore

    Spesso i proprietari di cani sono allergici ai loro animali domestici. Le ragioni sono completamente diverse, che vanno dalle reazioni agli shampoo, ai cosmetici per cani, ai mangimi, alle eruzioni cutanee all'uso di vari farmaci veterinari. Tuttavia, le reazioni allergiche possono essere influenzate da ereditarietà, razza, età dell'animale domestico, fattori ambientali, condizioni di detenzione. Cane sotto stress, ha un sistema nervoso traballante e una reazione allergica sarà una manifestazione di disturbi nervosi.

    Cause della malattia

    Come gli umani, le allergie ai cani sono comuni. I principali fattori che influenzano questo:

    1 cosmetico per animali domestici. L'uso di cosmetici a volte provoca eruzioni cutanee, secrezione dagli occhi e salivazione eccessiva. Il proprietario, notando questi sintomi, dovrebbe esaminare l'animale. Se c'è un'allergia nei cani, allora dovresti rinnovare l'uso di uno o l'altro shampoo per lavare il cane e la toelettatura. Il proprietario deve essere protetto dall'eccessiva perdita di peli nell'animale durante la pettinatura, ferite bagnate.

    2 reazione allergica all'introduzione di varie sostanze e farmaci antielmintici, preparati per cani contro pulci e altri parassiti. I veterinari ti consigliano di leggere attentamente le istruzioni, non superare il dosaggio e usare solo come indicato, spesso c'è una reazione a compresse, antimicrobici, gruppi di antibiotici.

    3 c'è un'allergia alimentare nei cani. Mangiare alimenti di scarsa qualità per animali domestici che non sono adatti per l'alimentazione secca del tuo animale. Se l'animale mangia sempre cibo secco, il cibo dal tavolo può causare digestione, spargimento, eruzioni cutanee, in particolare per cibi dolci, prodotti a base di farina, alimenti contenenti coloranti.

    Sintomi di manifestazione

    Eruzioni cutanee sulla pelle Questo può essere visto guardando il fuoco dell'infiammazione. È necessario prestare attenzione al luogo in cui l'animale pettina. Le eruzioni cutanee sono accompagnate da un prurito e, di conseguenza, il cappotto sarà coperto nel punto di graffio. Se l'animale si pettina l'orecchio, è necessario esaminare attentamente il padiglione auricolare per individuare placca e arrossamento, se vi è una crosta. Inoltre, i segni di allergie nei cani sono frequenti feci, disturbi alimentari, vomito.

    Si dovrebbe prestare attenzione alla lacrimazione negli angoli degli occhi, alla salivazione e all'olfatto dalla bocca dell'animale. L'allergia al carlino è così comune. Le allergie al cibo per cani sono comuni.

    Un animale che soffre di allergia spesso perde il pelo e cade in modo irregolare. Si formano ferite piangenti da pettinatura. Le allergie in un bulldog francese spesso sorgono a causa della digestione di questa razza e del sistema immunitario e spesso c'è una reazione a una nuova alimentazione e una dieta malsana. L'allergia Sharpey è spesso espressa in presenza di dermatite atopica. Come si manifesta l'allergia? L'animale graffia le orecchie, sull'addome ci sono macchie rosse bagnate.

    Chihuahua è una razza che non è meno soggetta a eruzioni cutanee e disturbi digestivi. Come si manifesta un'allergia in un Chihuahua? Sintomi: problemi alle orecchie, lacrimazione, prurito, disturbo delle feci. Soprattutto disturbi dovuti all'età e al contenuto del cane.

    Se compaiono segni di reazioni allergiche, allora devi provare a rimuovere le cause delle allergie e cercare l'aiuto di un veterinario. Il trattamento, se c'è un'allergia nei cani, viene eseguito dal medico, dopo l'esame.

    I sintomi gravi della malattia sono l'asma bronchiale. È causato dagli allergeni per inalazione. L'animale inizia a respirare intensamente, si osserva la salivazione, il cane inizia a starnutire. Quando si osservano tali sintomi, è necessario somministrare immediatamente antistaminici, mangiare sotto forma di compresse, mangiare sotto forma di aerosol. Gli animali che soffrono di questa forma di allergia dovrebbero assumere regolarmente le vitamine C, A, E.

    Trattamento

    Come trattare le allergie nei cani? Per prima cosa devi analizzare gli alimenti che l'animale ha consumato di recente. Forse la colpa è del nuovo cibo per cani. In questo caso, non è necessario l'aiuto del medico, rimuoviamo il nuovo cibo dalla dieta e dalle eruzioni cutanee, il prurito scompare.

    Se non è possibile trovare un allergene, è necessario escludere la pelle e le malattie infettive. Ad esempio, vermi, zecca sottocutanea, allergia alle pulci. I farmaci antiallergici possono essere suggeriti da un veterinario dopo un esame visivo. Il medico ti consiglierà di seguire una dieta corretta e scegliere una dieta. Ti dirà come rimuovere possibili cause, condurre un'ispezione visiva del mantello del cane. Forse la causa del prurito e del graffio di vari parassiti, pulci. Quindi è necessaria la vaccinazione.

    Le allergie nei cani vengono trattate con l'introduzione di farmaci speciali, su raccomandazione di un veterinario. Il trattamento delle allergie alimentari è accompagnato da una dieta. Per alleviare i sintomi, rimuovere le tossine dal corpo dell'animale, è necessario dargli una bevanda abbondante per monitorare la condizione. Qualsiasi medico ti dirà - bevi più acqua, le tossine lasceranno il corpo.

    La medicina allergica per cani viene selezionata in base all'età, al peso e alla razza dell'animale. Farmaci che un veterinario di solito prescrive per alleviare i sintomi di allergia nei cani:

    Questi farmaci vengono aggiunti al cibo dell'animale, le iniezioni vengono fatte per via intramuscolare. Cosa trattare se si verifica un'allergia in un cane, il veterinario sceglie. Se si osservano prurito e graffi localizzati, l'uso di unguenti di corticosteroidi a livello locale aiuterà. Gli unguenti anti-infiammatori aiuteranno ad alleviare l'infiammazione, con lunghe ferite non cicatrizzanti, se il cane è allergico.

    Prevenzione delle malattie

    Se noti che il cane ha un'allergia alimentare a un certo tipo di proteina, sostituiscilo. Ad esempio, allergia al pollo, sostituire con il tacchino. Se il tuo cane è allergico al cibo secco, sostituiscilo con uno ipoallergenico. Mangime collaudato con una composizione naturale. Gli alimenti per cani di classe economica contengono integratori alimentari che causano appetito. Questa è una mossa pubblicitaria che può causare disturbi digestivi..

    Gli alimenti premium contengono più sostanze naturali, carne, proteine ​​di soia e fibre alimentari, che contribuiscono alla digestione benefica. I feed delle colline hanno una composizione equilibrata che si adatta a molte razze. Se ci sono disturbi del tratto gastrointestinale, puoi passare all'alimentazione naturale, ad esempio carne secca e cereali.

    Quando si usano cosmetici e shampoo destinati all'uomo, si verifica un'allergia in un cane, questo è un dato di fatto. Usa solo shampoo per animali acquistati nei negozi specializzati. Controlla regolarmente il pelo del tuo animale. Se trovi un gran numero di pulci, usa strumenti speciali acquistati in una farmacia veterinaria e vengono utilizzati farmaci antielmintici per impedire all'animale una volta ogni sei mesi..

    Devi pulire regolarmente le orecchie del tuo animale domestico. Ispezionali attentamente per verificare la presenza di zecche e altri parassiti. Puoi pulire le orecchie del tuo animale domestico con un batuffolo di cotone imbevuto di una soluzione speciale per pulire il padiglione auricolare, puoi usare una soluzione di perossido di idrogeno.

    Non alimentare il cibo per cani dal tavolo. Questi includono prodotti farinacei, dolci, salsicce, formaggi, yogurt. Anche se il cane ama tutto questo, allora è impossibile darlo. Tutti i prodotti possono causare reazioni allergiche negli animali e ridurre l'immunità..

    il mio carlino, la malattia del carlino, il mio cane si è ammalato

    Dog Allergy Veterinarian 23 08 2014 anno

    Trattamento allergia del cane. Revisione del proprietario

    Antistaminici per cani: una panoramica

    L'allergia non è unica per l'uomo. Molti animali domestici possono soffrire di questo disturbo. Ad esempio, i cani hanno spesso una reazione allergica ai morsi di pulci e altri insetti..

    Sommario:

    • Antistaminici per cani: una panoramica
    • Soddisfare
    • Quando gli antistaminici possono tornare utili
    • Cosa viene utilizzato per i cani
    • Caratteristiche di Allervet
    • Come usare gli antistaminici
    • A un cane può essere somministrato Suprastin
    • Antistaminici: cosa, perché e quando
    • Suprastin per cani
    • Metodi per il trattamento delle allergie nei cani
    • Antistaminici
    • I corticosteroidi
    • cromoni
    • immunomodulatori
    • Allergia nei cani: come trattare, sintomi, foto, cosa dare al cane dalle allergie
    • Caratteristiche delle allergie nei cani e sua classificazione
    • Caratteristiche del corso:
    • Tipi di allergie:
    • Allergia ai cani: sintomi generali e specifici
    • Il seguente elenco di sintomi può suggerire un'allergia nel tuo animale domestico.
    • Segni specifici di diversi tipi di allergie:
    • Cibo
    • Dermatite da pulci
    • Dermatite da contatto
    • Dermatite atopica
    • infettivo
    • Medicinale
    • Otite media allergica
    • autoimmune
    • Shock anafilattico in un cane: sintomi, pronto soccorso
    • Azioni del veterinario:
    • Inoltre, dopo aver fermato l'attacco durante il giorno:
    • Diagnostica
    • Trattamento di allergia
    • Caratteristiche nel trattamento di vari tipi di allergie:
    • Panoramica sui farmaci per allergie canine
    • Difenidramina (difenidramina)
    • Diprazina (fenergan, pipolfen, allergene)
    • Diazolina (mebidrolina, incidente, omeril)
    • Suprastin (allergeni)
    • Tavegil (anistan, clemastina)
    • Ketotifen (astafen, badass)
    • Astemizole (Gismanal)
    • cetirizina
    • Loratadina (claritina)
    • Bicarfen
    • Tsiprodin (adekin, apetigen, peritol)
    • Pubblica navigazione
    • Titoli
    • Antistaminici per cani
    • Gli antistaminici per cani elencano le allergie, prima della vaccinazione, un ampio spettro di azione
    • Quando e come usare gli antistaminici per i cani?
    • Sintomi allergici comuni
    • Varietà e agenti patogeni
    • Antistaminici per cani di piccola razza e adulti
    • Come usare le droghe?

    E i nostri amici a quattro zampe spesso soffrono di dermatite atopica o provano varie spiacevoli sensazioni dopo la vaccinazione e il trattamento della rugiada. Pertanto, è consigliabile disporre di antistaminici per cani in un gabinetto di medicina veterinaria per ogni proprietario di animali domestici pelosi.

    Quando gli antistaminici possono tornare utili

    Alcune razze di cani sono soggette a malattie della pelle e reazioni allergiche. Pertanto, per loro, il veterinario può raccomandare di assumere antistaminici prima delle vaccinazioni programmate o del wormorming, se vengono trovati parassiti.

    Questi farmaci sono anche prescritti per la neurodermite e la comparsa di varie reazioni allergiche. Possono verificarsi quando si cambia alimentazione, puntura di zanzara (nel naso, zampe, stomaco), quando si inala gli odori di prodotti chimici domestici, deodoranti aerosol o profumi. L'introduzione di un vaccino può portare all'anafilassi. Succede anche che, sullo sfondo della terapia farmacologica per una malattia, compaia una reazione di ipersensibilità.

    Gli antistaminici fissi possono essere utilizzati per la cinetosi durante il viaggio, con nausea durante la gravidanza, con prurito cutaneo debilitante. Occasionalmente, i farmaci con un forte effetto sedativo sono prescritti per l'agitazione motoria..

    Cosa viene utilizzato per i cani

    Molto spesso nella pratica veterinaria per cani di tutte le razze, vengono utilizzati gli stessi mezzi utilizzati per trattare le allergie nell'uomo. Ma la sensibilità dei recettori negli animali è leggermente diversa e lo sviluppo di effetti collaterali sotto forma di lieve inibizione motoria e sonnolenza è di scarsa rilevanza. Pertanto, è possibile utilizzare la maggior parte degli antistaminici esistenti.

    Molto spesso, ai cani vengono prescritti Suprastin, Tavegil, Bravegil, Difenidramina, Benadryl, Claritin, Fenistil, Telfast, Zirtek, Peritol. Alcuni di essi sono disponibili non solo in forma di compresse, ma anche in forma iniettabile. Può essere necessaria la somministrazione intramuscolare o sottocutanea del farmaco con il rapido sviluppo di una grave reazione allergica.

    Inoltre, esiste un farmaco antistaminico veterinario appositamente sviluppato - Allervet.

    Caratteristiche di Allervet

    Questo farmaco ha una struttura simile al principio attivo e al suo meccanismo d'azione con difenidramina. Viene prodotto in due concentrazioni: 10% - per animali di grossa taglia (principalmente bestiame) e 1% - per animali di piccola taglia. Questo rimedio è solo per la somministrazione intramuscolare. È adatto non solo per fermare la reazione di ipersensibilità, ma anche per il corso del trattamento di malattie causate da allergie.

    Si consiglia di utilizzare Allervet due volte al giorno alla velocità di 1 ml per 5 kg di peso. Gli studi condotti dal produttore di questo prodotto nel 2012 indicano la sua efficacia paragonabile alla difenidramina..

    Come usare gli antistaminici

    Quando si sceglie un farmaco dall'elenco consentito, è necessario tenere conto dello scopo del suo uso e del peso dell'animale. Per le piccole razze, è meglio usare mezzi di 2-3 generazioni o diazolina. Ciò ridurrà il rischio di effetti collaterali sotto forma di ansia, disturbi del ritmo cardiaco e cambiamenti nella minzione. Le stesse tattiche sono raccomandate per cani più grandi o animali domestici con malattie croniche degli organi interni..

    Ma in caso di gravità delle reazioni allergiche, è meglio assumere farmaci più potenti. In tale situazione, la necessità di un rapido sollievo dei sintomi è più importante del potenziale danno nello sviluppo di effetti collaterali..

    Le dosi singole e giornaliere consentite sono calcolate secondo lo schema "per bambini" (per chilogrammo di peso, secondo le istruzioni), oppure viene presa una parte della compressa. Quest'ultimo metodo è molto approssimativo e viene utilizzato per le cure di emergenza o per una singola somministrazione profilattica del farmaco. La biodisponibilità degli antistaminici nei cani è significativamente inferiore rispetto all'uomo. Pertanto, è improbabile che un dosaggio impreciso per le razze di grandi dimensioni porti a effetti collaterali pronunciati..

    Per la suprastin, la dose massima giornaliera non deve essere superiore a 2 mg per 1 kg di peso del cane, mentre è necessario dividerlo in 2-3 dosi. Bravegil e Tavegil possono essere somministrati al ritmo di 0,02 mg per 1 kg di peso 2 volte al giorno. Pipolfen (principio attivo prometazina) è prescritto in una dose di 1-2 mg per 1 kg di peso animale ogni 12 ore. E per il peritolo (ciproeptadina), una singola dose di 2-12 mg per 1 kg.

    Se il veterinario ha prescritto farmaci antistaminici al cane, potrebbe non essere necessario acquistare un farmaco veterinario speciale. Quasi tutti i medicinali disponibili in un armadietto dei medicinali a casa sono adatti, devi solo calcolare correttamente la dose richiesta.

    A un cane può essere somministrato Suprastin

    Le allergie sono comuni a molti mammiferi. Anche gli animali domestici possono soffrire di questo disturbo. Come dimostra la pratica veterinaria, il più delle volte i cani sono soggetti a reazioni allergiche alle punture di insetti nella stagione calda. Inoltre, i cani soffrono di dermatite atopica, mentre avvertono prurito, bruciore, debolezza generale. Ecco perché gli antistaminici dovrebbero essere nel kit veterinario di ciascun proprietario di cane responsabile. Suprastin li include??

    Antistaminici: cosa, perché e quando

    I rappresentanti di alcune razze canine sono soggetti a malattie dermatologiche e allergie. Di solito, quando vendono cuccioli, gli allevatori avvertono sempre i compratori di questo. Possono anche condividere la loro esperienza nel fermare gli attacchi allergici nei genitori del cucciolo. Si dovrebbe prestare attenzione a tale consiglio..

    I veterinari raccomandano spesso di assumere antistaminici prima delle vaccinazioni programmate dei cani o prima della sverminazione. Tali farmaci sono anche prescritti per la neurodermite..

    Le reazioni allergiche negli animali domestici, compresi i cani, possono verificarsi con un cambiamento nel cibo, punture di zanzare e zecche, inalazione di prodotti chimici domestici, deodoranti. In rari casi, la somministrazione di vaccini ai cani porta a shock anafilattico. E in questo caso, non puoi fare a meno degli antistaminici. Succede anche che sullo sfondo della terapia farmacologica in corso in un paziente caudato, si verifica una reazione di ipersensibilità. Inoltre, gli antistaminici possono essere utilizzati per la cinetosi durante il viaggio, la nausea durante la gravidanza. A volte i veterinari prescrivono farmaci con un forte effetto sedativo sull'eccitazione motoria dei cani.

    Nella pratica veterinaria, vengono utilizzati gli stessi farmaci per l'allergia utilizzati per il trattamento delle persone. Stiamo parlando di Tavegil, Bravegil, Claritin, Difenidramina, Telfast, Benadril, Fenistil, Zirtek, Suprastin. Alcuni farmaci sono prodotti dai produttori sotto forma di compresse, mentre altri sono sotto forma di pillole e per iniezione. La somministrazione intramuscolare di tali farmaci può essere necessaria con il rapido sviluppo di reazioni allergiche.

    Suprastin per cani

    Quindi, questo farmaco viene utilizzato nella pratica veterinaria. Sebbene sia considerato obsoleto, dopo tutto appartiene alla categoria degli antistaminici di prima generazione.

    La base dell'azione farmacologica di Suprastin è il blocco dei recettori H1, seguito dall'interruzione dell'azione dell'istamina rilasciata su cellule e tessuti.

    La forma di compresse di questo farmaco inizia ad agire 30 minuti dopo la somministrazione. L'effetto farmacologico del farmaco dura per 12 ore. Per quanto riguarda la forma iniettabile del farmaco, inizia ad agire 5-10 minuti dopo la somministrazione, ma l'effetto dell'iniezione persiste per un breve periodo - per 3 ore. I medici spesso praticano la somministrazione prima di un farmaco iniettabile, quindi di una compressa. Pertanto, l'effetto persistente del trattamento con Suprastin si ottiene per tutto il giorno.

    Le istruzioni per il farmaco informano che viene utilizzato per il sollievo degli attacchi di asma bronchiale; Edema di Quincke; pollinosi stagionale; congiuntivite di origine allergica; prurito papule da punture di insetti; prima della vaccinazione.

    Vale la pena considerare che il principale ingrediente attivo del farmaco viene rapidamente assorbito nell'intestino, penetra in tutti i tessuti e gli organi, incluso il cervello. Ciò significa che il cane può sviluppare una reazione di inibizione generale, sonnolenza, disobbedienza. Il medicinale viene escreto dall'organismo dal sistema renale. Pertanto, in presenza di malattie renali nei cani, Suprastin deve essere usato attentamente, monitorare le condizioni generali dell'animale malato.

    Il dosaggio di questo antistaminico per cani di piccola taglia è di 0,5 ml per iniezione, per mezzo - 1 ml, per grande - 2 ml. Se il proprietario non può inserire la forma liquida del farmaco, allora devi dare le pillole al cane. Ai rappresentanti di piccole razze viene somministrata mezza compressa di Suprastin, media - intera, grande - una e mezza o due.

    Va notato che la biodisponibilità degli antistaminici nei cani è inferiore rispetto agli esseri umani, quindi il rischio di reazioni avverse dal loro consumo è inferiore.

    Metodi per il trattamento delle allergie nei cani

    A seconda di ciò che provoca l'allergia nei cani, il trattamento può essere notevolmente diverso anche per gli animali domestici che sono sensibili alla stessa sostanza. Non ci sono schemi generali e non possono esserlo. Il proprietario deve ricordare che il miglior rimedio contro le allergie per i cani è quello su misura per le caratteristiche individuali dell'animale. E questa non è la scelta di una famiglia, non di un venditore, ma solo di un veterinario: curioso, attento e scrupoloso nei minimi dettagli.

    Per favore, non provare a curare un cane senza una visita in clinica. L'allergia è una malattia progressiva e l'eruzione di oggi di domani potrebbe svilupparsi in asma. Qualsiasi farmaco allergico per cani viene prescritto solo dopo un esame completo e test di sensibilità - non fidarti della pubblicità, dei consigli dei venditori, dei conoscenti e di altri auguri.

    Un fatto noto: le allergie sono incurabili. Se trovi l'approccio giusto, puoi ottenere una remissione stabile, ma con un frequente contatto con l'allergene, i sintomi torneranno ancora e ancora. È chiaro che tali contatti devono essere ridotti al minimo. Ma questo non è sempre possibile (allergia all'erba e al polline, ad esempio). Affinché l'animale viva una vita normale, il veterinario prescriverà iniezioni o pillole allergiche per i cani che fermano l'attacco. I farmaci sintomatici non alleviano le allergie, ma eliminano i sintomi, sopprimendo la risposta immunitaria a una collisione con un irritante..

    Antistaminici

    Nella maggior parte dei casi, gli antistaminici vengono utilizzati per alleviare l'attacco, ad esempio viene prescritto il trattamento delle allergie nei cani con suprastina o difenidramina. Normalmente, l'istamina è inattiva, ma le allergie rilasciano troppo di questa sostanza. Un'eccessiva ed eccessiva attività dell'istamina provoca sintomi di allergia: prurito, eruzione cutanea, gonfiore, crampi, disturbi gastrointestinali, processi infiammatori, ecc. Suprastin e difenidramina bloccano l'istamina, impedendo lo sviluppo dei sintomi.

    Tuttavia, prima di trattare i cani con allergie con questi farmaci, assicurati di consultare un medico: difenidramina e suprastin non sono sempre efficaci e in alcuni casi portano a reazioni avverse. Questi farmaci funzionano bene come misura preventiva, ad esempio, prima dell'introduzione di una proteina, un vaccino o un altro farmaco estraneo a cui il cane potrebbe essere allergico. Ma se parliamo di cibo o allergie da contatto nei cani, è meglio sostituire il trattamento con suprastina (difenidramina) con un ciclo di nuovi antistaminici di terza generazione - desloratadina, chifenadina, levocetirizina, ecc. Gli antistaminici sono prescritti sia una volta che ancora per alleviare un attacco acuto.

    I farmaci allergici ormonali per cani hanno molti effetti positivi: alleviano l'infiammazione, riducono la sensibilità dei tessuti alla serotonina, all'istamina, ecc. accelerare i processi di disattivazione dell'istamina, ridurre la quantità di immunoglobulina (Ige) e così via. Il miglioramento arriva rapidamente, poiché l'effetto dei corticosteroidi è complesso, agendo su quasi tutte le fasi del meccanismo di innesco e sviluppo di allergie. Tuttavia, le iniezioni ormonali da allergie per cani possono essere pericolose: l'elenco degli effetti collaterali è quasi infinito, da lievi disturbi gastrointestinali allo sviluppo di disturbi cronici (ad esempio diabete). Pertanto, l'iniezione di corticosteroidi è una misura estrema, solo nei casi più gravi e solo dopo aver consultato un veterinario allergologo.

    Oltre alle iniezioni, gli ormoni sono prescritti sotto forma di unguenti, lozioni, compresse, ecc. Ad esempio, lo zucchero per cani allergici (cubetti EXECAN) aiuta ad alleviare il prurito e l'infiammazione della pelle, tra cui con eczema. La composizione comprende vitamine (PP, B6) e l'ormone desametasone, che ha un complesso effetto antiallergico. Execan funziona gradualmente, non arrestando la reazione, ma eliminando delicatamente i sintomi, perché la dose dell'ormone nella composizione è delicata. Con gravi reazioni alla pelle (forte prurito, graffi, ulcere, eczema), gli unguenti ormonali per le allergie per i cani sono efficaci (è importante che l'animale non lecchi il farmaco!). Dermatite da contatto, atopica, allergica, da insetti - Advantan (metilprednisolone), Eloc (mometasone) e altri. Gli ormoni aiutano anche con la rinite allergica (spray, gocce nel naso, inalazione) - tafen nasale, nasonex, aldecin, ecc..

    T.N. stabilizzatori di membrana dei mastociti, che includono i cromoni, non consentono l'apertura dei canali del calcio attraverso il quale viene rilasciata l'istamina. I cromoni sono ottimi per la rinite (naso chiuso, starnuti, infiammazione del seno - cromoglin, cromoesale) e congiuntivite (lacrimazione, arrossamento degli occhi - lecrolina, alto contenuto di cromo, ecc.). Tuttavia, questi farmaci allergici sono inutili per i cani al momento di un attacco acuto. I cromoni sono una misura aggiuntiva, efficace solo con un uso pianificato a lungo termine.

    Il corso degli immunomodulatori è un tentativo di influenzare la radice del problema, ad es. un tentativo di riparare la "rottura" nel lavoro di immunità. Le iniezioni e le pillole per la correzione delle allergie per i cani che correggono l'immunità non alleviano un attacco allergico - sono prescritte a lungo termine, cercando di ottenere la remissione a lungo termine. Gli immunomodulatori sono sia vegetali (cordyceps, gemme e foglie di betulla, rosa canina, eucalipto), sia di origine sintetica.

    Per uso indipendente, possono essere raccomandati solo preparati naturali. Ad esempio, fitomine contro le allergie per i cani - con ulcere piangenti, graffi, eczema, perdita di capelli, prurito, ecc. La composizione contiene estratti vegetali (celidonia. Piantaggine, dente di leone, bardana, ecc.), Taurina, zolfo, vitamine. Un effetto positivo è evidente dopo una settimana dall'inizio del corso. Farmaci più gravi sono prescritti solo da un veterinario e solo dopo l'esame - molti immunomodulatori possono portare all'effetto opposto (rafforzare i sintomi), altri sono controindicati nell'asma.

    Ricorda che iniezioni, compresse, pomate o shampoo da allergie per cani funzionano efficacemente solo se eliminano il contatto con l'allergene! Pertanto, è importante identificare l'irritante e proteggere l'animale da una o più sostanze pericolose (allergia polivalente, sensibilità a diverse sostanze).

    Tutte le iniezioni e le pillole elencate per i cani non alleviano le allergie. Tutto ciò è solo l'eliminazione dei sintomi e un tentativo di migliorare leggermente le condizioni dell'animale. Tuttavia, ci sono metodi per ottenere una remissione stabile o addirittura superare completamente un disturbo pericoloso. Questi includono l'autolinfocitoterapia (ALT) e l'immunoterapia specifica per allergeni (ASIT). Se si verifica un'allergia in un cane, solo un veterinario può decidere cosa trattare e come ottenere la remissione. Inoltre, dovrebbe essere un allergologo competente e non un normale medico generico. I metodi descritti di seguito vengono eseguiti sotto la stretta supervisione di un medico e un costante monitoraggio delle condizioni del paziente a quattro zampe.

    ALT: i linfociti del cane vengono modificati in modo speciale, il farmaco viene prodotto da loro e introdotto nel sangue dell'animale. Di conseguenza, il corpo smette di rispondere a sostanze che in precedenza avevano causato sintomi di allergia. O almeno la sensibilità è leggermente ridotta. Di norma, per raggiungere la remissione, sono necessari diversi corsi nell'arco di due o tre anni..

    ASIT - l'introduzione di uno speciale vaccino a base di sostanze che irritano il sistema immunitario. Innanzitutto, gli allergeni vengono trattati per ridurre la risposta immunitaria. Quindi il vaccino viene introdotto nel sangue, "abituando" l'immunità alle collisioni con un agente irritante. Il risultato è lo stesso: la remissione dura da diversi mesi a diversi anni. In rari casi, completo sollievo dalla malattia.

    Ricorda che le allergie del cane sono una malattia pericolosa, i sintomi e il trattamento variano da caso a caso. Non fare affidamento sulle tue forze, assicurati di consultare uno specialista!

    Allergia nei cani: come trattare, sintomi, foto, cosa dare al cane dalle allergie

    Di recente, le reazioni allergiche nei cani non sono rare, perché il numero di potenziali allergeni aumenta di giorno in giorno. È solo il veterinario che può determinare con precisione che l'animale è allergico, quindi la cosa più competente che il proprietario di un amico a quattro zampe può fare quando orticaria o segni di evidente prurito sulla pelle è chiedere aiuto o consulenza a uno specialista.

    Caratteristiche delle allergie nei cani e sua classificazione

    L'allergia è una reazione anormalmente aumentata del corpo a una sostanza estranea che è penetrata in esso con qualsiasi mezzo. In circostanze normali, tutto ciò che è dannoso per gli estranei viene semplicemente rimosso dal corpo e per chi soffre di allergie c'è una certa reazione infiammatoria con il rilascio di istamina nel sangue. È questa sostanza che si fa sentire da arrossamenti, eruzioni cutanee e prurito in qualsiasi parte del corpo.

    Molto spesso, questa patologia ha una predisposizione genetica e la forza della sua manifestazione dipende dalla quantità di allergene ingerita.

    Caratteristiche del corso:

    • sintomi più gravi (specialmente nella manifestazione del prurito) rispetto ad altri animali a sangue caldo e umani;
    • un ampio elenco di allergeni;
    • maggiori manifestazioni nel corso degli anni;
    • la condizione si riflette principalmente sulla pelle dei cani.

    La complicazione più spiacevole delle reazioni allergiche sono graffi e ferite che appaiono a causa di forti graffi incontrollati. Le superfici aperte della ferita fungono da porta d'ingresso per i batteri patogeni, quindi il processo è spesso complicato dall'infiammazione purulenta nel pettine.

    Le parti del corpo che sono più spesso colpite da allergie nei cani sono visibili nella foto:

    La classificazione delle reazioni allergiche nei cani combina i tipi di allergeni e le modalità con cui entrano nel corpo.

    Tipi di allergie:

    • allergie alimentari nei cani;
    • medicinale;
    • prodotto chimico (per prodotti per la cura degli animali o prodotti chimici domestici);
    • infettivo (virale, batterico, fungino o elminto);
    • insetto (reazioni a punture di insetti e suzione del sangue cutanea, cioè allergia alle pulci nei cani);
    • reazioni autoimmuni (la forma più rara).

    Le reazioni allergiche si verificano in due modi:

    • cumulativo (qualche tempo dopo il contatto con l'allergene - fino a diverse settimane);
    • istantaneo (quasi immediatamente dopo l'interazione).

    Allergia ai cani: sintomi generali e specifici

    Il corpo di qualsiasi animale è densamente coperto di peli, quindi i segni di una maggiore reattività del corpo non diventano immediatamente visibili. È utile al momento del contatto diretto con il cane per condurre un esame discreto della pelle, del viso e delle orecchie. Va notato che più il pelo è corto e leggero, più i sintomi sono pronunciati e evidenti.

    Il seguente elenco di sintomi può suggerire un'allergia nel tuo animale domestico.

    Posizioni allergiche

    segni di prurito (graffiare costantemente le orecchie, pettinare il corpo, rosicchiare o leccare attivamente zampe, sfregamenti sul pavimento o sui mobili);

    sangue dal naso trasparente e lacrimazione; peeling e arrossamenti sui cuscinetti e nello spazio interdigitale; c'è un'eruzione cutanea, arrossamento, gonfiore locale, graffi; forfora e pelle secca; perdita di capelli, punti calvi senza segni visibili di infiammazione; segni di infiammazione nelle orecchie; aumento della sudorazione (versamento allergico) nel petto e nelle ascelle; diarrea o rapido movimento intestinale senza cambiamenti nelle feci.

    Importante: i cani non sudano nel senso in cui le persone sono abituate a comprendere il significato di questo fenomeno fisiologico. Le ghiandole sudoripare in questi animali che controllano la termoregolazione si trovano solo sulle zampe e nella bocca. L'aumento dell'umidità nelle ascelle e in qualsiasi altra parte del corpo è sempre un segno di problemi di salute e, molto spesso, un sintomo di una reazione allergica!

    Segni specifici di diversi tipi di allergie:

    • eruzione cutanea, arrossamento;
    • forte prurito;
    • perdita di capelli e punti calvi;
    • eccessiva secchezza della pelle e forfora;
    • può essere accompagnato da vomito e eventuali violazioni nell'atto di defecazione;
    • ascelle e sterno nelle zone umide della pelle (accumulo di versamento allergico);
    • sono possibili un odore insolito dalla bocca e segni di infiammazione delle gengive e della lingua;
    • lacrimazione
    • scompare o si intensifica con una dieta diagnostica.
    Dermatite da pulci
    • presenza obbligatoria di parassiti succhiatori di sangue cutanei;
    • un test positivo con carta bianca bagnata quando si pettina la forfora nera;
    • reazioni allergiche locali - arrossamento, prurito;
    • eruzione cutanea all'inguine e all'osso sacro;
    • peeling o rivestimento con pelle bianca.
    Dermatite da contatto
    • orticaria (arrossamento, eruzione cutanea, gonfiore e prurito) nelle aree del corpo a contatto con l'allergene - più spesso: inguine (scroto), mento, piedi e stomaco;
    • eczema interdigitale;
    • arrossamento e irritazione delle zampe.
    Dermatite atopica
    • prima di tutto, le orecchie sono interessate, quindi il muso, le zampe, l'inguine e le ascelle;
    • leccata attiva di queste aree;
    • soffrono principalmente i cani di età compresa tra 1-3 anni;

    sintomi standard di maggiore reattività accompagnano la malattia primaria di natura fungina, virale o batterica.

    • si verifica durante l'assunzione di un farmaco o immediatamente dopo la somministrazione / ingestione;
    • due segni principali sono la localizzazione del rossore sul viso e i bordi lisci delineati delle eruzioni cutanee;
    • l'orticaria a volte può apparire, quindi passare;
    • spesso accompagnato da anafilassi.
    Otite media allergica
    • tutti i segni di infiammazione nel condotto uditivo: arrossamento, gonfiore, prurito, aumento della temperatura locale dei padiglioni auricolari (differisce dall'otite classica nei risultati del bacanalis);
    • letargia generale è possibile.
    • pemfigo eritematoso o fogliare;
    • lupus eritematoso;
    • vasculite della pelle;
    • necrolisi epidermica tossica;
    • eritema multiforme;
    • pemfigoide bolloso.

    Shock anafilattico in un cane: sintomi, pronto soccorso

    Indipendentemente da ciò che provoca l'anafilassi, procede sempre allo stesso modo. Accade locale e sistemico e la prima forma può essere trasformata nella seconda. Il più delle volte si verifica sullo sfondo dei morsi o dell'introduzione di droghe.

    • orticaria (arrossamento locale, eruzione cutanea, prurito);
    • angioedema (sotto la pelle e negli strati profondi dei tessuti).
    • vomito e aumento dell'eccitazione, che viene sostituito dalla depressione;
    • depressione respiratoria;
    • insufficienza cardiovascolare e possibile perdita di coscienza.

    Importante: in caso di rischio di insorgenza o di shock anafilattico, l'animale deve essere immediatamente portato da un veterinario. Non c'è più di 1 ora per rendere l'animale pronto soccorso, altrimenti morirà!

    Azioni del veterinario:

    1. Iniezione intramuscolare immediata di suprastin o difenidramina - 0,2 ml / kg.
    2. Per via endovenosa, cordiamina 0,02-0,6 ml / kg o solfocampocaoca sottocutanea 0,2 ml / kg (a supporto della funzione cardiaca).
    3. Per via sottocutanea, uno qualsiasi degli steroidi: idrocortisone, desametasone o dexon - 0,5-1 mg / kg, a seconda delle dimensioni del cane.
    4. "Cocktail" endovenoso di glucosio e acido ascorbico in una siringa (m ml + 0,2 ml / kg).
    5. Intramuscolare 1 amp. immunophan.

    Inoltre, dopo aver fermato l'attacco durante il giorno:

    1. Cloruro di calcio da 1 a 5 cucchiai - bere durante il giorno.
    2. Invece di acqua, è meglio bere una stringa di brodo.
    3. Rimuovere il prurito con uno spruzzo di idrocortisone 2-3 volte al giorno (4 amp. Di idrocortisone, 80 ml di alcool, 50 ml di glicerina, 350 ml di acqua - riempire uno spray manuale).

    Prima che la diagnosi di allergia sia confermata, il veterinario escluderà quelle malattie che hanno manifestazioni cliniche simili. La diagnostica differenziale include raschiature cutanee, analisi delle feci per elminti, tricoscopia, semina posteriore ed esami del sangue, ecc..

    Perché Poiché i sintomi di tutte le condizioni sono sostanzialmente simili, il principale principio diagnostico della dermatologia veterinaria è l'eliminazione dei potenziali allergeni uno per uno. Le primissime ragioni a cui si presta attenzione sono i parassiti cutanei (pulci) e il cibo.

    Per determinare la reattività alimentare, viene introdotta l'alimentazione diagnostica per 1,5-2 mesi e viene elaborata una mappa proteica. Durante questo periodo, vengono controllate le reazioni del corpo del cane a varie proteine ​​alimentari. Tutti i risultati della reazione sono registrati nella mappa delle proteine. I prodotti contenenti proteine ​​reattive per il corpo dovranno essere esclusi fino alla fine della vita dell'animale. Nessun altro modo per scoprire a quale tipo di cibo è allergico il tuo cane è impossibile! I test umani in questo caso non sono assolutamente adatti.

    Per determinare la reazione alle pulci e alla loro saliva, vengono utilizzati un test con carta bianca bagnata, un esame visivo e un trattamento diagnostico. Durante il test con carta bagnata, le macchie rosse del cane forfora nero pettinato dalla pelle e dai peli del cane si confonderanno sul foglio - queste sono tracce di pulci.

    È possibile determinare un'allergia ad altre sostanze nell'ambiente se vi è una maggiore cura per i proprietari dei loro animali domestici. Il proprietario attento nota i minimi cambiamenti nello stato di salute dell'animale domestico e le ragioni che hanno causato queste trasformazioni, che vengono poi portate all'attenzione del veterinario. Inoltre, ipotizzando allergie alle piante e al loro polline, si tiene conto della stagionalità e non solo dei segni esterni della malattia.

    Trattamento di allergia

    Se il cane è allergico, solo un veterinario sa cosa trattare. Solo uno specialista deve togliere il corpo dallo stato reattivo, come solo lui può distinguere reazioni non standard da alcune altre malattie infettive e non trasmissibili, che hanno un quadro clinico simile.

    Il trattamento delle allergie nei cani è sempre complesso e dipende dal tipo di reazione e dalle sue manifestazioni sintomatiche. Ma indipendentemente dalle sfumature dello sviluppo della condizione, in ogni caso sono presenti due punti principali di trattamento:

    1. Cessazione dell'esposizione agli allergeni.
    2. Terapia antistaminica - generale e locale.

    Nutrire gli animali malati o guarire con uno speciale cibo ipoallergenico per cani con allergie appositamente progettati per tali casi. Puoi anche comporre la tua dieta in base al diario alimentare, escludendo tutti i nomi reattivi di prodotti.

    La stessa procedura accompagna i medicinali: puoi inserire solo farmaci che non causano allergie. I fondi che almeno una volta hanno provocato una reazione non standard sono di solito registrati nella scheda medica personale dell'animale o nel passaporto veterinario.

    Caratteristiche nel trattamento di vari tipi di allergie:

    • Alimenti: determinare il tipo e l'eliminazione di un allergene alimentare attraverso una dieta diagnostica.
    • Insetto - rimozione di tutti gli insetti succhiatori di sangue cutanei dalla superficie dell'animale e dal suo ambiente.
    • Medicinale - terapia antiallergica immediata o, se necessario, anti-shock (di solito non è richiesto un trattamento locale).
    • Infettivo: la determinazione del tipo di infezione, accompagnata da un'insufficienza immunitaria e la sua eliminazione (senza eliminare la causa dell'allergia, la terapia antistaminica sarà inefficace).
    • La dermatite atopica non è completamente curabile, quindi la terapia antistaminica sintomatica e l'effetto antiprurito locale accompagneranno il cane per tutta la vita.
    • Reazione autoimmune - l'introduzione di dosi massicce di glucocorticoidi per alleviare un'esacerbazione della malattia, seguita da un trasferimento alla dose minima di mantenimento;
      • terapia che sopprime l'attività immunitaria in modo che il corpo cessi di "attaccare" le proprie cellule e organi;
      • terapia sintomatica, a seconda dell'organo o del sistema "attaccato" dall'immunità.
    • Otite media allergica: sullo sfondo della terapia antistaminica, viene eseguito un trattamento antinfiammatorio generale dell'otite media.

    Panoramica sui farmaci per allergie canine

    A causa delle peculiarità della manifestazione e del decorso delle reazioni allergiche nei cani, la gamma di antistaminici accettabili per loro è piuttosto ampia. Tutti gli antistaminici sono divisi in 3 grandi gruppi:

    • farmaci che riducono la reazione dei recettori H1 / 2 (ciò che l'organismo reagisce all'istamina);
    • farmaci che legano ed espellono l'istamina;
    • farmaci che producono istamina.

    Nei cani, i farmaci appartenenti al primo gruppo vengono utilizzati più spesso, ad es. ridurre la risposta del corpo all'istamina che scorre nel sangue, rilassare i muscoli lisci, alleviare i crampi, ridurre il gonfiore riducendo la permeabilità vascolare ed eliminare un'altra ovvia clinica allergica. La decisione di dare al cane da allergie viene presa solo da un veterinario!

    Difenidramina (difenidramina)

    Ha un pronunciato antistaminico sedativo e un effetto antinfiammatorio. È usato per qualsiasi fallimento reattivo, compresi quelli medicinali. Inserisci per via sottocutanea o intramuscolare sotto forma di una soluzione all'1% due volte al giorno.

    Dose: 0,6-0,8 mg / kg di peso corporeo animale.

    Diprazina (fenergan, pipolfen, allergene)

    Efficace con dermatite, accompagnato da prurito. Provoca sonnolenza. Somministrato per via intramuscolare sotto forma di una soluzione al 2,5% o compresse.

    Dosaggio: 4,5-5 mg / kg 2-3 volte al giorno.

    Diazolina (mebidrolina, incidente, omeril)

    Assegnare allergie di origine sconosciuta. Applicare all'interno come un confetto. Abbassa parzialmente il sistema nervoso centrale.

    Calcolo della dose: 3-4 mg / kg una o due volte al giorno.

    Suprastin (allergeni)

    È usato assolutamente in tutte le forme di allergie. Ha un leggero effetto sedativo. Viene somministrato sotto forma di una soluzione al 2%.

    Dosaggio: 0,1-0,5 ml due volte al giorno.

    Tavegil (anistan, clemastina)

    L'effetto terapeutico è simile alla difenidramina, ma con una durata d'azione più lunga. Il dosaggio è lo stesso per l'uso di una soluzione allo 0,1% e per compresse: 0,015-0,02 mg / kg 1-2 volte al giorno.

    Ketotifen (astafen, badass)

    Spesso usato per shock anafilattico, broncospasmo di istamina ed eliminazione sistematica prolungata di reazioni allergiche (a causa dell'effetto cumulativo).

    Dosaggio: 0,02-0,05 mg / kg. Due volte al giorno per 2-3 mesi.

    Astemizole (Gismanal)

    Funziona bene con allergie al cibo, orticaria e rinite. Chiedi dentro. Non usare durante il periodo.

    Dose: 0,3-0,35 mg / kg 2-3 volte al giorno.

    Un eccellente agente antiallergico che non provoca sonnolenza. Una o due volte al giorno.

    Dose: 0,25-0,5 mg / kg di peso animale.

    Loratadina (claritina)

    Funziona bene con rinite allergica e lacrimazione nei cani. Non prescritto per le femmine incinte.

    Dosaggio stimato: 0,1-0,15 mg / kg una volta al giorno.

    Un farmaco antistaminico con un ampio effetto antiserotonina: lacrimazione allergica e rinite, allergia ai farmaci e reazione alimentare, dermatite atopica, neurodermite, febbre da fieno.

    Schema: 1-1,5 mg / kg fino a due volte al giorno per 1-2 settimane. Con le epidemie stagionali, puoi fare ripetizioni di corso durante tutto l'anno.

    Tsiprodin (adekin, apetigen, peritol)

    Funziona bene con orticaria, prurito cutaneo, punture di insetti e malattia da siero. Dai dentro.

    Dose: 0,09-0,1 mg / kg fino a 3 volte al giorno, in base alla velocità d'azione sui sintomi.

    Nella maggior parte dei casi, le allergie non sono una patologia fatale. Ma la tempestività ha un ruolo decisivo nel preservare la vita e la salute di un amico a quattro zampe: determinare i sintomi allergici, somministrare al veterinario e fornire cure antistaminiche terapeutiche.

    Pubblica navigazione

    Antistaminici per cani

    Se la razza è piccola, è meglio usare droghe di 2 o 3 generazioni, Diazolin. La dose è calcolata dalle raccomandazioni del produttore per chilogrammo di peso corporeo, come per un bambino, e corrisponde al peso dell'animale.

    I gatti sono adatti per l'antistaminico dei bambini, ad esempio Zodak. Dosaggio del farmaco - corrisponde alla metà della dose per bambini specificata nelle istruzioni.

    Gli antistaminici per cani elencano le allergie, prima della vaccinazione, un ampio spettro di azione

    Oltre ad Allervet per gli animali, qualsiasi antistaminico umano è adatto ai cani. È importante calcolare correttamente la dose..

    Suprastin viene somministrato non più di 2 mg per 1 kg di peso del cane. Questa è la dose giornaliera, che deve essere divisa in 2 o 3 dosi. Bravegil e Tavegil somministrano una quantità di 0,02 mg per 1 kg di peso due volte al giorno.

    Esistono razze canine geneticamente soggette ad allergie. Prima della vaccinazione, devono assumere antistaminici per prevenire l'anafilassi. Un farmaco allergico può essere iniettato in un cane in clinica prima della vaccinazione, oppure è necessario assumere il farmaco a casa da soli.

    Il modo più semplice per pungere Allervet, che nella sua azione è simile a Diazolin.

    L'iniezione viene eseguita per via sottocutanea, intramuscolare.

    Prima di condurre la terapia farmacologica per qualsiasi motivo, è anche consigliabile acquistare un antistaminico e prendere iniezioni preventive per prevenire lo sviluppo di allergie.

    Quando e come usare gli antistaminici per i cani?

    Allergia ai pollini

    Sfortunatamente, gli animali domestici sono sensibili a molte malattie, comprese le allergie. Questo disturbo si manifesta abbastanza spesso e gli antistaminici per cani aiuteranno ad affrontarlo..

    Non notano immediatamente un'allergia, poiché un sintomo comune per tutti i tipi di tali reazioni è l'infiammazione e il rossore della pelle, che non sono facili da rilevare sotto il mantello. L'animale non parlerà del prurito, che accompagna anche qualsiasi allergia.

    Sintomi allergici comuni

    Per rilevare la malattia in una fase precoce, viene periodicamente effettuato un esame preventivo dell'animale. La scelta corretta degli antistaminici per cani è possibile solo con un'attenta analisi della causa e del tipo di allergia.

    Varietà e agenti patogeni

    Un gran numero di fattori può provocare una reazione allergica..

    Si distinguono i seguenti tipi di allergie:

    Provoca lo sviluppo di una reazione:

    • carne di pollame, manzo;
    • lievito;
    • uova
    • pesce;
    • prodotti a base di soia;
    • frutta e verdura con interno scarlatto;
    • Grano;
    • latticini;
    • Mais;
    • oli vegetali e olio di pesce.

    Attenzione! Gli allergeni sono prodotti severamente vietati per l'alimentazione del cane in linea di principio: cibi fritti, carni affumicate, spezie, sale, zucchero e cioccolato.

    Segni di allergie alimentari:

    • forte prurito (l'animale pettina le parti del corpo a lungo e furiosamente);
    • arrossamento, rugosità e scarsa idratazione della pelle;
    • forte odore dal cane stesso e dalla bocca aperta (a volte ferite e piaghe sono visibili sulle gengive e sulle labbra);
    • sudorazione, che non è caratteristica di un cane sano (si trovano zone umide sul corpo);
    • la perdita di brandelli di capelli e l'insorgenza di calvizie - chiazze nude (tuttavia, la caduta dei capelli può indicare la presenza di malattie più gravi);
    • particelle bianche su tutta la superficie del corpo - forfora - un segno chiaro;
    • scarico dalle orecchie (l'animale scuote la testa, si gratta le orecchie);
    • pianto.

    Un tipo simile di malattia si verifica a seguito di una reazione atipica dell'immunità di un cane a stimoli esterni e sostanze che entrano.

    Fondamentalmente, i fattori che contribuiscono allo sviluppo della dermatite allergica sono:

    • polvere;
    • tessuti sintetici (abbigliamento, tappeti);
    • lana di altri animali domestici o propri;
    • medicinali;
    • prodotti per la casa o cosmetici;
    • shampoo, sapone;
    • polline.

    È possibile la comparsa della reazione di un animale domestico ai seguenti gruppi di farmaci: siero, vitamina B e sue variazioni, amidopirina, novocaina, antibiotici, barbiturici, sulfamidici. Un certo numero di farmaci contiene polline, che provoca allergie..

    Attenzione! Un'allergia ai farmaci non si troverà al primo utilizzo, si verificherà quando viene re-ingerita.

    A volte dopo il bagno con shampoo, l'animale mostra segni di dermatite allergica. Con lo sviluppo di allergie dopo l'applicazione di shampoo per cani convenzionali, vale la pena usare ipoallergenico.

    Importante! Non fare il bagno ad un animale usando prodotti per la cura dell'uomo.

    C'è una reazione ai prodotti in polvere nel caso di lavare i rifiuti con il loro uso. Spesso un animale reagisce agli odori dei prodotti chimici domestici, causando gonfiore degli occhi e della bocca. Con l'interazione esterna con irritanti, compaiono prurito e irritazione.

    Fondamentalmente, i sintomi delle varietà di allergie sono simili, ma le manifestazioni della reazione sulla pelle hanno le loro caratteristiche:

    • prurito di una certa parte del corpo (ad esempio, un cane si gratta intensamente le orecchie o lo stomaco);
    • molta forfora;
    • la scomparsa del prurito solo a seguito dell'uso di antistaminici.

    Se si verifica una reazione al farmaco, le interruzioni nell'intestino funzionano, in situazioni difficili - gonfiore delle mucose della lingua, laringe e soffocamento, shock anafilattico, edema di Quincke. Se il corpo del cane reagisce bruscamente al farmaco, può sviluppare un'allergia grave, palese e pericolosa per la vita che richiede cure mediche immediate.

    3. Allergia ai parassiti

    Dopo punture di zecche, pulci. le zanzare, le api nel corpo del cane sono proteine ​​estranee che provocano una reazione allergica. Si sviluppano eruzioni cutanee, prurito e perdita di capelli. I sintomi possono causare disagio agli animali per lungo tempo..

    4. Allergie infettive

    Il corpo reagisce a funghi, virus, batteri ed elminti. I sintomi dell'aspetto dei vermi e delle loro foto sono descritti in precedenza..

    Antistaminici per cani di piccola razza e adulti

    Per fermare gli attacchi di allergia, vengono utilizzati antistaminici. I farmaci di seconda e terza generazione, così come il farmaco di prima generazione Diazolin, sono antistaminici ottimali per cani di piccole razze, come quelli di York. Ridurranno la possibilità di effetti collaterali, che sono una violazione della minzione, un cambiamento nella funzione cardiaca e la comparsa di ansia.

    Attenzione! I farmaci di seconda e terza generazione sono più avanzati della prima e sono considerati farmaci relativamente sicuri, vengono utilizzati a lungo.

    Antistaminici per cani - Suprastin è in testa alla lista per gli adulti, che interrompe lo sviluppo dei sintomi.

    Inoltre vengono utilizzati fondi originariamente destinati alle persone: difenidramina, Tavegil e altri. Quando agiscono su un animale, gli antistaminici per cani non producono sempre l'effetto desiderato, a volte causano effetti collaterali, quindi è altamente consigliabile chiedere il parere di un veterinario.

    Antistaminici per cani: il dosaggio dipende dal peso dell'animale e viene calcolato per chilogrammo.

    Importante! In nessun caso dovresti trattarti da solo senza contattare un veterinario per chiedere aiuto!

    Solo un medico determina il tipo di malattia e prescrive farmaci. L'automedicazione può portare a tristi conseguenze.

    Come usare le droghe?

    Determinare il farmaco appropriato per il trattamento in base allo scopo dell'appuntamento, al peso dell'animale, alla razza, allo stato di salute e ai segni sviluppati. Il test di efficacia viene eseguito per due settimane. Se non ci sono miglioramenti durante questo periodo, viene prescritto un altro farmaco..

    Attenzione! Un veterinario prescrive un dosaggio in grado di bloccare le allergie.

    In caso di problemi di salute, gli ospiti in buona fede si rivolgono al veterinario per scoprire la causa esatta della malattia e il trattamento competente. L'allergia non fa eccezione.

    Inoltre, guarda il video sulla manifestazione e il trattamento delle allergie nei cani: