Cetirizine-OBL

Trattamento

Adulti e bambini di età superiore ai 12 anni - 10 mg / die in 1-2 dosi. Bambini di età compresa tra 2-6 anni - 5 mg / giorno in 1-2 dosi.

Nei pazienti con insufficienza renale moderata o grave, la dose deve essere ridotta di 2 volte.

Possibile: secchezza delle fauci, sonnolenza, mal di testa, affaticamento.

Raramente: manifestazioni cutanee di reazioni allergiche, angioedema.

In alcuni casi: dispepsia, agitazione.

La cetirizina è prescritta con cautela nei bambini (l'esperienza con bambini di età inferiore a 1 anno è insufficiente).

La cetirizina è prescritta con cautela nei pazienti anziani (è possibile una riduzione della filtrazione glomerulare).

I pazienti anziani con normale funzionalità renale non richiedono un aggiustamento della dose.

Nessuna interazione farmacocinetica con pseudoefedrina, cimetidina, ketoconazolo, eritromicina, azitromicina, diazepam e glipizide.

La co-somministrazione con teofillina (400 mg / die) ha comportato una riduzione del 16% della clearance totale della cetirizina (la cinetica della teofillina non è cambiata).

Con cautela, la cetirizina è prescritta a pazienti con insufficienza renale cronica (gravità moderata e grave - è necessario un aggiustamento del dosaggio), pazienti anziani (possibilmente una riduzione della filtrazione glomerulare).

I pazienti anziani con normale funzionalità renale non richiedono un aggiustamento della dose.

Uso pediatrico

La cetirizina è prescritta con cautela nei bambini (l'esperienza con bambini di età inferiore a 1 anno è insufficiente).

Influenza sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi di controllo

Al di sopra di una dose di 10 mg / die, la capacità di rispondere rapidamente può peggiorare. Durante il periodo di trattamento, è necessario astenersi dall'impegnarsi in attività potenzialmente pericolose che richiedono una maggiore concentrazione di attenzione e velocità delle reazioni psicomotorie.

Cetirizine-obl

Descrizione del farmaco

Cetirizine-obl, FP OBOLENSKO JSC (Russia)

Forma di rilascio: compresse rivestite con film, 10 mg: 10, 14, 15, 20, 28, 30, 40, 42, 45, 50, 56, 60, 70, 75, 80, 84, 90, 100, 120, 150 o 180 pezzi Compresse rivestite con film, 10 mg: 10, 14, 15, 20, 28, 30, 40, 42, 45, 50, 56, 60, 70, 75, 80, 84, 90, 100, 120, 150 o 180 pezzi Compresse rivestite con film FP OBOLENSKY, 10 mg: 10, 14, 15, 20, 28, 30, 40, 42, 45, 50, 56, 60, 70, 75, 80, 84, 90, 100, 120, 150 o 180 pezzi FI OBOLENSKY

Ingrediente attivo: Cetirizina (Cetirizina) 66-76

Composizione, modulo di rilascio e confezione

Compresse rivestite con film, bianche o quasi bianche, biconvesse, di forma oblunga con estremità arrotondate, con rischio; sulla sezione trasversale del tablet, lo strato interno è bianco o quasi bianco.

1 etichetta.
cetirizina dicloridrato10 mg

Eccipienti: cellulosa microcristallina 25 mg, povidone 1.4, lattosio monoidrato 40,8 mg, calcio idrogeno fosfato diidrato 15 mg, sodio carbossimetil amido (sodio amido glicolato) 6,8 mg, magnesio stearato 1 mg.

Peso nominale della compressa senza guscio 100 mg Composizione del guscio del film: ipromellosa (idrossipropilmetilcellulosa) 2,1 mg, macrogol 6000 (polietilenglicole 6000) 0,6 mg, biossido di titanio 0,3 mg. Massa nominale della compressa con guscio 103 mg

10 pezzi. - blister (alluminio / PVC) (1) - pacchi di cartone.10 pezzi - blister (alluminio / PVC) (2) - pacchi di cartone.10 pezzi - blister (alluminio / PVC) (3) - pacchi di cartone.10 pezzi - blister (alluminio / PVC) (4) - pacchi di cartone.10 pezzi - blister (alluminio / PVC) (5) - pacchi di cartone.10 pezzi - blister (alluminio / PVC) (6) - pacchi di cartone 14 pezzi - blister (alluminio / PVC) (1) - pacchi di cartone 14 pezzi - blister (alluminio / PVC) (2) - pacchi di cartone 14 pezzi - blister (alluminio / PVC) (3) - pacchi di cartone 14 pezzi - blister (alluminio / PVC) (4) - pacchi di cartone 14 pezzi - blister (alluminio / PVC) (5) - pacchi di cartone 14 pezzi - blister (alluminio / PVC) (6) - pacchi di cartone 15 pezzi - blister (alluminio / PVC) (1) - pacchi di cartone 15 pezzi - blister (alluminio / PVC) (2) - confezioni di cartone 15 pezzi - blister (alluminio / PVC) (3) - pacchi di cartone 15 pezzi - blister (alluminio / PVC) (4) - pacchi di cartone 15 pezzi - blister (alluminio / PVC) (5) - pacchi di cartone 15 pezzi - blister (alluminio / PVC) (6) - pacchi di cartone.20 pezzi - blister (alluminio / PVC) (1) - pacchi di cartone.20 pezzi - blister (alluminio / PVC) (2) - pacchi di cartone.20 pezzi - blister (alluminio / PVC) (3) - pacchi di cartone.20 pezzi - blister (alluminio / PVC) (4) - pacchi di cartone.20 pezzi - blister (alluminio / PVC) (5) - pacchi di cartone.20 pezzi - blister (alluminio / PVC) (6) - pacchi di cartone.30 pezzi - blister (alluminio / PVC) (1) - pacchi di cartone.30 pezzi - blister (alluminio / PVC) (2) - pacchi di cartone.30 pezzi - blister (alluminio / PVC) (3) - pacchi di cartone.30 pezzi - blister (alluminio / PVC) (4) - pacchi di cartone.30 pezzi - blister (alluminio / PVC) (5) - pacchi di cartone.30 pezzi - confezione in blister (alluminio / PVC) (6) - confezioni di cartone.

effetto farmacologico

Blocker dei recettori H1 dell'istamina della III generazione. Colpisce la fase "precoce" di una reazione allergica e riduce la migrazione degli eosinofili; limita il rilascio di mediatori nella fase "tardiva" di una reazione allergica. Praticamente nessun effetto anticolinergico e antiserotonina. A dosi terapeutiche, non provoca sedazione.

farmacocinetica

Rapidamente assorbito dal tratto digestivo, la Cmax dopo somministrazione orale si ottiene dopo 1 ora La biodisponibilità della cetirizina quando assunta sotto forma di compresse e sciroppo è la stessa. Il cibo non influenza l'entità dell'assorbimento (AUC), ma prolunga il tempo per raggiungere la Cmax di 1 ora e riduce il valore della Cmax del 23%. Se assunto alla dose di 10 mg 1 volta / die per 10 giorni, la Css nel plasma è di 310 ng / ml e si osserva 0,5-1,5 ore dopo la somministrazione. Il legame con le proteine ​​plasmatiche è del 93% e non cambia a una concentrazione di cetirizina nell'intervallo 25-1000 ng / ml. I parametri farmacocinetici della cetirizina cambiano linearmente quando somministrati alla dose di 5-60 mg. Vd - 0,5 L / kg. In piccole quantità, viene metabolizzato nel fegato dalla O-dealchilazione per formare un metabolita farmacologicamente inattivo (a differenza di altri antagonisti dei recettori dell'istamina H1, che vengono metabolizzati nel fegato mediante un sistema di citocromi). Non si accumula. 2/3 della dose vengono escreti invariati dai reni e circa il 10% - con le feci. Clearance sistemica - 53 ml / min. T1 / 2 negli adulti - 7-10 ore, nei bambini dai 6 ai 12 anni - 6 ore, dai 2 ai 6 anni - 5 ore, dai 6 mesi ai 2 anni - 3,1 ore Nei pazienti anziani, T1 / 2 aumenta del 50% e la clearance sistemica diminuisce del 40% (riduzione della funzionalità renale). In pazienti con funzionalità renale compromessa (indicazioni CC per l'uso

Febbre da fieno; rinite allergica, congiuntivite, dermatite; orticaria, edema di Quincke.

Dosaggio

Adulti e bambini di età superiore ai 12 anni - 10 mg / die in 1-2 dosi. Bambini di età compresa tra 2-6 anni - 5 mg / giorno in 1-2 dosi.

Nei pazienti con insufficienza renale moderata o grave, la dose deve essere ridotta di 2 volte.

Effetto collaterale

Possibile: secchezza delle fauci, sonnolenza, mal di testa, affaticamento.

Raramente: manifestazioni cutanee di reazioni allergiche, angioedema.

In alcuni casi: dispepsia, agitazione.

Controindicazioni

Insufficienza renale, gravidanza, allattamento, ipersensibilità alla cetirizina.

Gravidanza

Controindicato in gravidanza e allattamento.

Utilizzare per insufficienza renale

Controindicato nell'insufficienza renale.

La cetirizina è prescritta con cautela nei pazienti con insufficienza renale cronica (gravità moderata e grave - è richiesta la correzione del regime posologico).

Utilizzare nei bambini

La cetirizina è prescritta con cautela nei bambini (l'esperienza con bambini di età inferiore a 1 anno è insufficiente).

Uso nei pazienti anziani

La cetirizina è prescritta con cautela nei pazienti anziani (è possibile una riduzione della filtrazione glomerulare).

I pazienti anziani con normale funzionalità renale non richiedono un aggiustamento della dose.

istruzioni speciali

Con cautela, la cetirizina è prescritta a pazienti con insufficienza renale cronica (gravità moderata e grave - è necessario un aggiustamento del dosaggio), pazienti anziani (possibilmente una riduzione della filtrazione glomerulare).

I pazienti anziani con normale funzionalità renale non richiedono un aggiustamento della dose.

Uso pediatrico

La cetirizina è prescritta con cautela nei bambini (l'esperienza con bambini di età inferiore a 1 anno è insufficiente).

Influenza sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi di controllo

Al di sopra di una dose di 10 mg / die, la capacità di rispondere rapidamente può peggiorare. Durante il periodo di trattamento, è necessario astenersi dall'impegnarsi in attività potenzialmente pericolose che richiedono una maggiore concentrazione di attenzione e velocità delle reazioni psicomotorie.

Effetto collaterale

Nessuna interazione farmacocinetica con pseudoefedrina, cimetidina, ketoconazolo, eritromicina, azitromicina, diazepam e glipizide.

La co-somministrazione con teofillina (400 mg / die) ha comportato una riduzione del 16% della clearance totale della cetirizina (la cinetica della teofillina non è cambiata).

Viene fornita una descrizione delle sostanze attive del farmaco. Le informazioni scientifiche fornite sono generalizzate e non possono essere utilizzate per decidere sulla possibilità di utilizzare un farmaco specifico.

Cetirizine-OBL

Produttore: ZAO "FP" OBOLENSKOYE "Russia

Codice PBX: R06AE07

Forma di rilascio: forme di dosaggio solide. compresse.

Caratteristiche generali. Struttura:

Ingrediente attivo: 10 mg di cetirizina dicloridrato in 1 compressa.

Eccipienti: cellulosa microcristallina, povidone, lattosio monoidrato, calcio idrogeno fosfato diidrato, sodio carbossimetil amido (sodio amido glicolato), magnesio stearato.

Eccipienti per il guscio: ipromellosa (idrossipropilmetilcellulosa), macrogol 6000 (polietilenglicole 6000), biossido di titanio.

Proprietà farmacologiche:

farmacodinamica La cetirizina ha un pronunciato effetto antiallergico. Non ha quasi alcun effetto sedativo nelle dosi farmacologicamente attive, appartiene agli antagonisti selettivi dei recettori dell'istamina H1 e praticamente non ha effetti anticolinergici e antiserotoninici, previene lo sviluppo e facilita il decorso delle reazioni allergiche.

Ha un effetto antiprurito e antiessudativo. Colpisce la fase iniziale delle reazioni allergiche e riduce anche la migrazione delle cellule infiammatorie; inibisce il rilascio di mediatori coinvolti in una reazione allergica tardiva. Riduce la permeabilità dei capillari, previene lo sviluppo di edema tissutale, allevia lo spasmo dei muscoli lisci. Elimina una reazione cutanea all'introduzione di istamina, allergeni specifici e raffreddamento (con orticaria fredda).

La cetirizina riduce significativamente l'iperreattività dell'albero bronchiale che si verifica in risposta al rilascio di istamina nei pazienti con asma bronchiale. L'effetto terapeutico del farmaco appare in media 60 minuti dopo la somministrazione. Sullo sfondo dell'amministrazione del corso, la tolleranza non si sviluppa.

farmacocinetica Dopo somministrazione orale, la cetirizina viene rapidamente e ben assorbita dal tratto gastrointestinale (GIT). Il livello massimo di concentrazione viene determinato dopo circa 40-60 minuti.

Mangiare non influisce in modo significativo sulla quantità di assorbimento, tuttavia, in questo caso, il tasso di assorbimento è leggermente ridotto.

La cetirizina si lega alle proteine ​​plasmatiche di circa il 93%. Il valore del volume di distribuzione (Vd) è basso (0,5 l / kg), il farmaco non penetra nella cellula.

Il farmaco non attraversa la barriera emato-encefalica (BBB).

La cetirizina è scarsamente metabolizzata nel fegato per formare un metabolita inattivo..

Con un uso di 10 giorni alla dose di 10 mg, non si osserva accumulo di farmaco.

L'escrezione di circa il 70% viene effettuata dai reni, per lo più invariata.

La clearance sistemica è di circa 54 ml / min..

Dopo una singola dose di una singola dose, l'emivita (T½) è di circa 10 ore. Nei bambini dai 2 ai 12 anni, T½ diminuisce a 5-6 ore.

In caso di funzionalità renale compromessa (clearance della creatinina (CC) inferiore a 11-31 ml / min) e in pazienti in emodialisi (CC inferiore a 7 ml / min) T½ aumenta di 3 volte, la clearance diminuisce del 70%.

Sullo sfondo delle malattie croniche e nei pazienti anziani, un aumento di T½ del 50% e una riduzione della clearance del 40%.

Indicazioni per l'uso:

Dosaggio e somministrazione:

All'interno, indipendentemente dall'assunzione di cibo.

Adulti e adolescenti di età superiore ai 12 anni: 1 compressa al giorno, preferibilmente la sera.

Bambini di età compresa tra 6 e 12 anni - ½ compresse due volte al giorno, mattina e sera.

Bambini di età compresa tra 2-6 anni - ½ compresse la sera.

In caso di insufficienza renale, la dose raccomandata deve essere ridotta di 2 volte.

In caso di compromissione della funzionalità epatica, è necessario selezionare una dose individualmente, in particolare con attenzione con insufficienza renale simultanea.

I pazienti anziani con normale funzionalità renale non richiedono un aggiustamento della dose.

La durata del ricovero è determinata individualmente, di solito con rinite allergica stagionale, la durata della terapia è da 3 a 6 settimane e con un'esposizione a breve termine al polline, è sufficiente una settimana.

Caratteristiche dell'applicazione:

1) Bambini. L'uso per bambini di età inferiore a 6 anni è controindicato.

2) Adulti con malattie croniche. La correzione del regime posologico è richiesta per i pazienti anziani (è possibile una riduzione della filtrazione glomerulare.

Informazioni sul possibile effetto di un medicinale per uso medico sulla capacità di guidare veicoli, meccanismi

Durante il periodo di trattamento, è necessario astenersi dall'impegnarsi in attività potenzialmente pericolose che richiedono una maggiore concentrazione di attenzione e velocità delle reazioni psicomotorie. Se la dose viene superata di 10 mg / die, la capacità di accelerare le reazioni può deteriorarsi. Non è raccomandato l'uso simultaneo di farmaci che inibiscono il sistema nervoso centrale e l'uso di alcol.

Effetti collaterali:

Dal sistema nervoso e dagli organi sensoriali: sonnolenza, affaticamento, agitazione, mal di testa, vertigini, ansia, nervosismo, labilità emotiva, scarsa attenzione e pensiero, insonnia, depressione, euforia, confusione, amnesia, depersonalizzazione, atassia, compromissione della coordinazione dei movimenti, tremore, ipercinesia, crampi muscolari del polpaccio, parestesia, disfonia, mielite, paralisi, ptosi, alterazione della vista e della vista, dolore agli occhi, glaucoma, xeroftalmia, congiuntivite, emorragia oculare, ototossico timore reverenziale, acufene, sordità, odore alterato.

Dal tratto digestivo: secchezza delle fauci, cambiamento o mancanza di percezione del gusto, aumento dell'appetito, anoressia, stomatite (incluso ulcerativo), scolorimento e gonfiore della lingua, aumento della salivazione, aumento della cariezza, sete, vomito, dispepsia, gastrite, dolore addome, flatulenza, diarrea, costipazione, emorroidi, melena, sanguinamento rettale, compromissione della funzionalità epatica.

Dal sistema cardiovascolare: emicrania, palpitazioni, ipertensione, insufficienza cardiaca.

Dal sistema respiratorio: rinite, sangue dal naso, polipo nasale, faringite, tosse, sinusite, bronchite, aumento della secrezione bronchiale, broncospasmo, dispnea, infezione del tratto respiratorio superiore, polmonite, iperventilazione.

Dal sistema genito-urinario: ritenzione urinaria, edema, poliuria, disuria, ematuria, infezione del tratto urinario, cistite, indebolimento della libido, dismenorrea, sanguinamento intermestruale, menorragia, vaginite.

Dal sistema muscoloscheletrico: artralgia, artrite, artrosi, mialgia, mal di schiena, debolezza muscolare.

Dalla pelle: pelle secca, eruzione cutanea, eruzioni vescicolari, prurito, acne, foruncolosi, dermatite, eczema, ipercheratosi, eritema, aumento della sudorazione, alopecia, angioedema, ipertricosi, fotosensibilità, seborrea.

Altro: malessere, febbre, brividi, vampate di calore, disidratazione, diabete mellito, linfoadenopatia, dolore alle ghiandole mammarie, aumento di peso, reazioni allergiche cutanee, tra cui orticaria.

Interazione con altri farmaci:

Non sono state stabilite interazioni clinicamente significative di cetirizina con altri farmaci (PM). La teofillina (400 mg / die) leggermente (del 16%) riduce la clearance della cetirizina (la cinetica della teofillina non cambia).

I farmaci mielotossici aumentano l'ematotossicità del farmaco.

Compatibile con azitromicina, pseudoepinefrina, ketoconazolo, eritromicina, diazepam e cimetidina.

Controindicazioni:

Aumento della sensibilità individuale a uno dei componenti del farmaco, insufficienza renale (CC

Overdose:

Sintomi: sonnolenza, letargia, debolezza, mal di testa, tachicardia, aumento dell'irritabilità, ritenzione urinaria, affaticamento sono possibili (il più delle volte quando si assumono 50 mg di cetirizina al giorno).

Trattamento: condurre la terapia sintomatica. Non è stato identificato alcun antidoto specifico. L'emodialisi è inefficace. Viene effettuata la lavanda gastrica, viene prescritto il carbone attivo.

Condizioni di archiviazione:

In un luogo asciutto e buio a una temperatura non superiore a 25 ° C. Tenere fuori dalla portata dei bambini. La durata è di 2 anni. Non utilizzare dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

Condizioni di vacanza:

Confezione:

Compresse rivestite con film, 10 mg. Su 10, 14, 15, 20 o 30 compresse in blister confezionate con un film di polivinilcloruro e un foglio di alluminio stampato verniciato. Su 1, 2, 3, 4, 5, 6 bolle per imballaggio con istruzioni per l'uso in un pacco di cartone.

Cetirizine-obl

Struttura

principio attivo: cetirizina;

1 compressa contiene cetirizina dicloridrato *;

Eccipienti: cellulosa microcristallina lattosio monoidrato, magnesio crospovidone stearato; rivestimento colloidale di biossido di silicio "SeleKoat ™" (ipromellosa, polietilenglicole (macrogol) 6000, biossido di titanio (E 171)).

* In termini di sostanza al 100% 10 mg.

farmacodinamica

La cetirizina, un metabolita dell'idrossizina nell'uomo, è un potente antagonista selettivo del recettore H 1 periferico. È noto che quando si legano ai recettori in vitro, non vi era alcuna relazione con altri recettori diversi dai recettori H 1. Oltre all'effetto antagonistico sui recettori H 1, la cetirizina ha un effetto antiallergico: alla dose di 10 mg 1 o 2 volte al giorno, il farmaco inibisce la fase tardiva del coinvolgimento delle cellule infiammatorie, in particolare degli eosinofili, nella pelle e nella congiuntiva delle persone a cui è stato iniettato un antigene e alla dose di 30 mg / die inibisce il flusso di eosinofili nel liquido broncoalveolare durante la fase avanzata della costrizione bronchiale causata dall'inalazione di allergeni nei pazienti con asma. Inoltre, la cetirizina inibisce la fase tardiva della risposta infiammatoria indotta in pazienti con orticaria cronica di somministrazione intradermica di kallikrein. Riduce anche l'adesione di molecole, come ICAM-1 e VCAM-1, sono marker di infiammazione allergica.

È stato riportato che la cetirizina in dosi da 5 e 10 mg inibisce l'insorgenza di vescicole e arrossamenti causati da concentrazioni molto elevate di istamina nella pelle. L'inizio dell'azione dopo una singola dose di 10 mg si verifica entro 20 minuti - 1:00. L'azione dura almeno 24 ore dopo una singola dose. È noto che nei bambini di età compresa tra 5 e 12 anni non è stata osservata tolleranza all'azione antistaminica della cetirizina (soppressione della comparsa di vescicole e arrossamento). Quando il trattamento con cetirizina viene interrotto dopo un uso ripetuto, la normale reattività cutanea all'istamina viene ripristinata entro 3 giorni.

Nei pazienti con rinite allergica e concomitanti patologie come l'asma bronchiale (da lieve a moderata in gravità), l'assunzione di cetirizina alla dose di 10 mg una volta al giorno ha migliorato la condizione per i sintomi della rinite e non ha influito sulla funzionalità polmonare. Ciò conferma la sicurezza della cetirizina nei pazienti con asma bronchiale da lieve a moderato..

È stato riferito che la somministrazione di cetirizina in una dose elevata di 60 mg al giorno non ha causato un prolungamento statisticamente significativo dell'intervallo QT.

Se assunto nelle dosi raccomandate, la cetirizina migliora le condizioni dei pazienti con rinite allergica per tutto l'anno e stagionale.

farmacocinetica

La concentrazione plasmatica massima di equilibrio è di quasi 300 ng / ml e si ottiene entro 1 ± 0,5 ore. Se somministrato alla dose di 10 mg per 10 giorni, non è stato osservato il cumulo di cetirizina. La distribuzione di parametri farmacocinetici, come il livello di picco e l'area sotto la curva concentrazione-tempo, è uniforme nei volontari sani.

La quantità di assorbimento di cetirizina non è diminuita durante il pasto, sebbene il tasso di assorbimento sia diminuito. La quantità di biodisponibilità è simile quando si prescrive la cetirizina sotto forma di soluzione, capsula o compressa. Il volume di distribuzione apparente è di 0,5 l / kg. Il legame della cetirizina con le proteine ​​plasmatiche è del 93 ± 0,3%. La cetirizina non influenza il legame del warfarin alle proteine ​​del sangue.

La cetirizina non subirà un ampio metabolismo durante il primo passaggio. Circa i 2/3 della dose vengono escreti invariati nelle urine. L'emivita finale è di circa 10:00. La cetirizina presenta una cinetica lineare alla dose da 5 a 60 mg.

Singoli gruppi di pazienti

Pazienti anziani: dopo una singola dose di 10 mg, l'emivita di eliminazione è aumentata di quasi il 50% e la clearance è diminuita di circa il 40% negli anziani rispetto ai pazienti giovani. La riduzione della clearance della cetirizina nei volontari anziani è stata associata a compromissione della funzionalità renale.

Bambini: l'emivita della cetirizina era quasi 6:00 all'età di 6-12 anni e 5:00 nei bambini 2-6 anni. All'età di 6-24 mesi, questo indicatore è ridotto a 3,1 ore.

Pazienti con compromissione della funzionalità renale La farmacocinetica del farmaco è risultata simile nei pazienti con compromissione renale lieve (clearance della creatinina 40 ml / min) e in volontari sani. Nei pazienti con un moderato grado di compromissione della funzionalità renale, sono stati osservati un aumento dell'emivita di 3 volte e una riduzione della clearance del 70% rispetto ai volontari sani. Nei pazienti sottoposti a emodialisi (clearance della creatinina 7 ml / min), dopo somministrazione orale di 10 mg di cetirizina, è stato osservato un aumento dell'emivita di 3 volte e una riduzione della clearance del 70% rispetto a volontari sani. La cetirizina viene scarsamente escreta durante l'emodialisi. I pazienti con insufficienza renale da moderata a grave devono regolare la dose del farmaco.

Pazienti con compromissione della funzionalità epatica Nei pazienti con patologie epatiche croniche (cirrosi epatocellulare, colestatica e biliare) dopo aver assunto 10 o 20 mg di cetirizina in una singola dose, è stato osservato un aumento dell'emivita del 50% e una riduzione della clearance del 40% rispetto a volontari sani. È necessario un aggiustamento della dose nei pazienti con compromissione della funzionalità epatica solo quando in tali pazienti contemporaneamente è compromessa la funzionalità renale.

indicazioni

Rinite allergica stagionale e stagionale; congiuntivite allergica; febbre da fieno; orticaria cronica idiopatica; angioedema; prurito della pelle; trattamento complesso di eczema cronico, dermatite atopica, asma bronchiale atopico.

Controindicazioni

Ipersensibilità alla cetirizina, ai componenti del farmaco, all'idrossizina o a qualsiasi derivato della piperazina nella storia.

Grave compromissione della funzionalità renale con controllo della qualità inferiore a 10 ml / min.

Dosaggio e amministrazione

Adulti e bambini sopra i 6 anni: 10 mg (1 compressa) 1 volta al giorno, preferibilmente di notte. Se necessario, una dose giornaliera di 10 mg può essere suddivisa in due dosi separate di 5 mg al mattino e 5 mg alla sera.

Se è necessario assumere il farmaco in una dose di 5 mg, vengono utilizzate altre forme di dosaggio di cetirizina con la possibilità di un dosaggio appropriato.

Le compresse devono essere deglutite con 1 tazza di liquido.

La durata del trattamento dipende dal decorso e dalla durata della malattia ed è determinata dal medico individualmente per ciascun paziente.

Non è necessario un aggiustamento della dose nei pazienti anziani (soggetto alla normale funzionalità renale).

Pazienti con funzionalità renale compromessa (moderata e grave): il dosaggio deve essere individuale in base allo stato della funzionalità renale. Deve fare riferimento alla tabella seguente e adattare la dose in base alle informazioni fornite. Per utilizzare la tabella, è necessario determinare la clearance della creatinina (QC) del paziente (ml / min). Il valore del codice penale (ml / min) può essere calcolato sulla base di una creatinina sierica specifica (mg / dl) utilizzando la formula:

Cetirizine-obl (Cetirizine-obl)

◊ tab. film coat., 10 mg: 10, 14, 15, 20, 28, 30, 40, 42, 45, 50, 56, 60, 70, 75, 80, 84, 90, 100, 120, 150 o 180 pezzi. Reg. No.: LP-001445

Gruppo clinico e farmacologico:

Blocco dei recettori dell'istamina H 1. Farmaco antiallergico

Forma di rilascio, composizione e confezione

◊ Compresse rivestite con film, bianche o quasi bianche, biconvesse, di forma oblunga con estremità arrotondate, con rischio; sulla sezione trasversale del tablet, lo strato interno è bianco o quasi bianco.

1 etichetta.
cetirizina dicloridrato10 mg

Eccipienti: cellulosa microcristallina 25 mg, povidone 1.4, lattosio monoidrato 40,8 mg, calcio idrogeno fosfato diidrato 15 mg, sodio carbossimetil amido (sodio amido glicolato) 6,8 mg, magnesio stearato 1 mg.

Il peso nominale della compressa senza guscio 100 mg
Composizione del film: ipromellosa (idrossipropilmetilcellulosa) 2,1 mg, macrogol 6000 (polietilenglicole 6000) 0,6 mg, biossido di titanio 0,3 mg.
Peso nominale di 103 mg compressa rivestita

10 pezzi. - confezione in blister (alluminio / PVC) (1) - confezioni di cartone.
10 pezzi. - blister (alluminio / PVC) (2) - pacchi di cartone.
10 pezzi. - imballaggi in blister (alluminio / PVC) (3) - confezioni di cartone.
10 pezzi. - imballaggi in blister (alluminio / PVC) (4) - confezioni di cartone.
10 pezzi. - blister (alluminio / PVC) (5) - pacchi di cartone.
10 pezzi. - confezione in blister (alluminio / PVC) (6) - confezioni di cartone.
14 pezzi - confezione in blister (alluminio / PVC) (1) - confezioni di cartone.
14 pezzi - blister (alluminio / PVC) (2) - pacchi di cartone.
14 pezzi - imballaggi in blister (alluminio / PVC) (3) - confezioni di cartone.
14 pezzi - imballaggi in blister (alluminio / PVC) (4) - confezioni di cartone.
14 pezzi - blister (alluminio / PVC) (5) - pacchi di cartone.
14 pezzi - confezione in blister (alluminio / PVC) (6) - confezioni di cartone.
15 pezzi - confezione in blister (alluminio / PVC) (1) - confezioni di cartone.
15 pezzi - blister (alluminio / PVC) (2) - pacchi di cartone.
15 pezzi - imballaggi in blister (alluminio / PVC) (3) - confezioni di cartone.
15 pezzi - imballaggi in blister (alluminio / PVC) (4) - confezioni di cartone.
15 pezzi - blister (alluminio / PVC) (5) - pacchi di cartone.
15 pezzi - confezione in blister (alluminio / PVC) (6) - confezioni di cartone.
20 pezzi - confezione in blister (alluminio / PVC) (1) - confezioni di cartone.
20 pezzi - blister (alluminio / PVC) (2) - pacchi di cartone.
20 pezzi - imballaggi in blister (alluminio / PVC) (3) - confezioni di cartone.
20 pezzi - imballaggi in blister (alluminio / PVC) (4) - confezioni di cartone.
20 pezzi - blister (alluminio / PVC) (5) - pacchi di cartone.
20 pezzi - confezione in blister (alluminio / PVC) (6) - confezioni di cartone.
30 pezzi - confezione in blister (alluminio / PVC) (1) - confezioni di cartone.
30 pezzi - blister (alluminio / PVC) (2) - pacchi di cartone.
30 pezzi - imballaggi in blister (alluminio / PVC) (3) - confezioni di cartone.
30 pezzi - imballaggi in blister (alluminio / PVC) (4) - confezioni di cartone.
30 pezzi - blister (alluminio / PVC) (5) - pacchi di cartone.
30 pezzi - confezione in blister (alluminio / PVC) (6) - confezioni di cartone.

Descrizione dei componenti attivi del farmaco "Cetirizina"

effetto farmacologico

Blocker dei recettori dell'istamina H 1 di III generazione. Colpisce la fase "precoce" di una reazione allergica e riduce la migrazione degli eosinofili; limita il rilascio di mediatori nella fase "tardiva" di una reazione allergica. Praticamente nessun effetto anticolinergico e antiserotonina. A dosi terapeutiche, non provoca sedazione.

indicazioni

Febbre da fieno; rinite allergica, congiuntivite, dermatite; orticaria, edema di Quincke.

Regime di dosaggio

Adulti e bambini di età superiore ai 12 anni - 10 mg / die in 1-2 dosi. Bambini di età compresa tra 2-6 anni - 5 mg / giorno in 1-2 dosi.

Nei pazienti con insufficienza renale moderata o grave, la dose deve essere ridotta di 2 volte.

Effetto collaterale

Possibile: secchezza delle fauci, sonnolenza, mal di testa, affaticamento.

Raramente: manifestazioni cutanee di reazioni allergiche, angioedema.

In alcuni casi: dispepsia, agitazione.

Controindicazioni

Insufficienza renale, gravidanza, allattamento, ipersensibilità alla cetirizina.

Gravidanza e allattamento

Controindicato in gravidanza e allattamento.

Utilizzare per insufficienza renale

Controindicato nell'insufficienza renale.

La cetirizina è prescritta con cautela nei pazienti con insufficienza renale cronica (gravità moderata e grave - è richiesta la correzione del regime posologico).

Utilizzare in età avanzata

La cetirizina è prescritta con cautela nei pazienti anziani (è possibile una riduzione della filtrazione glomerulare).

I pazienti anziani con normale funzionalità renale non richiedono un aggiustamento della dose.

Domanda per i bambini

La cetirizina è prescritta con cautela nei bambini (l'esperienza con bambini di età inferiore a 1 anno è insufficiente).

istruzioni speciali

Con cautela, la cetirizina è prescritta a pazienti con insufficienza renale cronica (gravità moderata e grave - è necessario un aggiustamento del dosaggio), pazienti anziani (possibilmente una riduzione della filtrazione glomerulare).

I pazienti anziani con normale funzionalità renale non richiedono un aggiustamento della dose.

Uso pediatrico

La cetirizina è prescritta con cautela nei bambini (l'esperienza con bambini di età inferiore a 1 anno è insufficiente).

Influenza sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi di controllo

Al di sopra di una dose di 10 mg / die, la capacità di rispondere rapidamente può peggiorare. Durante il periodo di trattamento, è necessario astenersi dall'impegnarsi in attività potenzialmente pericolose che richiedono una maggiore concentrazione di attenzione e velocità delle reazioni psicomotorie.

Interazione farmacologica

Nessuna interazione farmacocinetica con pseudoefedrina, cimetidina, ketoconazolo, eritromicina, azitromicina, diazepam e glipizide.

La co-somministrazione con teofillina (400 mg / die) ha comportato una riduzione del 16% della clearance totale della cetirizina (la cinetica della teofillina non è cambiata).

Interazione farmacologica

Nessuna interazione farmacocinetica con pseudoefedrina, cimetidina, ketoconazolo, eritromicina, azitromicina, diazepam e glipizide.

La co-somministrazione con teofillina (400 mg / die) ha comportato una riduzione del 16% della clearance totale della cetirizina (la cinetica della teofillina non è cambiata).

cetirizina

La cetirizina è un antistaminico, bloccante del recettore dell'istamina H1.

Lo strumento di seconda generazione consente di alleviare i sintomi caratteristici di una reazione allergica e prevenirne lo sviluppo. C'è un elenco di controindicazioni per l'uso.

L'ipersensibilità alla cetirizina non è praticamente trovata. Il farmaco è stato utilizzato con successo sia nel quadro della monoterapia, sia nel complesso trattamento delle malattie allergiche. Si abbina bene con farmaci antibatterici e antimicotici. È consentito l'uso nella pratica pediatrica nei bambini di età superiore ai 6 anni. I pazienti anziani assumono il farmaco su base generale: non è richiesta una riduzione della dose (soggetto alla normale funzionalità renale).

I pazienti che soffrono di insufficienza renale da moderata a grave richiedono una riduzione della dose.

Forma di dosaggio

Il farmaco è disponibile in tre forme di dosaggio:

  1. Compresse. Hanno una forma oblunga, di colore bianco.
  2. Gocce per somministrazione orale. Inodore e incolore.
  3. Sciroppo (la forma più preferita per i bambini). Composizione trasparente aromatizzata alla banana.

La forma di dosaggio ottimale è determinata dal medico curante in un caso specifico per un particolare paziente.

Descrizione e composizione

Una compressa del farmaco contiene 10 mg di cetirizina dicloridrato. I componenti ausiliari sono:

  • lattosio monoidrato;
  • cellulosa microcristallina;
  • diossido di titanio;
  • biossido di silicio colloidale;
  • stearato di magnesio.

Il farmaco sotto forma di gocce contiene 10 mg di cetirizina dicloridrato per 1 ml di composizione. Tra l'elenco dei componenti ausiliari ci sono i seguenti composti:

  • sodio acetato triidrato;
  • acido benzoico;
  • glicole propilenico;
  • glicerolo;
  • acqua distillata.

La composizione dello sciroppo per somministrazione orale contiene 1 mg di cetirizina dicloridrato in 1 ml della composizione del farmaco. Componenti aggiuntivi sono tali composti:

  • glicerolo;
  • saccarina sodica;
  • sapore di banana;
  • sorbitolo;
  • acido acetico;
  • Acetato di sodio;
  • glicole propilenico.

Cosa aiuta la cetirizina?

Il farmaco Cetirizina è prescritto ai pazienti per l'interruzione e la prevenzione delle manifestazioni cliniche di una reazione allergica nelle seguenti condizioni:

  • rinorrea allergica;
  • prurito della pelle con dermatite, inclusa dermatite atopica;
  • angioedema;
  • rinite causata da piante fiorite, erbe, fiori;
  • congiuntivite allergica;
  • orticaria, tra cui idiopatica e allergica;
  • febbre da fieno;
  • reazione allergica ai raggi ultravioletti;
  • punture di insetti e gonfiore della pelle sullo sfondo di un morso.

Il farmaco può anche essere prescritto a pazienti che sono inclini allo sviluppo di reazioni allergiche ai farmaci, ad esempio antibiotici, sciroppi per la tosse e altri.

effetto farmacologico

Un antagonista competitivo dell'istamina, un metabolita dell'idrossizina, blocca i recettori dell'istamina H1. Previene lo sviluppo e facilita il decorso delle reazioni allergiche, ha un effetto antiprurito e antiessudativo. Colpisce la fase iniziale delle reazioni allergiche, limita il rilascio di mediatori infiammatori nella fase "tardiva" di una reazione allergica e riduce la migrazione di eosinofili, neutrofili e basofili. Riduce la permeabilità capillare, previene lo sviluppo di edema tissutale, allevia lo spasmo della muscolatura liscia.

Elimina la reazione cutanea all'introduzione di istamina, allergeni specifici e raffreddamento (con orticaria fredda). Riduce il broncospasmo indotto dall'istamina nell'asma bronchiale lieve. Praticamente nessun effetto anticolinergico e antiserotonina. A dosi terapeutiche, praticamente non provoca un effetto sedativo. L'inizio dell'effetto dopo una singola dose di 10 mg di cetirizina - 20 minuti (nel 50% dei pazienti) e dopo 60 minuti (nel 95% dei pazienti), dura più di 24 ore.

Sullo sfondo naturalmente del trattamento, non si sviluppa la tolleranza all'azione antistaminica della cetirizina. Dopo l'interruzione del trattamento, l'effetto dura fino a 3 giorni.

Utilizzare durante la gravidanza durante l'allattamento

Non sono stati condotti studi e studi clinici sul farmaco Cetirizina e i suoi effetti sulla gravidanza e sullo sviluppo fetale. Data la mancanza di informazioni sulla sicurezza delle compresse per madre e feto, il farmaco Cetirizina non è prescritto per le donne in gravidanza.

Il principio attivo attivo delle compresse viene escreto nel latte materno e può penetrare nel corpo del bambino, pertanto il farmaco Cetirizina non è prescritto alle madri che allattano. Se necessario, si raccomanda il trattamento di una madre che allatta per risolvere il problema dell'interruzione dell'allattamento al seno.

Cetirizina: istruzioni per l'uso

Il farmaco per neutralizzare i sintomi dell'allergia si presenta in tre forme:

compresse

Pillole bianche, forma allungata. Ogni compressa contiene 10 mg di principio attivo (cetirizina). Le compresse sono confezionate in blister da 7 a 10 pezzi..

I seguenti dosaggi sono prescritti per alleviare i sintomi di allergia alla cetirizina:

  • Adulti e adolescenti da 12 anni - 1 compressa (10 mg) una volta, preferibilmente nel pomeriggio;
  • Bambini da 6 a 12 anni, con un peso corporeo inferiore a 30 chilogrammi - 1/2 compressa (5 mg) nel pomeriggio;
  • Bambini di peso superiore a 30 chilogrammi: 1 compressa è prescritta per la notte o 1/2 compressa 2 volte al giorno.

Le compresse devono essere assunte senza masticare, indipendentemente dall'uso del cibo, bevendo molti liquidi.

Gocce

1 ml di gocce limpide e incolori contiene 10 mg di cetirizina. Disponibile in flacone contagocce da 20 e 10 ml.

  • Bambini da un anno a 2 anni - 5 gocce (2,5 mg) 2 volte al giorno;
  • Da due anni a 6 - 5 gocce (2,5 mg) al mattino e alla sera. È possibile una singola dose di 10 gocce (5 mg) durante la notte;
  • Da 6 a 12 anni - 10 gocce (5 mg) al mattino e alla sera o 20 gocce (10 mg) alla sera;
  • I pazienti adulti e gli adolescenti di età superiore ai 12 anni possono assumere cetirizina alla dose di 20 gocce (10 mg) alla sera;
  • Per i pazienti con insufficienza renale, il dosaggio raccomandato è ridotto della metà. È particolarmente importante scegliere la giusta dose del farmaco in caso di insufficienza epatica e renale..

Le manifestazioni stagionali della rinite allergica richiedono da tre a sei settimane di trattamento terapeutico. Per i sintomi allergici a breve termine, il trattamento può essere ridotto a una settimana. Il corso terapeutico per bambini dai 6 anni è progettato per 2-4 settimane. Un'allergia più lieve può ridurre l'assunzione di farmaci a una settimana..

La cetirizina deve essere conservata in una stanza asciutta a una temperatura non superiore a 18-20 gradi per non più di 3 anni.

Le gocce, dopo l'apertura del flacone, non sono consigliate per più di 6 mesi.

Lo sciroppo, dopo l'apertura del pacco, non può essere conservato per più di 3 mesi.

Sciroppo

Trasparente e incolore, con il gusto e l'odore di una banana, è prescritto per uso interno. 1 ml contiene in 1 mg di sostanza attiva. Sciroppo versato in bottiglie di vetro scuro da 150 ml. o 75. È incluso un cucchiaio dosatore.

Dosi consigliate:

  • Adulti e adolescenti da 12 anni - 10 ml-10 mg (2 dosi misurate) di notte;
  • Bambini da 2 a 12 anni, il cui peso è inferiore a 30 chilogrammi - 5 ml (1 dose);
  • Bambini che pesano più di 30 chilogrammi - 10 ml (2 dosi) di notte. Possibile doppio uso -1 cucchiaio dosatore (5 ml).

Controindicazioni

L'uso di cetirizina è controindicato nei seguenti casi:

  • gravidanza e allattamento al seno;
  • ipersensibilità;
  • grave malattia renale.

Secondo le istruzioni, la cetirizina deve essere prescritta con cautela agli anziani, poiché in questa categoria di pazienti è possibile una riduzione della filtrazione glomerulare. Inoltre, si deve usare cautela nel caso della nomina del farmaco nella pielonefrite cronica di stadio moderato e grave..

Il farmaco sotto forma di gocce è destinato ai bambini dall'età di un anno. Sotto forma di sciroppo, il farmaco può essere assunto per bambini di età superiore ai due anni. Si consiglia di prescrivere compresse dall'età di sette anni.

Durante l'uso di cetirizina, non è consigliabile assumere farmaci che deprimono il sistema nervoso centrale e l'etanolo.

Effetto collaterale

Secondo le recensioni, la cetirizina può causare i seguenti effetti collaterali:

  • Reazioni allergiche: orticaria, eruzione cutanea, angioedema, prurito.
  • CNS: sonnolenza, vertigini, mal di testa, emicrania, agitazione, affaticamento.
  • Apparato digerente: dispepsia, secchezza delle fauci.

Recensioni positive su Cetirizina indicano che principalmente il farmaco è ben tollerato dai pazienti. Gli effetti collaterali sono generalmente transitori..

Overdose

L'uso eccessivo del suddetto farmaco può provocare lo sviluppo dei seguenti sintomi:

  • sonnolenza,
  • ritardo,
  • ritenzione urinaria,
  • debolezza generale,
  • mal di testa,
  • tachicardia,
  • stanchezza e irritabilità.

Interazione

Non sono state trovate interazioni con cimetidina, eritromicina, ketoconazolo, diazepam, azitromicina. L'applicazione con teofillina porta a una riduzione della clearance della cetirizina. I farmaci mielotossici aumentano l'ematotossicità della cetirizina. Si deve usare cautela quando si usano farmaci che deprimono il sistema nervoso centrale..

Il farmaco aumenta gli effetti dell'alcool, quindi l'assunzione non è consentita durante il trattamento con questo farmaco. L'uso di cetirizina deve essere interrotto tre giorni prima dei test allergologici.

istruzioni speciali

Con estrema cautela, la cetirizina è prescritta per le persone che soffrono di pielonefrite cronica da moderata a grave..

Durante il trattamento con cetirizina, non devono essere assunti etanolo e depressivi del SNC.

Recensioni di Cetirizine

Da dove provengono le compresse di cetirizina? Questo è un farmaco antiallergico (antistaminico) di seconda generazione, che ha un rapido inizio d'azione e la sua lunga durata. L'uso del farmaco è giustificato nei casi in cui è necessario un trattamento a lungo termine delle malattie allergiche: orticaria cronica, rinite tutto l'anno.

La sua caratteristica è la sua elevata capacità di penetrare nella pelle, quindi è efficace per le manifestazioni cutanee di allergie - dermatite atopica, orticaria, eruzioni cutanee di una genesi allergica. Di tutti i farmaci di seconda generazione, solo la cetirizina viene utilizzata nei bambini dai 6 mesi.

L'elevata affinità per i recettori dell'istamina H1 riduce al minimo gli effetti collaterali. Secondo i pazienti, anche l'uso prolungato del farmaco non ha causato secchezza delle fauci, naso o costipazione. Un certo numero di farmaci in questo gruppo ha un effetto cardiotossico e Cetirizina, Ebastin, Loratadin, Akrivastin non hanno un tale effetto..

Le recensioni di cetirizina esagonale sono positive, i pazienti notano la sua efficacia e, soprattutto, una varietà di forme di rilascio. I genitori notano una grande accettabilità per i bambini del farmaco sotto forma di gocce. La farmacia ha una vasta selezione di forme di dosaggio con lo stesso principio attivo. Gocce di cetirizina cloridrato sono prodotte sotto i nomi di Zirtek, Zodak, Pralazin e Zerinal, Cetrin, Zincet sono prodotte sotto forma di sciroppo, che espande ulteriormente le possibilità del loro uso. Con tutto ciò, il farmaco è considerato un farmaco con un effetto sedativo (che non si può dire di Amertil), che ne limita l'uso.

Analoghi Cetirizine

Se la cetirizina è inefficace o se ci sono controindicazioni al farmaco, farmaci simili in effetti sono prescritti a prezzi diversi. Questi includono:

  1. Zirtek. Previene lo sviluppo di allergie, ne facilita il decorso. Ha un effetto antiessudativo e antiprurito.
  2. Zodak. Medicina antiallergica di 2 generazioni con la sostanza principale cetirizina dicloridrato. Secondo le istruzioni per l'uso, non provoca sonnolenza o effetti sedativi sul corpo.
  3. Ceser. Il principio attivo è la levocetirizina. Le compresse sono indicate per congiuntivite acuta, dermatite atopica, angioedema, rinite allergica..

Prezzo di cetirizina

Puoi comprare questo farmaco in qualsiasi farmacia. Il costo dipende dal produttore. Il prezzo di compresse Cetirizine Teva da 94-137 rubli. Per i bambini, il modulo di rilascio è più conveniente: gocce. Il prezzo delle gocce di Cetirizine Hexal è di 223-252 rubli. La stessa azienda farmaceutica produce anche compresse.

C'è anche il russo Cetirizine Vertex nella rete della farmacia, 20 compresse delle quali possono essere acquistate per 80 - 116 rubli. Questi farmaci hanno il principio attivo cetirizane cloridrato.

La rete di farmacie presenta preparati contenenti cetirizina dicloridrato: Cetrin (239-263rub) e Amertil, che non hanno un effetto sedativo.

Condizioni di vacanza e conservazione

Le compresse di cetirizina sono vendute senza ricetta presso le farmacie senza prescrizione medica. Si consiglia di conservare il farmaco fuori dalla portata dei bambini, a una temperatura non superiore a 25 gradi. La durata di conservazione delle compresse dalla data di produzione è di 2 anni, non assumere per via orale dopo la data di scadenza.