Gluconato di calcio: istruzioni per l'uso e recensioni

Animali

Il gluconato di calcio, un farmaco comune in medicina, è considerato importante nei casi di alterato metabolismo del calcio. Per compensare la carenza della sostanza, utilizzare la forma medica di rilascio sotto forma di compresse o fiale. È utile sapere come e quando utilizzare il farmaco per far fronte a varie malattie senza danni al corpo..

Calcio gluconato - che cos'è

Prima di usare il medicinale, è utile familiarizzare con il gluconato di calcio. Come sostanza chimica, è una polvere bianca cristallina o granulare che non ha sapore o odore con la formula chimica del sale dell'acido gluconico. Il suo effetto farmacologico è di compensare la carenza di calcio. Inoltre, nelle proprietà del farmaco sono inclusi effetti antiallergici, disintossicazione ed emostatici. Il farmaco viene utilizzato per scopi antinfiammatori, per aumentare la permeabilità e ridurre la fragilità vascolare.

Nella composizione del 9% è il calcio, che influenza il corrispondente metabolismo nel corpo. Gli ioni della sostanza sono necessari per trasmettere impulsi tra le cellule nervose, ridurre i muscoli scheletrici e lisci e il miocardio. Partecipano al processo di coagulazione del sangue, alla formazione e alla conservazione del tessuto osseo. Il farmaco compensa la carenza di ioni, nella sua azione è più morbido e non irritante del cloruro.

Compresse di calcio

La prima forma di rilascio sono compresse di gluconato di calcio, che sono di colore bianco cilindrico piatto di colore e forma. 1 compressa contiene 500 mg di principio attivo, le sostanze ausiliarie sono amido, talco e stearato di calcio. Disponibile in confezioni da 10 e 20 pezzi, differisce nel prezzo. Assegnato ai bambini, non hanno gusto, vengono facilmente ingeriti.

In fiale

Calcium Gluconate Injection è per amministrazione endovenosa o intramuscolare. Esternamente, è un liquido trasparente incolore in fiale con un volume di 5 o 10 ml. È usato per normalizzare il lavoro del corpo umano, ripristinare la funzione del metabolismo del calcio. Il farmaco colpisce il cuore, la trasmissione degli impulsi nervosi. Consigliato per l'uso da parte di adulti..

Iniezioni di gluconato di calcio

Il farmaco può essere somministrato per iniezioni per via endovenosa o intramuscolare. Nel primo caso, la procedura viene eseguita in una stanza terapeutica, la seconda opzione è adatta per le condizioni domestiche. Le indicazioni di iniezioni diventano una violazione della trasmissione degli impulsi nervosi, del lavoro del miocardio e della contrazione dei muscoli del cuore. Allevia le iniezioni da raffreddore, allergie, sanguinamento interno.

Per via endovenosa

Per alcune patologie tiroidee, il gluconato di calcio viene prescritto per via endovenosa. Le indicazioni per l'uso sono allergie, nefrite, intossicazione del fegato. Le iniezioni in una vena sono prescritte per permeabilità vascolare, epatite, myoplegia e servono come sostanza emostatica. Il medico prescrive iniezioni endovenose per avvelenamento, psoriasi, prurito ed eczema.

Allevia il gluconato da malattie della pelle, bolle, raffreddori cronici e diabete. Il reumatismo e il recupero da operazioni o malattie a lungo termine richiedono l'introduzione di 10 ml del farmaco in una vena, dopo di che viene prelevato il sangue e viene effettuata un'iniezione o iniezione sottocutanea nel muscolo gluteo. Ai bambini viene mostrata solo la somministrazione endovenosa, poiché l'iniezione intramuscolare può causare necrosi tissutale.

per via intramuscolare

Se l'assunzione di compresse non è disponibile, il gluconato di calcio viene prescritto per via intramuscolare. Per la procedura, usano il muscolo gluteo come il muscolo più morbido, il dolore dopo l'iniezione è meno sentito lì. I vantaggi della somministrazione intramuscolare includono indolore, assenza di protuberanze e contusioni, azione rapida e penetrazione nel sangue. Le controindicazioni sono insufficienza renale, disfunzione del cuore e dei polmoni, eccesso di calcio nel corpo.

Calcio gluconato - Indicazioni

I fattori comuni per i quali è possibile utilizzare il gluconato di calcio sono le seguenti malattie e disfunzioni:

  • ipocalcemia;
  • aumento della permeabilità delle membrane cellulari;
  • disturbi nel lavoro degli impulsi nervosi del tessuto muscolare;
  • ipoparatiroidismo, osteoporosi, tetania;
  • disturbi metabolici della vitamina D - rachitismo;
  • aumento del bisogno di calcio - nelle donne in gravidanza, con allattamento, durante la postmenopausa, per gli adolescenti nella fase di crescita attiva;
  • carenza di calcio nella nutrizione;
  • fratture ossee, diarrea cronica, riposo a letto prolungato o trattamento con diuretici, farmaci contro l'epilessia;
  • dentizione;
  • raffreddore, naso che cola, bronchite;
  • avvelenamento con acido ossalico, sali di magnesio, sali di acido fluorico - durante l'attività chimica.

Come aggiunta alla terapia complessa, vengono utilizzate compresse e iniezioni:

  • con allergie e dermatosi pruriginosa, dermatite atopica;
  • per il trattamento della sindrome febbrile, orticaria, malattia da siero;
  • smettere di sanguinare, anche in ginecologia;
  • alleviare distrofia, asma, tubercolosi polmonare, epatite, nefrite;
  • quando si rimuovono le tossine dal fegato.

Per allergie

I medici hanno dimostrato che il gluconato di calcio per le allergie può aiutare se la causa della reazione è la mancanza di ioni sostanza. Il farmaco è prescritto per adulti e bambini, in combinazione con antistaminici. Le pillole vengono assunte prima dei pasti, lavate con acqua. La dose è prescritta individualmente, il corso dura da 1 a 2 settimane. Nei casi più gravi, è indicata l'iniezione endovenosa..

Con un raffreddore

Il Dr. Komarovsky afferma che il gluconato di calcio è necessario per i bambini con raffreddore, perché il bambino ha il raffreddore a causa di una carenza di ioni calcio. Per aumentare la resistenza del corpo, gli danno pillole o prescrivono iniezioni endovenose. Oltre a sbarazzarsi del raffreddore comune, le indicazioni per assumere la sostanza da parte del bambino sono rachitismo, malattie della tiroide, allergie e malattie della pelle. Secondo le recensioni, è utile assumere medicine durante la crescita attiva..

Calcio gluconato - istruzioni per l'uso

Come con qualsiasi farmaco, le istruzioni per l'uso del gluconato di calcio contengono molte informazioni utili. Secondo l'annotazione, il farmaco viene rapidamente assorbito dall'intestino, penetrando nel sangue e assumendo uno stato ionizzato e legato. Il più fisiologicamente attivo rimane il calcio ionizzato, entra nel tessuto osseo. Escreto nelle urine e nelle feci.

È necessario monitorare attentamente l'attuazione della dose prescritta dal medico in modo che non si verifichi un sovradosaggio. Conduce all'ipercalcemia, per la quale la calcitonina è l'antidoto. Secondo le istruzioni, il farmaco non è compatibile con carbonati, salicilati e solfati. Particolarmente cauto è prendere il rimedio per i pazienti con ipercalciuria, ridotta filtrazione glomerulare. Per prevenire la nefrourolitiasi, si consiglia di bere pesantemente insieme all'assunzione.

Come bere in compresse

Dopo la prescrizione, sorge spontanea la domanda su come assumere gluconato di calcio. Le pillole a basso costo vengono prese prima dei pasti o dopo 60-90 minuti, lavate con latte e masticate. Gli adulti assumono fino a 9 g al giorno, suddivisi in 3 dosi. Fino a un anno, il bambino prende 0,5 g, fino a 4 anni - 1 g, quindi ogni 2 anni la dose aumenta di 0,5 g I bambini vengono assunti 2-3 volte al giorno. Durante la gravidanza e l'allattamento, le donne non assumono più di 9 g al giorno. Il trattamento dura 10-30 giorni. Dosaggio giornaliero consentito per pazienti anziani - 2 g.

Come pugnalare

Le iniezioni sono chiamate iniezioni calde, ma non perché, come il cloruro, danno una sensazione di calore o bruciore, ma a causa dell'introduzione di una soluzione riscaldata alla temperatura corporea. Oltre 14 anni, è consentito l'uso di 5-10 ml al giorno, somministrati alla volta. Le condizioni del paziente influiscono sulla frequenza delle iniezioni - ogni giorno, 2 giorni o a giorni alterni. Fino a 14 anni, puoi inserire una soluzione al 10% fino a 5 ml.

Il farmaco viene iniettato lentamente - fino a 3 minuti, a volte viene utilizzato il metodo a goccia. Per la somministrazione endovenosa, viene utilizzata una siringa pulita, purificata da alcool etilico residuo. I bambini possono entrare nel farmaco solo in vena, perché l'uso intramuscolare porterà alla necrosi tissutale, che, secondo le recensioni, guarirà a lungo e lascerà spiacevoli sensazioni sul corpo.

Effetti collaterali

I medici notano i seguenti effetti collaterali del farmaco:

  • irritazione gastrointestinale, costipazione se usato internamente;
  • quando somministrato per via intramuscolare o endovenosa, sono possibili diarrea, vomito, nausea;
  • bradicardia, bruciore alla bocca, febbre;
  • iniezioni rapide causano una diminuzione della pressione, aritmia, arresto cardiaco o svenimento;
  • l'iniezione intramuscolare può causare necrosi tissutale;
  • il sovradosaggio è pericoloso con un eccesso di ioni.

Controindicazioni

Esistono le seguenti controindicazioni per il gluconato di calcio, che diventano la fonte dell'impossibile uso del farmaco:

  • ipercalcemia, ipercalciuria, ipersensibilità;
  • nefrourolitiasi, sarcoidosi;
  • per evitare il rischio di aritmie, non è possibile combinare il farmaco con glicosidi cardiaci;
  • secondo le recensioni, può essere usato con cautela in caso di disidratazione, diarrea, aterosclerosi, disturbi metabolici degli elettroliti;
  • non puoi combinare il farmaco con l'alcol.

Prezzo del gluconato di calcio

Sarà utile per tutti i pazienti scoprire quanto costano le compresse di gluconato di calcio. Il suo prezzo dipende dal luogo di acquisizione e dalla forma di rilascio. Economico ad un prezzo che puoi acquistare in una farmacia online, dove il suo costo sarà inferiore rispetto a quando ordini un farmaco simile attraverso il catalogo del solito dipartimento farmaceutico. Il prezzo medio sarà il seguente:

Cosa aiuta il calcio gluconato

Al fine di compensare rapidamente la mancanza di oligoelementi nel corpo, vengono spesso utilizzate iniezioni. Spesso ai pazienti viene iniettato calcio, che è importante nella formazione e nel mantenimento di muscoli, ossa, denti e organi interni. In questo caso, il farmaco più efficace e più sicuro è il gluconato di calcio..

Descrizione del farmaco

Il medicinale gluconato di calcio è classificato come mezzo per reintegrare le riserve di oligoelementi e viene rilasciato sotto forma di una soluzione iniettabile trasparente in fiale da 1 a 10 millilitri. Ogni confezione di cartone contiene dieci di queste fiale e viene erogata attraverso la rete della farmacia quando fornisce una prescrizione medica. È anche possibile acquistare una pillola.

La concentrazione del principio attivo principale è del 10%. Incluso anche nel farmaco:

La durata di conservazione delle fiale chiuse è di due anni.

Devono essere conservati a temperatura ambiente. La soluzione può essere utilizzata per via intramuscolare o per somministrazione endovenosa.

È importante utilizzare immediatamente un'ampolla aperta; l'imballaggio aperto non deve essere conservato per lunghi periodi.

Indicazioni per l'uso

Prima di tutto, il farmaco è efficace quando è necessario ricostituire la carenza di calcio nel corpo, che garantisce la riduzione e l'integrità di quasi tutti i muscoli del corpo, la formazione e il rinnovamento del tessuto osseo, la corretta coagulazione del sangue e la trasmissione degli impulsi. Le principali indicazioni per l'uso di iniezioni calde di gluconato di calcio:

  • disturbi del tessuto muscolare;
  • trasmissione impulsiva compromessa;
  • ipocalcemia;
  • la necessità di oligoelementi associati al periodo di gravidanza, allattamento, crescita intensiva del corpo;

Spesso, un farmaco viene utilizzato come mezzo per fermare il sangue. È anche efficace come antidoto, sopprimendo gli effetti distruttivi degli acidi quando ingeriti. Al fine di determinare se assumere compresse o iniezioni di gluconato di calcio per via endovenosa, oltre a ciò che aiuta questo rimedio, è necessario sottoporsi a una visita medica approfondita.

Uso di allergie

Uno dei prerequisiti per la comparsa di reazioni allergiche diventa spesso una grande carenza di calcio nel corpo umano, specialmente durante l'infanzia. Inoltre, il fenomeno può verificarsi con quantità eccessive di vitamina D. Pertanto, questo farmaco viene spesso utilizzato per attuare misure preventive e curare le allergie..

Il trattamento di iniezione è di solito accompagnato dai seguenti farmaci:

  • contenente aminoacidi;
  • Vitamina D
  • antistaminici.

La terapia allergica non è possibile senza l'uso di antistaminici. La supplementazione di vitamina D aiuta a migliorare l'assorbimento dei componenti dell'iniezione..

Dosaggio e amministrazione

Una soluzione di gluconato di calcio è prescritta sia per via intramuscolare che endovenosa. Di norma, prima della somministrazione, il prodotto viene riscaldato a 37 gradi Celsius. L'introduzione stessa viene effettuata entro 2-3 minuti. In questo caso, viene utilizzato solo l'uso endovenoso per i bambini, poiché il secondo metodo può essere irto di cambiamenti necrotici nel tessuto muscolare.

Età del paziente (anni)Dosaggio (millilitri)Durata del trattamento (giorni)Modalità di applicazione
0-3---
3-14Da 1 a 5, 2-3 una volta ogni due o tre giorniDalle 7 alle 30Per via endovenosa
Dal 145 a 10 una volta al giornoDalle 7 alle 30Per via endovenosa, intramuscolare

Il dosaggio per bambini e adulti è stabilito individualmente. Allo stesso tempo, vengono presi in considerazione fisico, altezza, peso corporeo e indicazioni. La durata del trattamento è anche determinata sulla base di questi parametri..

Controindicazioni

Il farmaco gluconato di calcio sotto forma di iniezioni può causare conseguenze negative dell'assunzione con intolleranza individuale ai componenti nella composizione. Inoltre, ha le seguenti restrizioni d'uso:

  • elevati livelli di calcio (ipercalcemia);
  • ipercalciuria;
  • sarcoidosi;
  • nefrourolitiasi del calcio;
  • tendenza a coaguli di sangue;
  • aterosclerosi;
  • coagulazione del sangue troppo elevata;
  • insufficienza renale (in forma grave).

Il gluconato e il borgluconato non sono inoltre raccomandati per l'uso congiunto con glicosidi per il trattamento delle malattie cardiache, nonché per i bambini di età inferiore ai tre anni. Non è consigliabile bere alcolici durante il periodo di trattamento. Questi requisiti si applicano non solo alle soluzioni farmacologiche, ma anche alle compresse.

Se è necessario usarlo con altri medicinali, è importante consultare il proprio medico.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali più comuni includono:

  • nausea e vomito;
  • sgabello turbato;
  • irritazione e gonfiore della pelle nell'area di somministrazione;
  • ipercalcemia.

Con un trattamento prolungato e overdose, è anche possibile:

Spesso con un lungo ciclo di trattamento, possono verificarsi segni di ipercalcemia. Rafforzarli può assumere un'ulteriore assunzione di preparati contenenti calcio.
In caso di gravi effetti collaterali, è necessario sospendere il trattamento e consultare un medico.

Consigli per l'uso

Al fine di ridurre significativamente la probabilità di effetti negativi e le conseguenze di un farmaco negativo sul corpo, è necessario seguire tutte le istruzioni del medico curante e le istruzioni per l'uso. Inoltre, è utile e importante utilizzare anche le seguenti linee guida:

  1. per escludere l'insorgenza di infezione infettiva, è necessario osservare le regole dell'asepsi;
  2. è vietata la via di somministrazione intramuscolare a bambini di età inferiore a 14 anni;
  3. le donne in gravidanza e in allattamento devono assumere il medicinale dopo un esame approfondito e sotto la supervisione di un medico;
  4. nell'insufficienza renale, è necessario anche il monitoraggio e il monitoraggio dei risultati della terapia;

Spesso l'introduzione del farmaco si chiama "iniezione a caldo". Tuttavia, ciò non è correlato al fatto che prima dell'uso viene riscaldato alla temperatura corporea. Questo concetto è associato alla sensazione soggettiva di calore o bruciore che si diffonde sul corpo. Questo effetto è coerente con la norma, tuttavia, al fine di evitare conseguenze negative dell'assunzione del medicinale, è importante immetterlo lentamente per 2-3 minuti. La compatibilità con i farmaci di vari gruppi è ancora allo studio..

Analoghi

È possibile ottenere la dose necessaria di un oligoelemento non solo durante l'assunzione di gluconato di calcio.

Nome del farmacoSostanza attivaPrezzo (rubli)
Flaconcino (soluzione)Gluconato di calcio100-150
Calcio gluconato (Medisorb), compresseGluconato di calcio25
EllaraGluconato di calcio100-120

La maggior parte dei farmaci simili ha lo stesso principio attivo. Ciò è dovuto alla versatilità e all'efficacia del componente..

Conclusione

Le possibilità della terapia con gluconato di calcio sono ampie. È usato per ridurre gli effetti delle reazioni allergiche, nonché per compensare la carenza di oligoelementi in varie circostanze per bambini e adulti. Tuttavia, è impossibile usarlo da solo sotto forma di compresse o sotto forma di iniezioni..

condividi con i tuoi amici

Fai un buon lavoro, non ci vorrà molto

L'uso di gluconato di calcio, iniezioni per via intramuscolare e endovenosa

Per il funzionamento del sistema muscolo-scheletrico, il calcio è, naturalmente, la più importante macrocella responsabile della formazione del tessuto osseo. Il gluconato di calcio aiuterà ad aumentare il livello di questo elemento nel corpo. A cosa serve questo farmaco? Il gluconato di calcio è importante per il sistema cardiovascolare, è anche in grado di normalizzare la coagulazione del sangue e la trasmissione degli impulsi nervosi. Non sorprende che questo medicinale sia usato per eliminare molte malattie..

I principali effetti farmacologici di questo farmaco sono:

  • antinfiammatorio;
  • anti allergico;
  • emostatico (aiuta a smettere di sanguinare).

Come si verifica la carenza di calcio nel corpo? Di solito, questa condizione provoca un'assunzione insufficiente dell'elemento con il cibo e un fallimento dell'assorbimento nell'intestino. Puoi colmare la sua carenza mangiando latte, noci, erbe, verdure, pesce. Tuttavia, si verifica spesso una condizione in cui non è possibile rinunciare al trattamento farmacologico. Se è necessario assumere gluconato di calcio, per il quale ti è raccomandata una delle forme del farmaco, devi prima leggere le istruzioni per il medicinale.

A cosa serve?

Le indicazioni per l'uso del farmaco sono molto ampie. Questa è la perdita di calcio a causa della disidratazione, di alcuni tipi di epatite e di malattie di natura dermatologica, come l'orticaria o la dermatite atopica (danno infiammatorio cronico alla pelle). In caso di allergie, le iniezioni di gluconato riducono significativamente la gravità della patologia, prevengono lo sviluppo di processi infiammatori e riducono il gonfiore delle mucose.

Utilizzare questo farmaco per l'ipocalcemia a seguito di rapida crescita o gravidanza. Il gluconato di calcio è anche usato per danni al fegato a seguito di avvelenamento. Compresse e sciroppo sono prescritti per lo sviluppo del rachitismo nei bambini, come terapia aggiuntiva. È anche giustificato assumere gluconato con:

  • l'osteoporosi;
  • osteomalacia (una malattia accompagnata da insufficiente mineralizzazione del tessuto osseo);
  • sovradosaggio di solfato di magnesio.

Controindicazioni

Naturalmente, è necessario menzionare controindicazioni durante l'assunzione di gluconato di calcio. Tali farmaci non sono prescritti per l'ipercalcemia (una condizione umana in cui il livello di calcio libero è aumentato nel sangue), insufficienza renale acuta, intossicazione con glicosidi cardiaci, nefrourolitiasi del calcio (una condizione in cui si formano depositi nei reni e nel tratto urinario).

Usare questo medicinale con cautela in caso di diarrea, disidratazione, insufficienza circolatoria cronica, ipercoagulazione e insufficienza renale cronica moderata.

È interessante notare che gli ioni calcio sono mediatori di un gran numero di reazioni cellulari, a seguito delle quali vengono chiamate molecole di segnale. Già nel 1883, il lavoro di Sydney Ringer fu pubblicato, rivelando l'importante funzione del calcio: è un segnale che supporta la contrazione di un cuore isolato. Gli esperimenti di Ringer hanno creato una valanga di ricerche in questo settore. Allo stato attuale, l'attenzione dei ricercatori è attratta dallo studio del ruolo di questi ioni come intermediario dei sistemi di segnalazione, grazie al quale sono stati identificati i principali meccanismi che regolano il livello di calcio nel sangue e nelle cellule. Il risultato della ricerca è l'uso nella pratica clinica di inibitori del segnale del calcio.

Usi per gluconato di calcio

I metodi di utilizzo di questo medicinale sono diversi: le compresse vengono somministrate per via orale, una soluzione del farmaco può essere somministrata per via endovenosa o intramuscolare. La somministrazione sottocutanea del farmaco non è consentita. Consideriamo più in dettaglio i metodi di introduzione del gluconato di calcio.

  1. Il farmaco viene somministrato per via orale secondo il dosaggio prescritto dal medico. Perché le compresse di gluconato di calcio sono prescritte per i bambini? Di solito per evitare complicazioni associate a un'iniezione. Per i bambini fino a quattro anni, vengono prescritte 1-2 compresse al giorno, per i bambini dai 4 ai 7 anni - 3 compresse e per gli adolescenti fino a 5 compresse al giorno. In alcuni casi, le compresse sono prescritte per gli adulti, in questo caso il dosaggio è di 6 o più compresse al giorno. Il gluconato di calcio viene assunto prima dei pasti, per un migliore assorbimento, la compressa deve essere frantumata. Il farmaco viene lavato abbondantemente con acqua o latte. Puoi trovare lo sciroppo di gluconato di calcio per i bambini in farmacia. Secondo le istruzioni, insieme agli antibiotici tetracicline, questo medicinale non deve essere usato, poiché l'effetto degli antibiotici diminuirà. L'intervallo tra le dosi di gluconato di calcio e le preparazioni di ferro dovrebbe essere superiore a due ore.
  2. Iniezioni intramuscolari: questa è forse l'opzione migliore per l'uso di questo farmaco per gli adulti, in quanto consente di ottenere un effetto rapido ed è semplice da implementare. Come le compresse, le iniezioni di gluconato di calcio sono adatte per via intramuscolare al trattamento domiciliare, quindi vengono utilizzate abbastanza spesso. Per questo metodo di somministrazione del farmaco, è adatta una soluzione al 10% di 5-10 ml al giorno per gli adulti. Questo metodo non è adatto ai bambini a causa del pericolo di necrosi. Affinché i pazienti non abbiano ascessi a causa di iniezioni, è necessario determinare correttamente il sito di iniezione (quadrante esterno superiore) e assicurarsi di trattare il sito di iniezione con un antisettico.
  3. La somministrazione endovenosa del farmaco è la stessa della somministrazione intramuscolare in modo parenterale. Prima della somministrazione, la soluzione viene riscaldata alla temperatura corporea. Immettere lentamente (più di tre minuti) o gocciolare. Agli adulti viene prescritta una soluzione al dieci percento al giorno, a seconda della malattia, 5-10 millilitri al giorno o a giorni alterni o due giorni dopo. Bambini di età superiore a un anno - da due a cinque millilitri di soluzione. Non ci dovrebbero essere residui di etanolo sull'ago per la somministrazione del farmaco, altrimenti il ​​farmaco potrebbe precipitare.

Effetti collaterali

A volte, con la somministrazione endovenosa, si osservano vomito, nausea, arrossamento, sudorazione, aritmia e una diminuzione della pressione sanguigna. Le aritmie sono anche possibili nei pazienti che usano glicosidi cardiaci..

Le iniezioni di gluconato di calcio a volte causano reazioni locali, tra cui arrossamento, gonfiore e irrigidimento dei tessuti molli.

A causa dell'assunzione delle compresse, si può osservare un effetto irritante sulla mucosa gastrica, che provoca dolore nella parte superiore dell'addome e nausea.

istruzioni speciali

È necessario monitorare il contenuto di ioni calcio nelle urine e nel plasma con l'introduzione di grandi dosi di farmaci. Allo stesso tempo, è necessario controllare la frequenza cardiaca. Se necessario, annullare il trattamento o ridurre la dose. Se non ci sono raccomandazioni speciali da parte del medico, si consiglia di evitare l'uso di alte dosi di vitamina D..

Al momento, l'effetto del farmaco sulla capacità di guidare veicoli o meccanismi non è stato identificato.

GLUCONATO DI CALCIO

Sostanza attiva

La composizione e la forma del farmaco

Soluzione per amministrazione endovenosa e intramuscolare incolore, trasparente.

1 ml
gluconato di calcio monoidrato100 mg

Eccipienti: acqua d / i - fino a 1 ml.

5 ml - fiale (5) - blister (1) - confezioni di cartone.
5 ml - fiale (5) - blister (2) - confezioni di cartone.
5 ml - fiale (5) - blister (3) - confezioni di cartone.
5 ml - fiale (5) - blister (4) - confezioni di cartone.
5 ml - fiale (5) - blister (5) - confezioni di cartone.
10 ml - fiale (5) - blister (1) - confezioni di cartone.
10 ml - fiale (5) - confezione per cellule di contorno (2) - confezioni di cartone.
10 ml - fiale (5) - blister (3) - confezioni di cartone.
10 ml - fiale (5) - blister (4) - confezioni di cartone.
10 ml - fiale (5) - blister (5) - confezioni di cartone.

effetto farmacologico

Il calcio è una macrocellula coinvolta nella formazione del tessuto osseo, il processo di coagulazione del sangue, è necessario per mantenere un'attività cardiaca stabile, i processi di trasmissione degli impulsi nervosi. Migliora la contrazione muscolare durante la distrofia muscolare, la miastenia grave e riduce la permeabilità vascolare. Con l'accensione / nell'introduzione del calcio provoca l'eccitazione del sistema nervoso simpatico e una maggiore escrezione di adrenalina da parte delle ghiandole surrenali; ha un moderato effetto diuretico.

Applicazione del gluconato di calcio nelle iniezioni di ginecologia

Farmacodinamica e farmacocinetica

Calcio gluconato - che cos'è?

Il gluconato di calcio è un integratore minerale che viene utilizzato per trattare le condizioni scatenate da una carenza di Ca nel corpo. Il contenuto di calcio nella preparazione è del 9%. L'INN (gluconato di calcio) è assegnato al principio attivo sulla base dei dati della farmacopea europea (Ph.Eur.).

Gli ioni di calcio sono coinvolti nella trasmissione degli impulsi nervosi, senza di essi il miocardio non può funzionare normalmente, contrazione dei muscoli lisci e scheletrici, processi di coagulazione del sangue; senza di essi, il tessuto osseo non può formarsi normalmente e altri organi e sistemi non possono funzionare.

Formula lorda di gluconato di calcio - C12H22CaO14.

farmacodinamica

In molte malattie, la concentrazione di ioni Ca nel sangue diminuisce; mentre la carenza di calcio pronunciata contribuisce allo sviluppo della tetania. Il farmaco non solo previene il verificarsi di ipocalcemia, ma riduce anche la permeabilità delle pareti vascolari, allevia l'infiammazione, ha effetti antiallergici ed emostatici, riduce l'essudazione.

Gli ioni di ca sono un materiale plastico per denti e scheletro, si verificano molti processi enzimatici con la loro partecipazione, sono responsabili della regolazione della permeabilità delle membrane cellulari e della velocità di trasmissione degli impulsi nervosi.

Sono necessari per il processo di trasmissione neuromuscolare e il mantenimento della funzione contrattile del muscolo cardiaco. Se confrontiamo il gluconato di calcio con il cloruro di calcio, quest'ultimo ha un effetto irritante locale più pronunciato.

farmacocinetica

Quando somministrato, la sostanza viene parzialmente assorbita, principalmente nell'intestino tenue. TCmax - 1,2-1,3 ore. T1 / 2 di Ca ionizzato dal plasma sanguigno - da 6,8 a 7,2 ore. Penetra nel latte materno e attraverso la barriera placentare. Viene escreto principalmente dai reni, ma anche con il contenuto dell'intestino.

Calcio gluconato - istruzioni per l'uso

Come con qualsiasi farmaco, le istruzioni per l'uso del gluconato di calcio contengono molte informazioni utili. Secondo l'annotazione, il farmaco viene rapidamente assorbito dall'intestino, penetrando nel sangue e assumendo uno stato ionizzato e legato. Il più fisiologicamente attivo rimane il calcio ionizzato, entra nel tessuto osseo. Escreto nelle urine e nelle feci.

È necessario monitorare attentamente l'attuazione della dose prescritta dal medico in modo che non si verifichi un sovradosaggio. Conduce all'ipercalcemia, per la quale la calcitonina è l'antidoto. Secondo le istruzioni, il farmaco non è compatibile con carbonati, salicilati e solfati.

Particolarmente cauto è prendere il rimedio per i pazienti con ipercalciuria, ridotta filtrazione glomerulare. Per prevenire la nefrourolitiasi, si consiglia di bere pesantemente insieme all'assunzione

Come bere in compresse

Dopo la prescrizione, sorge spontanea la domanda su come assumere gluconato di calcio. Le pillole a basso costo vengono prese prima dei pasti o dopo 60-90 minuti, lavate con latte e masticate. Gli adulti assumono fino a 9 g al giorno, suddivisi in 3 dosi. Fino a un anno, il bambino prende 0,5 g, fino a 4 anni - 1 g, quindi ogni 2 anni la dose aumenta di 0,5 g I bambini vengono assunti 2-3 volte al giorno. Durante la gravidanza e l'allattamento, le donne non assumono più di 9 g al giorno. Il trattamento dura 10-30 giorni. Dosaggio giornaliero consentito per pazienti anziani - 2 g.

Come pugnalare

Le iniezioni sono chiamate iniezioni calde, ma non perché, come il cloruro, danno una sensazione di calore o bruciore, ma a causa dell'introduzione di una soluzione riscaldata alla temperatura corporea. Oltre 14 anni, è consentito l'uso di 5-10 ml al giorno, somministrati alla volta. Le condizioni del paziente influiscono sulla frequenza delle iniezioni - ogni giorno, 2 giorni o a giorni alterni. Fino a 14 anni, puoi inserire una soluzione al 10% fino a 5 ml.

Il farmaco viene iniettato lentamente - fino a 3 minuti, a volte viene utilizzato il metodo a goccia. Per la somministrazione endovenosa, viene utilizzata una siringa pulita, purificata da alcool etilico residuo. I bambini possono entrare nel farmaco solo in vena, perché l'uso intramuscolare porterà alla necrosi tissutale, che, secondo le recensioni, guarirà a lungo e lascerà spiacevoli sensazioni sul corpo.

Interazione farmacologica

Durante la terapia, è necessario tenere presente che non è compatibile con:

Va tenuto presente che se il gluconato di calcio in fiale o compresse viene usato insieme ad antibiotici tetracicline, si verifica la formazione di complessi insolubili. Questo a sua volta porta a una diminuzione dell'effetto antibatterico..

Uso di gluconato di calcio contemporaneamente a:

  • La chinidina rallenta la conduzione ventricolare all'interno e aumenta la sua tossicità.
  • BMKK riduce l'effetto.
  • La fenitoina riduce la sua biodisponibilità.
  • I diuretici tiazidici aumentano l'ipercalcemia.
  • La calcitonina riduce il suo effetto.
  • Medicinali orali Fe, digossina e tetracicline inibiscono il loro assorbimento. L'intervallo tra l'assunzione di droghe dovrebbe essere di almeno 2 ore.

I cardiologi diffidano della prescrizione del gluconato di calcio insieme ai glicosidi cardiaci. In questa situazione clinica, la cardiotossicità aumenta e aumentano i rischi di sviluppare disturbi del ritmo cardiaco. Il farmaco descritto, inoltre, non si combina con i farmaci antiaritmici della classe "1 C" a causa del rischio di potenziamento dell'effetto proaritmogeno.

Il gluconato di calcio è combinato con farmaci tetracicline, ma riduce significativamente l'attività antibatterica di questi ultimi. Pertanto, quando somministrato in concomitanza, la dose dell'antibiotico deve essere aumentata..

Regole per l'uso delle iniezioni

Per tutte le iniezioni si applicano sia le regole generali che quelle private, che dipendono dalle caratteristiche del farmaco.

Come entrare per via endovenosa

Quando si prescrivono iniezioni di calcio per via endovenosa, è molto importante osservare tutte le regole dell'asepsi. Ciò impedirà l'ingresso e lo sviluppo di varie infezioni.

Prima di usare il farmaco, il sito di iniezione deve essere decontaminato con alcool o acqua ossigenata..

Raccogliendo una soluzione per iniezione endovenosa in una siringa, è necessario espellere tutte le bolle da essa. Se anche una piccola bolla d'aria entra in una vena, la ostruirà e causerà la morte del paziente.

Il gluconato di calcio viene somministrato molto lentamente per 2-3 minuti. Una somministrazione troppo rapida dei farmaci può causare abbassamento della pressione sanguigna, aritmie e morte.

Al termine della manipolazione, il paziente deve spremere un batuffolo di cotone imbevuto di alcool o acqua ossigenata nel gomito, per evitare lividi nel sito di iniezione.

Iniezione intramuscolare di gluconato di calcio

Il gluconato di calcio iniettato per via intramuscolare viene iniettato in conformità con queste regole:

puoi inserire il farmaco esclusivamente nel muscolo gluteo. Questo posto a causa di uno strato di muscoli sufficientemente spesso consente ai medici di non iniettare dolorosamente i pazienti;
Prima dell'iniezione, è necessario trattare a fondo la superficie della pelle con un antisettico. Altrimenti, può verificarsi un'infezione con conseguenze pericolose, fino alla necrosi dei tessuti;
quando si riempie la siringa, assicurarsi che non rimanga alcool

Causa la formazione di sedimenti;
come per la somministrazione endovenosa, è importante rispettare la velocità del farmaco in modo che l'iniezione passi senza conseguenze indesiderate.

Dosaggio e overdose

Nel corso del trattamento con gluconato di calcio, viene effettuato un rigoroso monitoraggio del livello di elettroliti nel sangue al fine di tracciare nel tempo il momento in cui le iniezioni devono essere interrotte e il livello di elettroliti non elevato al di sopra dello stato normale. Tale monitoraggio eviterà un sovradosaggio, che si manifesta nei seguenti sintomi:

  • disturbi del tratto gastrointestinale. Può manifestarsi come nausea, vomito e costipazione;
  • dolore addominale acuto;
  • debolezza muscolare;
  • minzione frequente
  • aumento della pressione sanguigna;
  • una persona sperimenta estrema sete, secchezza delle fauci;
  • il paziente diventa eccessivamente irritabile, si stanca rapidamente.

Un sovradosaggio di gluconato di calcio porta alla formazione di calcoli renali.

Al fine di evitare tali conseguenze, ai pazienti vengono prescritte iniezioni di 5-10 millilitri di una soluzione al 10 percento al giorno, a giorni alterni e talvolta due giorni dopo.

L'ipercalcemia (sovradosaggio) è un'indicazione per l'uso dell'infusione di calcitonina (5-10 UI per chilogrammo di peso corporeo), diluita in una soluzione allo 0,9% di cloruro di sodio.

Che cos'è un'iniezione "calda"

Un'iniezione "calda" non è altro che l'iniezione di una soluzione di gluconato di calcio in una vena. In realtà, questa è proprio un'espressione del genere. Il farmaco non viene affatto riscaldato a uno stato caldo, viene riscaldato alla temperatura corporea del paziente, mentre il paziente stesso si sente diffondere calore in tutto il corpo. Pertanto, le iniezioni di gluconato di calcio sono chiamate "calde".

Interazione farmacologica

Il farmaco con un solo uso limita l'attività dei bloccanti dei canali del calcio. Insieme al verapamil, il gluconato di calcio riduce significativamente l'attività ipotensiva di quest'ultimo, ma non influenza l'effetto antiaritmico. L'uso del farmaco contemporaneamente alla colestiramina riduce l'assorbimento del calcio nel tratto gastrointestinale. Aumenta la tossicità della chinidina con l'assunzione simultanea e rallenta anche la conduzione intraventricolare.

Il gluconato di calcio è incompatibile con carbonati, salicilati, solfati, etanolo. Come risultato dell'interazione di queste sostanze, si formano complessi insolubili di sale di calcio. Lo stesso vale per gli antibiotici tetracicline..

Termini e condizioni di conservazione

Puoi conservare il farmaco in un luogo buio e asciutto a una temperatura non superiore a 25 gradi Celsius. La soluzione per somministrazione intramuscolare o endovenosa è adatta per due anni. Dopo la data di scadenza indicata sulla confezione, la composizione è vietata.

A chi e quando i preparati di calcio non devono essere somministrati

L'elenco ufficiale delle controindicazioni per il gluconato di calcio secondo le istruzioni è piccolo. Il calcio non può essere assunto da persone con sangue denso, con tendenza ai coaguli di sangue. Ciò può causare una trombosi ancora maggiore dei vasi sanguigni. Ulteriori complicazioni dipenderanno dalle dimensioni del trombo e dalle dimensioni della nave. Possibile necrosi tissutale o insufficienza cardiovascolare.

Tuttavia, ci sono una serie di altre controindicazioni e precauzioni. Cosa dicono gli studi moderni su un noto farmaco?

Il gluconato di calcio è un singolo farmaco. Dato che sono necessari numerosi altri elementi per l'assorbimento del calcio, un minerale di un singolo farmaco viene scarsamente assorbito. Una bassa percentuale del suo assorbimento porta al fatto che solo il 5-15% della sostanza elementare (di quel 9% che è nella composizione) entra nel sangue e nei tessuti di una persona. Cioè, in una compressa da 500 mg contenente 45 g di calcio elementare, vengono assorbiti da 2 a 12 mg di minerale.

Tutti gli altri 85-95% - si trasformano in sali insolubili, che si depositano nei reni, nei vasi sanguigni, nelle articolazioni, formando una predisposizione alla malattia dei calcoli renali, ostruzione vascolare e infiammazione delle articolazioni.

  • L'uso combinato di preparati di calcio e antibiotici tetracicline riduce il loro assorbimento. Pertanto, l'effetto del trattamento antibatterico è insufficiente, debole.
  • Il calcio stesso è scarsamente assorbito insieme al colesterolo. Pertanto, i preparati con calcio vengono consumati separatamente dal cibo, specialmente oleosi.
  • Sullo sfondo dell'alcool, il calcio non viene assorbito affatto. Forma un sale insolubile, che precipita e viene parzialmente escreto attraverso l'intestino..

Analoghi di iniezioni di gluconato di calcio

Gli analoghi del farmaco che hanno lo stesso effetto sono:

  • Calcio Sandoz Forte;
  • Additivo calcio;
  • Calci-Eff;
  • Lattato di calcio.

Differiscono dal gluconato di calcio nel principio attivo e nella forma di produzione. Le reazioni avverse con il loro uso sono rilevate molto meno spesso. Poiché questi farmaci sono prodotti solo in compresse, non sono abbastanza efficaci per alcune malattie. È necessaria la consultazione di un medico prima di sostituire il farmaco specificato con analoghi.

Conclusione

Il gluconato di calcio, se usato correttamente, è ben tollerato dai pazienti. Gli effetti collaterali sono reali solo se vengono violate le istruzioni e le raccomandazioni del medico. Se si verificano reazioni avverse, consultare un medico e rivedere l'adeguatezza di ulteriori terapie..

Regole per l'uso delle iniezioni

Le iniezioni intramuscolari sono consentite a casa, il gluconato di calcio per via endovenosa deve essere somministrato solo nella sala di trattamento. L'introduzione del farmaco è molto lenta - 2-3 minuti. La preparazione del farmaco per la procedura prevede il riscaldamento a +37 gradi.

Per i bambini di età inferiore a 14 anni, viene prescritto un farmaco di 7 ml, a seconda della malattia, una volta al giorno o un'iniezione una volta ogni 2-3 giorni.

I pazienti di età inferiore ai 14 anni: 1-5 ml una volta ogni 2-3 giorni, tuttavia la somministrazione in questo caso deve essere solo endovenosa. Iniezioni di calcio intramuscolare non sono consentite per i bambini - possibilmente necrosi del tessuto necrotico nel sito di iniezione.

Individualmente, il medico dovrebbe sviluppare uno schema per iniezioni, selezionare un dosaggio e determinare la durata del corso del trattamento. Ciò è influenzato dai dati personali del paziente: peso e altezza, genere, età, malattia e gravità.

Per via intramuscolare, il gluconato di calcio viene iniettato esclusivamente nel muscolo gluteo massimo - non ci sarà molto dolore da un'iniezione. Inoltre, questo eviterà la formazione di protuberanze e contusioni, il farmaco entrerà più rapidamente nel flusso sanguigno..

È necessario un trattamento superficiale antisettico completo per iniezione. Poiché durante la somministrazione possono svilupparsi necrosi o infiammazione nel sito di iniezione, devono essere prese tutte le misure di sicurezza - ciò contribuirà ad evitare complicazioni.

Le iniezioni di gluconato di calcio vengono eseguite con un monitoraggio regolare degli elettroliti nel sangue del paziente.

Con iniezioni intramuscolari, le compresse di calcio non possono essere assunte contemporaneamente. Prima di iniziare il trattamento, è necessario assicurarsi che non vi siano controindicazioni.

Per le donne in gravidanza, il gluconato di calcio viene prescritto nelle iniezioni solo nei casi più estremi - di norma, durante questo periodo vengono mostrate compresse con un effetto simile.

Indicazioni per l'uso

Il compito principale quando si prescrive il farmaco è quello di ricostituire l'omeostasi compromessa di fosforo e calcio.

Pertanto, in primo luogo, intendiamo gli stati in cui si forma una carenza cationica. Nell'infanzia, è il rachitismo causato da una carenza di vitamina D e calcio. Negli adulti si forma l'osteoporosi, accompagnata da demineralizzazione (lisciviazione del calcio dalla struttura ossea) e dal rischio di fratture.

La seconda condizione è causata da una mancanza di funzione paratiroidea. Il livello di ormone paratiroideo nel sangue diminuisce. La sua carenza provoca uno squilibrio di calcio e fosforo. Pertanto, la carenza primaria o secondaria dell'ormone paratiroideo richiede la nomina di un farmaco.

Calcio gluconato - iniezioni, le cui indicazioni per l'uso includono alcune condizioni patologiche nelle donne in gravidanza. È efficace in eclampsia e altre forme di gestosi. Insieme al solfato di magnesio, il farmaco combatte la disfunzione endoteliale sistemica (questa condizione provoca anche gestosi, tossicosi nelle donne in gravidanza).

L'effetto antiallergico del farmaco si realizza con le seguenti malattie:

  • asma bronchiale;
  • angioedema;
  • shock anafilattico;
  • orticaria e altre manifestazioni cutanee di una reazione di ipersensibilità;
  • manifestazioni gastroenterologiche di allergie;
  • prurito della pelle.

A causa dell'effetto antinfiammatorio, il gluconato di calcio è prescritto in caso di danno epatico tossico, con epatite di varia origine. La terapia patogenetica della nefrite e delle dermatosi infettive gravi comprende anche integratori di calcio..

Il gluconato di calcio è un buon emostatico. Pertanto, le sue iniezioni sono indicate per l'uso in sanguinamento uterino, intestinale e altri.

La supplementazione di calcio profilattico è raccomandata per le donne in perimenopausa. In effetti, il rischio di carenza di calcio e osteoporosi aumenta molte volte.

A scopo preventivo, il farmaco viene utilizzato dopo lesioni, in presenza di fratture. In caso di artrosi, osteocondrosi, l'assunzione di gluconato di calcio aiuta a prevenire la progressione della malattia, insieme ad altri farmaci etiopatogenetici.

Controindicazioni

Secondo le istruzioni, il gluconato di calcio è controindicato in caso di ipercalcemia, ipercalciuria grave, ipersensibilità, nefrourolitiasi, sarcoidosi. Non è possibile assumere il farmaco con glicosidi cardiaci contemporaneamente a causa del rischio di aritmia.

Si deve mostrare cautela quando si usa il farmaco a pazienti con disidratazione, disturbi elettrolitici, diarrea, sindrome da malassorbimento, nefrourolitiasi del calcio, ipercalciuria minore, insufficienza renale moderata, insufficienza cardiaca cronica, aterosclerosi diffusa, ipercoagulazione

Ciao. Prendi una compressa di un antistaminico (sono adatti Tavegil, Suprastin, Loratadina, Difenidramina).

A discrezione del medico curante e sotto il suo controllo Risposta Risposta Risposta Risposta Risposta Risposta

Continuare ulteriormente senza lacune. Non prolungare il corso senza consultare il medico.

Indicazioni per l'uso

Prima di tutto, il farmaco è efficace quando è necessario ricostituire la carenza di calcio nel corpo, che garantisce la riduzione e l'integrità di quasi tutti i muscoli del corpo, la formazione e il rinnovamento del tessuto osseo, la corretta coagulazione del sangue e la trasmissione degli impulsi. Le principali indicazioni per l'uso di iniezioni calde di gluconato di calcio:

  • disturbi del tessuto muscolare;
  • trasmissione impulsiva compromessa;
  • ipocalcemia;

la necessità di oligoelementi associati al periodo di gravidanza, allattamento, crescita intensiva del corpo;

  • le conseguenze dell'eccessiva rimozione di oligoelementi dal corpo durante un trattamento prolungato con diuretici, glucocorticosteroidi e altri farmaci;
  • avvelenamento con sostanze tossiche, accompagnato dall'eliminazione di oligoelementi;
  • infiammazione renale;
  • trattamento di reazioni allergiche;
  • trattamento dell'infiammazione nel corpo.
  • Spesso, un farmaco viene utilizzato come mezzo per fermare il sangue. È anche efficace come antidoto, sopprimendo gli effetti distruttivi degli acidi quando ingeriti. Al fine di determinare se assumere compresse o iniezioni di gluconato di calcio per via endovenosa, oltre a ciò che aiuta questo rimedio, è necessario sottoporsi a una visita medica approfondita.

    Varietà del farmaco

    • iperfosfatemia (alti livelli di fosfati nel sangue; osservati con disturbi del fosforo e del metabolismo del calcio);
    • disturbi del metabolismo del calcio nel periodo postmenopausale;
    • ipoparatiroidismo (una sindrome clinica causata da una diminuzione della produzione dell'ormone paratiroideo a causa di una diminuzione dell'attività funzionale delle ghiandole paratiroidee o dalla resistenza di cellule e tessuti del corpo all'azione di questo ormone);
    • avvelenamento con acido ossalico, sali di magnesio, sali solubili di acido fluorico;
    • trattamento a lungo termine con diuretici, glucocorticosteroidi o farmaci antiepilettici;
    • rachitismo (una malattia di neonati e bambini piccoli con disturbi della formazione ossea e insufficiente mineralizzazione ossea, il cui legame patogenetico principale è una carenza di vitamina D e dei suoi metaboliti attivi durante il periodo di crescita più intensa del corpo);
    • osteoporosi (una malattia metabolica sistemica cronicamente progressiva dello scheletro o sindrome clinica manifestata in altre malattie, che è caratterizzata da una diminuzione della densità ossea, una violazione dei loro microarchitettonici e una maggiore fragilità dovuta a una violazione del metabolismo osseo con una prevalenza del catabolismo sui processi di formazione ossea, una diminuzione della forza ossea e un aumento del rischio di fratture );
    • aumento della necessità di calcio Ca (durante la gravidanza, l'allattamento al seno, crescita intensiva dei bambini);
    • tetania latente (attacchi convulsi dovuti a alterato metabolismo del calcio nel corpo. Si verificano a causa di insufficienza o completa perdita della funzione delle ghiandole paratiroidee quando vengono rimosse o danneggiate durante un intervento chirurgico, processi infiammatori o sono causate da perdita di liquido durante vomito ripetuto, diarrea, tetano);
    • fratture ossee;
    • osteomalacia (una malattia sistemica caratterizzata da un'insufficiente mineralizzazione del tessuto osseo. Può essere dovuta alla mancanza di vitamina D, a una violazione del suo metabolismo, nonché a una carenza di macro e micronutrienti causata dalla loro maggiore filtrazione nei reni o da un ridotto assorbimento nell'intestino);
    • calcio insufficiente nella dieta;
    • disturbi metabolici della vitamina D;
    • condizioni accompagnate da aumento dell'escrezione di calcio, diarrea cronica, con riposo a letto prolungato;
    • spasmofilia (una condizione patologica caratterizzata da un aumento dell'eccitabilità neuromuscolare e una tendenza alle convulsioni cloniche. Si osserva principalmente nei bambini da 3 mesi a 2 anni).

    Il medicinale è raccomandato per il trattamento di:

    • epatite parenchimale (un processo infiammatorio del fegato, accompagnato da degenerazione granulare e infiltrazione grassa, degenerazione, necrosi e decadimento delle cellule del fegato);
    • dermatosi pruriginose (malattie della pelle, in cui appare un prurito costante);
    • lesioni epatiche tossiche (un gruppo di malattie associate a effetti epatotossici (danni al fegato) di varie sostanze e fattori, inclusi farmaci, sostanze chimiche per la casa, tossine da funghi, rischi professionali, radiazioni);
    • sindrome febbrile (un processo patologico tipico non specifico caratterizzato da un temporaneo aumento della temperatura corporea a causa della regolazione dinamica del sistema di termoregolazione sotto l'azione dei pirogeni - sostanze che causano un aumento della temperatura);
    • asma bronchiale;
    • nefrite (un gruppo di malattie renali infiammatorie);
    • edema angioneurotico (una sorta di reazione del corpo, che è allergica ed è espressa nel gonfiore del tessuto sottocutaneo, della pelle);
    • sanguinamento di varie origini;
    • distrofia alimentare (una forma grave di malnutrizione energia-proteina con una predominanza di malnutrizione energetica);
    • eclampsia (una malattia che si verifica durante la gravidanza, il parto e il periodo postpartum, in cui la pressione sanguigna raggiunge un livello così alto da costituire una minaccia per la vita della madre e del bambino);
    • malattia da siero (una condizione che si sviluppa quando trattata con siero immunitario di origine animale. È una risposta immunitaria all'introduzione di proteine ​​sieriche estranee, che consiste nella formazione di un gran numero di anticorpi che le legano ai plasmociti del corpo umano);
    • orticaria;
    • tubercolosi polmonare.

    Descrizione del farmaco

    Il medicinale gluconato di calcio è classificato come mezzo per reintegrare le riserve di oligoelementi e viene rilasciato sotto forma di una soluzione iniettabile trasparente in fiale da 1 a 10 millilitri. Ogni confezione di cartone contiene dieci di queste fiale e viene erogata attraverso la rete della farmacia quando fornisce una prescrizione medica. È anche possibile acquistare una pillola.

    La concentrazione del principio attivo principale è del 10%. Incluso anche nel farmaco:

    La durata di conservazione delle fiale chiuse è di due anni.

    Devono essere conservati a temperatura ambiente. La soluzione può essere utilizzata per via intramuscolare o per somministrazione endovenosa.

    Quando usare

    Il farmaco è prescritto per tali condizioni del corpo, quando il livello di ioni calcio nel sangue di una persona diminuisce a un livello critico.

    Indicazioni per l'uso del gluconato di calcio sotto forma di iniezioni:

    • trattamento di manifestazioni allergiche con l'uso di antistaminici.
    • nel trattamento di processi infiammatori di qualsiasi tipo e localizzazione varia.
    • problemi con il lavoro dei reni, poiché il corpo perde molto rapidamente il calcio - viene escreto insieme all'urina.
    • epatite, che si manifesta con infiammazione del parenchima epatico, nonché nei casi in cui il fegato è esposto a effetti tossici.
    • interruzione della ghiandola tiroidea (ipoparatiroidismo) - a causa di una tale malattia, la concentrazione di calcio nel sangue diminuisce drasticamente. Il farmaco non è in grado di ripristinare la funzione perduta delle ghiandole, compensa solo la mancanza di questo elemento.
    • il medicinale viene attivamente utilizzato come agente emostatico ausiliario per vari sanguinamenti: uterino, intestinale, nasale, polmonare.
    • eccessiva permeabilità della parete cellulare.
    • gravidanza, allattamento, menopausa, crescita intensiva nei bambini e negli adolescenti - tutti quei periodi in cui il corpo sente un forte bisogno di calcio.
    • rachitismo e altri disturbi del metabolismo della vitamina D..
    • fratture ossee di qualsiasi complessità e maggiore fragilità delle ossa.
    • l'aspetto dei denti nei bambini.
    • avvelenamento con alcuni tipi di sali e acidi.
    • rinite frequente, raffreddore, bronchite.
    • osteoporosi.
    • dieta a basso contenuto di calcio.
    • condizioni in cui il calcio viene intensamente eliminato dal corpo - diarrea prolungata, trattamento con farmaci contro l'epilessia, riposo a letto per lungo tempo e altri.

    Linee guida per l'integrazione di calcio

    Una singola dose di una sostanza assunta per via orale varia da uno a tre grammi. Prendere il farmaco è consentito fino a tre volte al giorno. Una singola dose della sostanza ottenuta per iniezione deve essere pari a 2,25-4,5 mmol di calcio. Non è possibile assumere gluconato di calcio in qualsiasi forma di dosaggio per le seguenti malattie o condizioni:

    • ipercalcemia;
    • Grave insufficienza renale;
    • Ipercalciuria grave - eccesso di calcio nelle urine;
    • La tendenza a formare coaguli di sangue, un elevato numero di piastrine e un'eccessiva viscosità del sangue;
    • Ipersensibilità al calcio.

    Il gluconato di calcio può causare i seguenti effetti indesiderati:

    Se il paziente ha una lieve ipercalceuria, disturbi minori dei reni, c'è una storia di urolitiasi. Quel gluconato di calcio può essergli prescritto, ma con un costante monitoraggio del livello di escrezione di calcio nelle urine. Questi pazienti devono bere più liquidi del solito..

    Per le donne in gravidanza, il gluconato di calcio è possibile solo dopo un esame del sangue approfondito. L'eccesso di calcio, così come la sua carenza, è dannoso sia per la futura mamma che per il feto. Lo stesso vale per una madre che allatta, poiché il calcio passa nel latte materno e passa nel corpo del bambino..

    Dovrebbe essere preso in considerazione il modo in cui il gluconato di calcio interagisce con altre sostanze medicinali e non può essere utilizzato nel trattamento dei glicosidi a causa degli elevati effetti tossici sul cuore. I farmaci contenenti calcio compromettono significativamente l'assorbimento degli antibiotici tetracicline. Ciò porta al fatto che l'infezione colpita dalla tetraciclina non è inibita e il paziente continua a essere malato.

    La somministrazione simultanea di preparazioni di calcio e preparazioni di ferro porta al fatto che entrambe le sostanze non sono praticamente assorbite dall'organismo. Se necessario, prendere i preparati di entrambi gli oligoelementi, devono essere distanziati nel tempo. Dal momento dell'assunzione di un farmaco all'assunzione del secondo, devono trascorrere almeno due ore.